´╗┐
 

Xiaomi Mi Note Pro Vs Apple iPhone 6 Plus: la sfida dei Phablet

Xiaomi Mi Note Pro Vs Apple iPhone 6 Plus: la sfida dei Phablet

Dopo aver visto il confronto con OnePlus One e Samsung Galaxy Note 4, ora non resta che valutare il confronto tra Xiaomi Mi Note Pro e Apple iPhone 6 Plus, due phablet top di gamma.

 

Scritto da , il 18/01/15

Seguici su

 
 
Dopo aver visto il confronto con OnePlus One e Samsung Galaxy Note 4, ora non resta che valutare il confronto tra Xiaomi Mi Note Pro e Apple iPhone 6 Plus, due phablet top di gamma.
Se volete vedere il confronto parametrico totale, cliccate qui, mentre in questa pagina trovate la scheda tecnica di Xiaomi Mi Note Pro e qui quella di iPhone 6 Plus.

Si tratta di un confronto tra quello che potremmo oggi considerare il miglior rappresentante dei Phablet Android, contro il top di gamma, e unico, Phablet di Apple.

Scocca, Misure e Display

Partiamo dalle misure, dove troviamo un bel confronto sullo spessore, giocato sui decimillimetri, che vede Mi Note Pro in vantaggio con 6.95 mm contro i 7.1 mm di iPhone 6 Plus.

Una differenza forse impercettibile al tatto umano, ma che vale il primato tecnologico sulla categoria.

La cornice del Mi Note appare molto più minimale rispetto al concorrente e nonostante un display leggermente più grande, riesce a rosicchiare 2 millimetri in altezza e 0.2 mm in larghezza.

Anche sul peso, Mi Note Pro ruba 11 grammi al suo avversario, 161 contro 172 grammi di iPhone 6 Plus.

I due display sono molto diversi e nel confronto appare in netto vantaggio il phablet di Xiaomi, che presenta 5.7 pollici per una risoluzione di 1440x2560 e ben 515 pixel per pollice, contro 1080x1920 e 401 pixel per pollice di iPhone 6 Plus.

Ricordo inoltre che il display di Xiaomi è leggermente ricurvo, con una curvatura 2.5D che sarà da scoprire una volta che lo riceveremo in mano.

Hardware, processore e Memoria

Passiamo ora a processore e memorie.

Qui il confronto è più complesso in quanto troviamo 2 diversi processori con 2 diverse architetture.

Mi Note Pro utilizza il top di gamma di Qualcomm, con processore Qualcomm MSM8994 Snapdragon 810, 8 core da 1.5 Ghz e 4 Gb di Ram mentre Apple A8 sfrutta un processore Dual Core da 1.4 Ghz e coprocessore grafico M8 e 2 GB di ram.

In questo ambito, più che la potenza netta del processore, dobbiamo valutare l'ottimizzazione nel complesso.

Non possiamo che dare la parità perchè sappiamo che Apple, utilizzando anche hardware inferiore alla concorrenza, riesce ad ottenere un prodotto fortemente ottimizzato e veloce. Android richiede più risorse, essendo meno ottimizzato.

Fotocamera, multimedia e connettivitÓ

Sul fronte funzionale, vediamo ora la dotazione tecnologica di questi 2 modelli top di gamma.

Sul fronte fotocamere, troviamo una coppia da 13 e 4 Megapixel per Mi Note Pro contro una coppia da 8 e 1.2 Megapixel per iPhone.

La risoluzione fotografica è a vantaggio del Mi Note, che esce con 4128 x 3096 pixel contro 3264 x 2448 pixel di iPhone 6 Plus.

La resa del sensore iSight di Apple è solitamente migliore a parità di ottiche, ma in questo caso direi che Mi Note Pro si trova in netto vantaggio.

Il set fotografico è stato ampiamente criticato nei nuovi modelli perchè di fatto ancora troppo simile a quanto visto su iPhone 5.

Riguardo la connettività, male la mancanza di NFC per Mi Note Pro cosi come manca l'uscita Tv.

Pareggio sul chipset 4G LTE di classe 9, fino a 450 Mbps e sul Wifi.

Conclusioni Xiaomi Mi Note contro iPhone 6 Plus

Considerando quanto sopra descritto e valutando sul fronte del prezzo, 450 euro contro una media di 800 euro per Apple, potremmo dare nettamente la vittoria a Xiaomi Mi Note Pro.

Tuttavia, abbiamo due ecosistemi totalmente differenti a confronto che in qualche modo limitano questo genere di analisi.

iOS non è Android e iPhone non è uno smartphone qualunque, tuttavia, l'evoluzione del panorama Android sta accelerando notevolmente rispetto a quanto gestito da Cupertino, che sembra in affanno.

Xiaomi, OnePlus, Samsung, Htc e Lg si stanno fronteggiando a suon di evoluzioni tecnologiche, lasciando il comparto Android molto frizzante metre la posizione conservativa di Apple, ne sta rallentando l'evoluzione.

Samsung Galaxy Note 4, video recensione completa



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Xiaomi Mi Note Pro Vs Apple iPhone 6 Plus: la sfida dei Phablet


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?