Qualcomm rinomina Snapdragon 618 e 620 Snapdragon 650 e 652

Qualcomm rinomina Snapdragon 618 e 620 Snapdragon 650 e 652

Al fine di differenziare i nuovi chip dai più vecchi, i modelli Snapdragon 618 e 620 annunciati lo scorso febbraio cambiano nome in 650 e 652. Le specifiche non cambiano.

 

Scritto da , il 17/12/15

Seguici su

 
 

Qualcomm ha deciso di rinominare due suoi chipset, non ancora sul mercato, ma in precedenza annunciati come SoC per smartphone di fascia medio alta del mercato: Snapdragon 618 e Snapdragon 620 rispettivamente diventano Snapdragon 650 e Snapdragon 652. Le specifiche non cambiano.

Non è la prima volta che Qualcomm decide di ridenominare suoi chip. Precisiamo, comunque, che nè Snapdragon 618 nè Snapdragon 620 oggi alimentano un dispositivo, i primi dovrebbero arrivare sul mercato nel corso del 2016.

Come precisato dai colleghi di GSMArena, alcuni anni fa Qualcomm ha introdotto Snapdragon S4 e rinominato i modelli precedenti S1, S2, e S3. In seguito il chip S4 è stato diviso in categorie - Play, Plus, Pro, e Prime. Con l'introduzione della prima generazione di Snapdragon 800 i chip sono stati ancora una volta rinominati in Snapdragon 200, 400, e 600.

Lo scorso febbraio Qualcomm ha annunciato i nuovi Snapdragon 618 e 620 con processori esa e octa-core, rispettivamente. A partire da oggi, questi stessi chip saranno conosciuti come Snapdragon 650 e Snapdragon 652.

 
Qualcomm rinomina Snapdragon 618 e 620 Snapdragon 650 e 652
Qualcomm rinomina Snapdragon 618 e 620 Snapdragon 650 e 652
 

Qualcomm ha detto di aver voluto cambiare il nome al fine di differenziare i nuovi chip dai più vecchi Snapdragon 615 e Snapdragon 617, che sono di una generazione precedente e non offrono caratteristiche solo di poco migliori rispetto a Snap 618/650 e Snap 620/652 che invece montano nuovi processori, nuove GPU, e supportano molte altre funzionalità come fotocamere con risoluzione maggiore. Ecco spiegato il motivo di rendere i due chipset apparentemente una categoria diversa dalla precedente generazione.

Snapdragon 650 - precedentemente conosciuto come Snapdragon 618 - dispone di un processore esa-core (2 core Cortex-A72 a 1,8 GHz e 4 core Cortex-A53 a 1.2GHz), mentre il Snadragon 652 - precedentemente conosciuto come Snapdragon 620 - dispone di una CPU octa-core (4 core Cortex-A72 1.8GHz + 4 core Cortex-A53 a 1.2GHz). Entrambi i chip montano la nuova GPU Adreno 510 e supportano displau QuadHD, la registrazione video 4K e connettività LTE Cat.7.

Come sopra detto non ci sono oggi in vendita dispositivi alimentati da Snapdragon 618 e Snapdragon 620, con i primi che monteranno Snapdragon 650 e Snapdragon 652 attesi al debutto nel 2016. In particolare, il prossimo Samsung Galaxy A9 è atteso con il processore 652.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Qualcomm rinomina Snapdragon 618 e 620 Snapdragon 650 e 652


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?