Alibaba investe in Meizu, entra nel mercato degli smartphone

Alibaba investe in Meizu, entra nel mercato degli smartphone

 

Scritto da , il 09/02/15

Seguici su

 
 

Il gigante dell'e-commerce cinese Alibaba ha speso 590 milioni di ollari per una quota di minoranza nel produttore di smartphone cinese Meizu. L'accordo porta a Meizu accesso alla vasta rete di distribuzione di Alibaba, ma allo stesso tempo dà speranza alla piattaforma mobile YunOS della società crescere.

L'accordo segna una rinnovata attenzione sullo sviluppo di hardware e di una piattaforma mobile per l'incredibilmente popolare gigante dell'e-commerce Alibaba, così come un'opportunità per Meizu tanto necessaria per la crescita del nascente produttore di smartphone.

Meizu, con sede a Zhuhai, Guangdong, ha 1.000 dipendenti e produce gli smartphone principalmente per il mercato cinese, come il recentemente rivisto MX4. Tuttavia, la quota di mercato stimata di meizu è inferiore al 2 per cento, un numero che impallidisce in confronto ad altri, più affermati, concorrenti nello stesso paese, come Xiaomi, Huawei e Lenovo.

"Meizu ha solo circa l'1 per cento del mercato degli smartphone in Cina oggi, e YunOS è nato nell'ottobre 2014. Non è che Alibaba possa cambiare le cose in una notte, e non è un accordo che può rendere Yunos immediatamente più diffuso. C'è da chiedersi se altri fornitori di dispositivi sono disposti ad utilizzare YunOS", ha detto l'analista di IDC Asia Bryan Ma.

"Anche se Meizu ha un suo seguito di culto di fedeli fan" Ma ha detto "è una dei migliori fornitori locali cinesi da tenere d'occhio, anche se sono ancora nell'ombra di Xiaomi."

 
Meizu MX4
Meizu MX4
 

Alibaba Group, guidato dal terzo uomo più ricco della Cina, Jack Ma, ha battuto ogni record al debutto sul mercato con il valore della sua IPO. I siti web della società dominano in Cina, dove la popolazione locale abitualmente acquista nei negozi on-line del gruppo Alibaba. L'azienda offre anche servizi di e-payment, chiamati Alipay, offerti nel settore della logistica, dei media digitali e del cloud computing, e può contare sul gigante della ricerca Yahoo in qualità di investitore.

"L'investimento in Meizu rappresenta una significativa espansione dell'ecosistema Alibaba Group e un passo importante nella nostra strategia mobile globale, come ci sforziamo di portare agli utenti una più ampia gamma di offerte ed esperienze di telefonia mobile", ha detto Wang Jian, Chief Technology Officer di Alibaba Group in un comunicato stampa.

Yunos di Alibaba (che significa 'nuvola' in mandarino), è anche chiamato Aliyun OS ed è il probabile motivo per cui Alibaba sta investendo in Meizu. Il sistema operativo mobile è un concorrente di Android, anche se alcune applicazioni Android sono disponibili sull'App Store Aliyun. Il sistema operativo è stato progettato intorno ai servizi cloud-based, che consentono di accedere ai dati delle chiamate, dei messaggi e delle foto in un certo numero di dispositivi che eseguono lo stesso sistema operativo, purchè collegati ad uno stesso account.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Alibaba investe in Meizu, entra nel mercato degli smartphone


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?