MobiWire: gli smartphone Taima, Pegasus, Ahiga arrivano in Italia

MobiWire: gli smartphone Taima, Pegasus, Ahiga arrivano in Italia

Il mercato italiano degli smartphone da oggi ha un giocatore in più: il brand francese MobiWire. Azienda erede di Sagem, MobiWire investe nel mercato nostrano della telefonia mobile per 'garantire anche ai consumatori italiani il miglior rapporto tra qualita', prezzo e prestazioni'. Arrivano in Italia Taima, Pegasus, Ahiga. Prezzi a partire da 99 euro.

 

Scritto da , il 12/05/15

Seguici su

 
 

Il mercato italiano degli smartphone da oggi ha un pretendente in più: il brand francese MobiWire, l'erede di Sagem - azienda d’oltralpe impegnata nell'elettronica di consumo e più in generale nei sistemi di comunicazione - arriva sul mercato italiano degli smartphone.

MobiWire investe nel mercato nostrano della telefonia mobile per "garantire anche ai consumatori italiani il miglior rapporto tra qualità, prezzo e prestazioni", scrive in una nota ufficiale l'azienda.

MobiWire fa il suo ingresso sul mercato italiano quattro anni dopo il debutto francese avvenuto nel luglio 2011. Da quando ha debuttato nel 2011 in Francia, in 2 anni l’Azienda è riuscita ad imporsi in maniera concorrenziale sul mercato francese degli smartphone progettando e producendo telefoni intelligenti "altamente competitivi rispetto a quelli sviluppati dai brand più noti", specifica l'azienda.

Solo nel 2013, il brand francese ha venduto oltre un milione di cellulari in Francia, riuscendo a conquistare il 5% della quota di mercato francese. Un bel risultato considerando la forte concorrenza dei colossi del settore.

MobiWire ha ora l'obiettivo di espandersi in altri mercati internazionali, tra cui quello italiano, puntando su "alta qualità al giusto prezzo". MobiWire pone dunque fiducia sulla qualità dei suoi prodotti grazie all'esperienza maturata con Sagem e al controllo  diproduzione garantito attraverso una fabbrica di sua proprietà.

Gli smartphone MobiWire fanno affidamento al sistema operativo Android di Google.

I primi smartphone MobiWire che arrivano in Italia sono: Taima, Pegasus, Ahiga.

 
MobiWire Taima e Pegasus
MobiWire Taima e Pegasus
 

TAIMA. La novità del momento è TAIMA, un phablet caratterizzato da un processore QuadCore 1.3GHz e da una fotocamera da 8 megapixel. Llo schermo LCD ha una diagonale di 5,5 pollici, supporta le reti 4G e il punto di forza di TAIMA è la notevole autonomia grazie a una batteria da 3000mAh. Il prezzo è di euro 179,00 e la colorazione disponibile è Bianco.

PEGASUS. Pegasus è un dispositivo costruito attorno ad un display IPS da 5 pollici con risoluzione HD, si basa sulla piattaforma Android KitKat 4.4 e viene alimentato da un chipset Quad core a 1.3GHz; ha una fotocamera da 8 megapixel con autofocus posteriore e una fotocamera frontale da 5 megapixel; supporta LTE Cat.4; ha una memoria interna di 4GB e RAM di 1GB con slot per microSD; le misure sono di 143 x 73 x 8.2mm; batteria da 2020mAh. Il prezzo è di euro 149,00 e la colorazione disponibile è Nero.

AHIGA. Ahiga rappresenta la soluzione entry level proposta da MobiWire; è un dispositivo costruito attorno ad un display IPS da 5 pollici con risoluzione qHD, si basa sulla piattaforma Android 4.2.2 Jelly Bean e viene alimentato da un chipset Dual core a 1.3GHz; ha una fotocamera da 5 megapixel con autofocus posteriore e una fotocamera frontale VGA; supporta HSDPA(21Mbps); ha una memoria interna di 4GB e RAM di 1GB con slot per microSD; le misure sono di 144 x 72 x 9.2mm; batteria da 2020mAh. E' inoltre dotato di Dual Sim. Ahiga è il compagno perfetto per utenti molti attivi sui Social Media. Il prezzo è di euro 99,00 e la colorazione disponibile è Nero.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su MobiWire: gli smartphone Taima, Pegasus, Ahiga arrivano in Italia


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?