Runcible Anti-Smartphone presentato al MWC 2015

Runcible Anti-Smartphone presentato al MWC 2015

Al Mobile World Congress di Barcellona, Monohm ha presentato Runcible: la sua peculiarita' principale e' il fatto di essere un 'anti-smartphone', concetto enfatizzato anche dalla forma rotonda. All'interno si trovano tutte le caratteristiche di base della telefonia e il SoC di Qualcomm.

 

Scritto da , il 05/03/15

Seguici su

 
 
Runcible, presentato dalla società Monohm (sede a San Francisco) durante il Mobile World Congress 2015 di Barcellona, rappresenta la più audace rivisitazione del dispositivo mobile.

E' allo stesso tempo uno smartphone e l’anti-smartphone. Costruito per durare, evolversi e crescere, ogni Runcible è unico per il suo proprietario. Almeno, è così che Aubrey Anderson, CEO di Monohm, immagina il futuro per la sua azienda. C'è stata l’occasione di conoscere il primo prototipo durante l'evento spagnolo, in cui la stranezza del dispositivo lo ha fatto distinguere dal gran numero di altri prodotti presenti.
 
Monohm Runcible
Monohm Runcible
 
La prima cosa da notare è il forte distacco dal mondo degli smartphone rettangolari. E 'uno smartphone circolare con il retro leggermente curvo. All'interno si trovano tutte le caratteristiche di un tipico smartphone, tra cui il SoC di Qualcomm e comunicazioni radio. C'è un display circolare, ma senza pulsanti o altoparlanti sul dispositivo.

Runcible può essere usato come un telefono, ma per questo ci sarà bisogno di accoppiarlo con un altoparlante o con le cuffie.

Il software di Runcible si basa su Firefox OS. Anderson e il team si sono ispirati agli ideali open-source di Mozilla e alla velocità di sviluppo per il Web.
 
Monohm Runcible
Monohm Runcible
 
Anderson, secondo quanto riporta PcMag, ha anche accennato a un disgusto per alternative come Android di Google, affermando che per il proprio dispositivo non dovrebbe essere necessario l’ indirizzo e-mail dell’utente per eseguire le attività di base.

Anderson afferma inoltre che Runcible sarà un dispositivo "cimelio", in grado di tenere il passo con l'innovazione tecnologica, sostituendo - se ritenuto necessario dal proprio proprietario - processori o moduli di fotocamera.

L'idea di Runcible nasce da una avversione per lo stato attuale degli smartphone. Anderson ritiene che Runcible si rivolga a persone che si sentono sopraffatte da notifiche costanti e obblighi virtuali. Monohm spera di portare Runcible verso i mercati al dettaglio nella parte successiva del 2015, mentre al momento non sono disponibili dettagli sui prezzi.

Per altre informazioni consigliamo di consultare il sito ufficiale mono.hm.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Runcible Anti-Smartphone presentato al MWC 2015


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?