Assicurazione Auto: Il bollino assicurativo diventa digitale

Assicurazione Auto: Il bollino assicurativo diventa digitale

Il famoso tagliando assicurativo, quello che oggi è obbligatorio esporre sul parabrezza della propria auto, sparisce e verrà sostituito da un tagliando digitale.

 

Scritto da , il 23/04/15

Seguici su

 
 
Addio tagliandi cartacei, benvenuta tecnologia. Il famoso tagliando assicurativo, quello che oggi è obbligatorio esporre sul parabrezza della propria auto, sparisce e verrà sostituito da un tagliando digitale.

Troppo semplice da taroccare, tanto che oggi, quasi 1 auto su 10 circola con bollino assicurativo contraffatto. Per essere precisi, l'8% del parco veicoli italiano è sprovvisto di assicurazione, con punte del 14% rilevate nel sud italia. La media europea si assesta al 4%.

Il nuovo tagliando digitale sarà collegato alla targa della nostra auto: varchi elettronici ZTL, autostradali e sistemi ad hoc a disposizione delle forze di polizia, potranno verificare se la nostra auto è in regola o meno.

Saranno omologati inoltre anche i classici autovelox o le telecamere per il controllo dei semafori, che potranno verificare anche lo stato assicurativo dei veicoli.
Anche i sistemi tutor, attivi in molte autostrade, verranno impiegati per ulteriori controlli.

Questa novità, dovrebbe portare a controlli più massicci, mirati ed efficienti, potendo porre fine ad una piaga, ormai fuori controllo, dei veicoli che circolano senza assicurazione, con tutti i rischi connessi.

Viaggiare senza assicurazione è un grosso problema, non solo per questioni economiche in caso di incidente, ma soprattutto perchè, l'assenza di assicurazione spinge gli automobilisti a diventare pirati della strada, scappando in caso di incidente come i tanti casi di cronaca riportano purtroppo quotidianamente.

Cosa si rischia in caso di assenza di assicurazione?

Il CDS prevede una sanzione economica che va da 841 a 3.366 euro per chi viaggia senza copertura assicurativa, oltre al sequestro del veicolo.

Tuttavia, ad oggi manca ancora una normativa che consente l'utilizzo di apparecchi elettronici di operare in autonomia, qualora gli stessi non siano coordinati in loco da un agente in carne ed ossa.

Obbligo Assicurativo in Italia

 L'obbligo assicurativo in Italia è stato sancito dalla legge n. 990 del 24 Dicembre 1969 che obbliga tutti i veicoli ad essere coperti da polizza RC per la circolazione o la sosta in aree pubbliche.

Inoltre, l'articolo 181 del codice della strada, obbliga l'esposizione del tagliando nella parte anteriore o sul vetro parabrezza.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Assicurazione Auto: Il bollino assicurativo diventa digitale


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?