Google tra i Risultati di Ricerca si Ordina anche la Pizza

Google tra i Risultati di Ricerca si Ordina anche la Pizza

Google consente agli utenti negli Stati Uniti di ordinare cibo da sei aziende partner direttamente dai risultati di ricerca. Ora, se qualcuno cerca un ristorante che propone la consegna attraverso uno dei suddetti fornitori, compare un'opzione per fare un ordine tra le informazioni mostrate nella pagina dei risultati.

 

Scritto da , il 11/05/15

Seguici su

 
 

Google adesso consente agli utenti negli Stati Uniti di ordinare cibo da sei aziende partner - Seamless, Grubhub, Eat24, Delivery.com, BeyondMenu, e-MyPizza.com - direttamente dai risultati di ricerca.

Se qualcuno cerca un ristorante che propone la consegna attraverso uno dei suddetti fornitori, compare un'opzione per fare un ordine tra le informazioni di Google mostrate nella pagina dei risultati. Agli utenti vengono quindi mostrati link ai servizi per accedere direttamente ai siti dove completare l'ordine.

Le startup che consegnano il cibo a domicilio raccogliendo le ordinazioni online hanno attratto 600 milioni di dollari di finanziamento in capitale di rischio lo scorso anno, numero in crescita da 25 milioni di dollari nel 2012. Tuttavia, la maggior parte dei consumatori preferisce ancora chiamare direttamente i ristoranti per fare un ordine. La partnership con Google serve ad aiutare le aziende ad ottenere più visibilità. Il gigante tecnologico, intanto, ottiene il vantaggio di attingere dati dalla fiorente industria della ristorazione.

Start-up come senza Seamless e Grubhub raggruppano menu da molti ristoranti diversi, e nei loro siti le persone finiscono per ricercare le informazioni sui locali partner di tali siti quando non sanno cosa mangiare o vogliono provare qualcosa di nuovo.

Offrendo la possibilità di ordinare direttamente online, Google reindirizza gli utenti al principale sito del partner, ed è quindi in grado di vedere non solo a che tipo di cibo o ristorante l'utente è interessato, ma anche a quale tipo di servizio di consegna preferisce affidarsi, cosa che potrà tornare utile al colosso di Mountain View per quando il gigante tecnologico lancerà altri suoi siti 'verticali', tra cui l'e-commerce. 

Come si ordina del cibo dai risultati della ricerca di Google? Anche se in Italia il servizio non è abilitato, ma è riservato al momento agli utenti degli Stati Uniti, ecco come funziona: cercando ad esempio 'pizza margherita' su Google, tra le informazioni che compaiono, oltre ai tradizionali risultati della ricerca di Google, compaiono i link per accedere al sito dei partner di Google che permettono di ordinare online una pizza margherita da farsi arrivare a casa; quindi, scegliendo tra i vari partner disponibili, si viene indirizzati direttamente sul sito del partner dove è possibile completare l'ordine.

 
Come si ordina cibo da Google
Come si ordina cibo da Google
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google tra i Risultati di Ricerca si Ordina anche la Pizza


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?