Facebook testa motore di ricerca interno per le News

Facebook testa motore di ricerca interno per le News

Facebook sta testando un motore di ricerca interno per le notizie e altri contenuti online da condividere coi propri amici.

 

Scritto da , il 11/05/15

Seguici su

 
 

Facebook sta testando un motore di ricerca interno per le notizie e altri contenuti online da condividere coi propri amici.

Al momento, la novità è in fase di test solo per alcuni utenti, nello specifico alcuni utenti di Facebook negli Stati Uniti che utilizzano un dispositivo iOS di Apple. Stando a quanto scrivono i colleghi di TechCrunch, gli utenti che fanno parte del gurppo dei 'fortunati' beta tester hanno la possibilità di inviare ai propri contatti il link ad un contenuto letto sul social attraverso un apposito pulsante, proprio come si fa per una foto o un luogo.

Per torvare contenuti, sarà possibile fare una ricerca così come si è abituati a fare sui tradizionali motori come Google.

Accanto ai pulsanti per aggiungere foto o condividere la posizione, alcuni utenti iOS stanno vedendo una nuova opzione "Aggiungi un link". Cliccando questa opzione, ed inserendo una query per la ricerca di link, il motore interno restituirà un elenco di contenuti che sarà possibile allegare al proprio post e condividere con la propria cerchia di amici, permettendo di vedere in anteprima cosa c'è nella pagina di destinazione del link. I risultati dovrebbero essere ordinati in base a ciò che gli utenti sono più propensi a condividere, mettendo in evidenza i siti che hanno più popolarità in termini di condivisioni da parte di altri utenti.

"Stiamo testando un nuovo modo di aggiungere un link ai post o ai commenti", ha detto il social network a TechCrunch. Facebook ha detto anche di aver indicizzato circa mille miliardi di post contenenti link per consentire la ricerca agli utenti. Una sorta di motore interno che tiene quindi conto delle condivisioni degli utenti, informazioni che Google non ha.

E' l'ennesima nuova funzione che Facebook sta cercando di introdurre all'interno del suo social nelwork per avvicinarsi agli editori online. Pochi giorni fa è stata annunciata Instant Articles, grazie alla quale nella News Feed vedremo comparire più articoli di notizie e altri contenuti editoriali direttamente sul social network. E, in cambio, Facebook lascerà agli editori di terze parti una parte dei ricavi dagli annunci associati ai loro contenuti. 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook testa motore di ricerca interno per le News


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?