Ultra HD Blu-ray, la specifica e' completa: dischi 4k presto in vendita

Ultra HD Blu-ray, la specifica e' completa: dischi 4k presto in vendita

 

Scritto da , il 13/05/15

Seguici su

 
 

Dopo che Blu-ray e HD DVD hanno inaugurato l'età dei film in alta definizione a 1080p per le masse, i dischi sono stati rimpiazzati dai contenuti in più alta definizione a 4K da servizi di streaming come Netflix, YouTube e Amazon. Mentre Internet si trova ancora ad essere il principale (se non l'unico) canale per l'accesso a contenuti UltraHD, la specifica Ultra HD Blu-ray è finalmente completa, il che significa che dovremmo aspettarci l'uscita dei primi 'dischi blu' ultra definiti entro la fine di quest'anno.

Oltre ad essere compatibili con gli oltre 10.000 Blu-ray disc già sul mercato, i lettori Blu-ray Ultra HD saranno pronti per l'alta risoluzione video 3.840 x 2.160 pixel, formati audio basati di nuova generazione (si pensi al DTS:X e Dolby Atmos), avranno una gamma di colori più ampia, supporto per l' High Dynamic Range (HDR) e anche video di frame maggiori.

In breve, il nuovo standard Ultra HD Blu-ray promette di avere accesso a film con qualità d'immagine senza precedenti, oltre ad un migliore suono, migliore di quanto è stato possibile prima d'ora.

Oltre ad aver annunciato il nuovo standard, la BDA (acronimo di Blu-ray Disc Association) ha anche vagamente accennato ad una configurazione "ponte digitale" per estendere il filmato acquistato su un disco ad altri dispositivi come i telefoni e tablet, ma non ha detto esattamente come funzionerà.

I dischi stessi cambieranno, pronti per contenere fino a 100 GB di dati, in crescita rispetto alla dimensione di 25GB o 50GB della specifica Blu-ray corrente. Ma saranno in grado i lettori blu-ray già oggi in vendita di leggerli? Non lo sappiamo.

Samsung ha già annunciato che prevede di rilasciare un lettore compatibile col nuovo standard entro la fine di quest'anno. Panasonic ha anticipato un lettore al CES di quest'anno, e siamo sicuri di altri produttori seguiranno l'esempio.

Per le persone che cercano di essere sempre 'a prova di futuro' con i dispositivi che si hanno in casa, quest'anno sono arrivati sul mercato i nuovi televisori 4K di Samsung, Sony e LG (oltre a quelli di altri produttori), tutti con il supporto per il video ad alta risoluzione di 3.840 x 2.160 pixel, ma questo potrebbe non bastare: è necessario che il televisore supporti il nuovo standard HDMI 2.0a per visualizzare ogni dettaglio offerto dai nuovi dischi.

Ancora molte sono le incognite sul nuovo standard, a cui potrebbe essere trovata una risposta verso l'estate.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Ultra HD Blu-ray, la specifica e' completa: dischi 4k presto in vendita


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?