Windows 10 Mobile: le nuove funzioni in Anteprima

Windows 10 Mobile: le nuove funzioni in Anteprima

 

Scritto da , il 17/06/15

Seguici su

 
 

Microsoft ha annunciato la nuova build 10136 di Windows 10 Mobile Insider Preview, che viene fornita con alcuni importanti miglioramenti rispetto alla versione precedente. La build è disponibile per tutti coloro che sono iscritti al programma Insider di Windows, purchè si possegga uno smartphone compatibile e si faccia fa parte del Fast Ring e si ha Windows 8.1 installato.

Ricordando che si tratta solo di una versione Preview, quindi una anteprima nonchè una versione incompleta di Windows 10 mobile, vediamo quali sono le novità introdotte oltre ai consueti miglioramenti generali dell'interfaccia utente,.

App Fotocamera. La app foto organizza ora le immagini in modo più ordinato, elencandole per il mese e l'anno in cui sono state scattate. Quindi, se si desidera passare rapidamente alle foto scattate lo scorso gennaio, è possibile cercare il gruppo 'Gennaio 2015'. Una gestione delle foto molto simile a quella usata da Samsung nei suoi ultimi device.

Microsoft raccomanda inoltre agli utenti di scaricare l'app Lumia Camera Beta (possono solo i proprietari dei modelli 640, 640XL, 930, Icon o 1520). In pratica si va a scaricare la stessa app Fotocamera disponibile per Windows 10, ma con alcune funzionalità aggiuntive, tra cui la capacità di avere foto dai video che registrati, e regolare il flash dopo che una foto è stata scattata (in pratica si va a cambiare l'illuminazione e brillantezza dei colori delle immagini).

Cortana. La nuova build va ad aggiornare l'assistente digitale Cortana, di cui abbiamo parlato in precedenza, e che nella pratica va a supportare più funzioni sui voli che si deve prendere per un viaggio (approfondisci qui). Cortana adesso è in grado di analizzare le email ricevute per andare a trovare informazioni sui voli, così da tenere traccia di un viaggio in ogni sua fase.

Mano piccola e schermo troppo grande? Ora è possibile ridurre le dimensioni dello schermo per essere in grado di utilizzare meglio lo smartphone con una sola mano (ricorda un po' la funzione sui telefoni di Samsung che riduce la dimensione dello schermo). Per attivare la gestione della dimensione dello schermo è sufficiente tenere premuto il pulsante Start. È quindi possibile tornare rapidamente alla dimensione normale toccando lo spazio nero nella parte superiore dello schermo (la parte che inevitabilmente viene a formarsi riducendo lo schermo).

Bug noti. Trattandosi di una anteprima, Microsoft sa bene che la build contiene dei bug che potrebbero non rendere possibili alcune funzionalità. In questa build in particolare, Microsoft dice che Skype potrebbe non funzionare. Problemi potrebbero esserci anche nel caso in cui si fallisce l'inserimento del PIN per più volte.

Ad ogni modo, la Preview è destinata agli esperti e sviluppatori, a noi interessa solo sapere quali novità stanno per arrivare sui telefoni Lumia grazie a Windows 10 Mobile. 

Windows 10 Mobile arriva a Settembre

Sappiamo già che Windows 10 sarà rilasciato il 29 luglio ufficialmente, ma non tutte le versioni del nuovo sistema operativo di Microsoft saranno disponibili da quel giorno. In particolare, il 29 luglio Windows 10 sarà rilasciato solo su PC e tablet, mentre i proprietari di smartphone dovranno aspettare un po' più a lungo. Microsoft ha comunque fatto sapere che l'aggiornamento per i telefoni arriverà entro fine anno, ma oggi abbiamo una tempistica più precisa, anche se non ufficiale. La versione Windows 10 per smartphone sarà chiamata Windows 10 Mobile, e Microsoft dovrebbe renderlo disponibile alla fine del prossimo trimestre, probabilmente nel mese di settembre, stando alle fonti di phonearena.com.

Windows Mobile è quindi pronto a tornare dalla morte. Microsoft sta per terminare il suo marchio Windows Phone, che ha sostituito negli ultimi cinque anni nel mercato della telefonia mobile la piattaforma Windows Mobile.

Con l'avvento di Windows 10 per desktop, Microsoft ha deciso di cambiare il nome anche alla versione mobile della sua piattaforma software per telefoni e tablet, chiamata Windows 10 Mobile. Si tratta di un riferimento al nome originale del suo sistema operativo per smartphone, ma con l'aggiunta del '10' per ricordare che alla base c'è la nuova edizione del software.

Windows 10 Mobile, che uscirà entro la fine dell'anno, dopo il lancio il 29 Luglio di Windows 10 per desktop, verrà con integrate diverse applicazioni universali di Microsoft che sono progettate per funzionare su tutti i dispositivi. Il sistema operativo mobile farà anche uso della nuova funzionalità Continuum di Microsoft che cambia automaticamente il layout di un'applicazione quando il telefono è collegato ad un monitor per PC e vi è la possibilità di utilizzare un mouse ed una tastiera.

Dal 2000 al 2007, prima dell'arrivo di iOS di Apple e Android di Google, Windows Mobile è stato il sistema operativo mobile più diffuso al mondo. Ha funzionato soprattutto sui Personal Digital Assistant, o palmari PDA, che hanno preceduto gli smartphone moderni.

Microsoft spera che il suo nuovo sistema operativo sarà in grado di riconquistare alcuni utenti persi con l'avvento delle alternative di Google e Apple, grazie anche alla capacità del software di poter funzionare sui dispositivi di tutti i tipi e dimensioni.

I dirigenti della società di Redmond vogliono arrivare ad avere più di 1 miliardo di dispositivi con in esecuzione l'ultima versione del software di Windows 10 entro il 2018. Per cercare di realizzare questo obiettivo, l'azienda offrirà il software gratuitamente per la stragrande maggioranza degli attuali proprietari di PC, tablet e smartphone: infatti, per il primo anno dal lancio chi ha Windows 7, Windows 8 o Windows 8.1 potrà aggiornarsi gratuitamente a Windows 10 (dal 29 Luglio, info qui).

 
Windows 10 Mobile
Windows 10 Mobile
 
Leggi anche:

"Abbiamo progettato Windows 10 per offrire un'esperienza più personale di elaborazione in una vasta gamma di dispositivi. Un'esperienza ottimizzata per ogni tipo di dispositivo, ma familiare a tutti," Tony Prophet, responsabile marketing di Microsoft Windows, ha scritto Mercoledì. "Windows 10 si accenderà in una incredibilmente vasta gamma di dispositivi - tutto, dai PC, tablet, cellulari, Xbox One, Microsoft HoloLens e Hub Surface".

Microsoft spera che il suo software non sarà solo eseguito sui prodotti tradizionali, ma anche bancomat e apparecchi equipaggiati con sensori, auto e gadget collegati che rientrano nel mondo cosiddetto dell' Internet delle cose (o Internet of Things).

Microsoft Mercoledì ha anche rivelato le varie iterazioni di Windows 10. Si potrà scegliere tra Windows 10 Home per il consumatore medio, una versione più ricca di funzionalità chiamata Windows 10 Pro, Windows 10 Enterprise per le aziende, e Windows 10 Education per le scuole e le università. 

Il nuovo Windows 10 Mobile includerà la suite di app professionali "Office Universal" che includerà le nuove versioni di delle applicazioni Office - Word, Excel, PowerPoint e OneNote - che Microsoft sta costruendo appositamente per funzionare su Windows 10 Desktop e Windows 10 Mobile. Microsoft ha fatto un primo test build di queste applicazioni per le persone che eseguono Windows 10 Desktop sul PC, laptop e tablet nel mese di febbraio. Le versioni di queste applicazioni per i tester di Windows Phone sono state inizialmente attese per la fine di aprile. Queste applicazioni "Universali" di Office andranno a sostituire le applicazioni di Office Mobile, che attualmente sono presenti in Windows Phone. Altre novità attese sono un nuovo look per il prossimo Windows Store; un'app Xbox per Windows 10 Mobile; e la nuova applicazione Fotocamera per i telefoni Windows 10.

 
Windows 10 Mobile
Windows 10 Mobile
 
Leggi anche:
 
Windows 10 Mobile
Windows 10 Mobile
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Windows 10 Mobile: le nuove funzioni in Anteprima


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?