Apple iPhone, stimate 50 milioni di vendite nel secondo trimestre 2015

Apple iPhone, stimate 50 milioni di vendite nel secondo trimestre 2015

 

Scritto da , il 16/05/15

Seguici su

 
 

Solo poche settimane dopo che l'analista Ming-Chi Kuo di KGI ha detto che si aspetta che Apple riuscirà a vendere 51,4 milioni di unità di iPhone nel secondo trimestre dell'anno in corso (Q3 fiscale di Apple), la società di ricerche di mercato UBS ha previsto che le vendite di iPhone nel Q2 2015 saranno di oltre 50 milioni di unità.

La società si aspetta che Apple venderà circa 51,1 milioni di unità di iPhone nel Q2 2015, che è ben al di sopra delle stime in media di 45 milioni. Vale la pena ricordare che la società ha venduto 61,2 milioni di iPhone durante il Q2 fiscale.

UBS ha detto che la continua crescita di Apple in Cina è un fattore chiave dietro l'aumento delle vendite di iPhone - l'azienda di Cupertino ha recentemente superato la cinese Xiaomi nel diventare il top venditore di smartphone nel paese.

Inoltre, continua la forte crescita di iPhone nei paesi europei, nonché il successo di Apple Watch, il primo smartwatch di casa Cupertino, che si dice contribuirà non poco nelle vendite del trimestre.

Apple è riuscita a vendere 74,5 milioni di iPhone nel suo primo trimestre fiscale del 2015, superando i 73 milioni stimati da Ming-Chi Kuo di KSI Securities. L'ultimo trimestre dello scorso anno ha visto Apple vendere 51 milioni di unità. Apple ha aumentato la dimensione dello schermo di iPhone da 4 pollici a 4,7 pollici su iPhone 6 e a 5,5 pollici sul phablet iPhone 6 Plus. Questo ha permesso alla società di sfidare i grandi modelli Android che venivano acquistati da molti consumatori perchè aventi 'lo schermo grande'.

Apple ha detto di aver venduto 34.000 iPhone ogni ora nell'intero quarto trimestre dello scorso anno. Anche il CEO Tim Cook è stato spiazzato da questo successo: "Questo volume è difficile da comprendere", ha detto il dirigente. Il prezzo medio di vendita per l'iPhone è stato di 687 dollari durante il trimestre, in crescita di 50 dollari rispetto all'anno precedente, soprattutto a causa del prezzo più alto di iPhone 6 Plus. Nel corso del primo trimestre fiscale 2015, la società ha venduto il suo miliardesimo dispositivo iOS, un Apple iPhone 6 Plus di colore grigio.

Apple, nel frattempo, continua ad avere difficoltà con l'Apple iPad, ma questo sembra essere un problema sofferto dall'intero mercato dei tablet. Gli smartphone con gli schermi più grandi sembrano la principale causa di ciò. Nei tre mesi del primo trimestre fiscale 2015, Apple ha venduto 21,4 milioni di iPad, in calo di circa 5 milioni rispetto al precedente esercizio.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple iPhone, stimate 50 milioni di vendite nel secondo trimestre 2015


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?