Im2Calories, Google calcola le calorie di un piatto da una foto

Im2Calories, Google calcola le calorie di un piatto da una foto

Google ha intrapreso lo sviluppo di un progetto di intelligenza artificiale chiamato Im2Calories per calcolare le calorie del piatto partendo da una foto. Lo strumento si propone di individuare il cibo presente all'interno degli scatti fotografici per calcolarne il contenuto calorico attraverso sofisticati algoritmi di deep-learning.

 

Scritto da , il 04/06/15

Seguici su

 
 

Fotografare il cibo che si mangia è diventata una moda, così da condividere con gli altri le cene di arrosto, dolci e insalate: su Facebook o su Instagram poco importa, basta far sapere agli altri ciò che si sta mangiando.

Approfittando di questa moda, Google ha intrapreso lo sviluppo di un progetto di intelligenza artificiale per calcolare le calorie del piatto che avete postato sul vostro Instagram.

Lo strumento chiamato Im2Calories si propone di individuare il cibo presente all'interno degli scatti fotografici e calcolare il contenuto calorico.

Il ricercatore di Google Kevin P Murphy ha detto che la tecnologia di intelligenza artificiale analizza la profondità di pixel in un'immagine e utilizza "sofisticati algoritmi di deep-learning" per giudicare la dimensione e la forma di un prodotto alimentare.

Secondo Popular Science, l'azienda ha recentemente depositato un brevetto per la tecnologia.

"Per me è ovvio che la gente vuole veramente questo e questo è davvero utile". Tuttavia, una domanda sorge spontanea: quanto sarà affidabile questo metodo per il calcolo delle calorie? Se gli algoritmi di Im2Calories sbaglieranno sarà possibile correggere manualmente i dati e lo strumento imparerà, migliorandosi di volta in volta.

"Ora possiamo iniziare potenzialmente a ricevere informazioni da più persone e iniziare a fare statistiche a livello di popolazione. Ho colleghi in epidemiologia e salute pubblica che vogliono davvero questa roba", ha detto Murphy.

Commentando a Cnet.com, il portavoce di Google Jason Freidenfelds ha detto che gli algoritmi di Im2Calories sono ancora oggetto di ricerca, e che non c'è un prodotto definitivo attualmente.

Applicazioni che contano le calorie e per archiviare e fare analisi statistiche dei quello che si mangia sono popolari sia tra gli utenti iOS che Android, e il cibo è diventato il soggetto preferito nei social network, con i profili di Instagram dedicati alla fotografia di cibi che raccolgono migliaia di seguaci ogni giorno.

Voi rientrate nel gruppo di persone che prima di mangiare scattano la foto al piatto per condividere il tutto sui social network? Scriveteci la vostra tra i commenti qui sotto.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Im2Calories, Google calcola le calorie di un piatto da una foto


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?