Huawei P8 Lite, Recensione Video Smartphone Android Lollipop da 249 euro

Huawei P8 Lite, Recensione Video Smartphone Android Lollipop da 249 euro

Huawei P8 Lite è un prodotto spinto da un processore proprietario Octa Core accompagnato da 2 GB di memoria RAM e basato su Android Lollipop con interfaccia proprietaria Emotion UI, il listino del device si piazza a 249 euro

 

Scritto da , il 15/08/15

Seguici su

 
 

Durante la presentazione mondiale di Huawei P8 a Londra non abbiamo sentito nemmeno menzionare la versione Lite del prodotto ma questo non significa che il dispositivo presentato praticamente solamente tramite un comunicato stampa vuole rimanere nell’ombra, anzi.

Huawei P8 Lite costa 249 euro, esattamente la metà del fratello maggiore P8 e qui la domanda nasce spontanea, dove è andata a risparmiare Huawei?

Innanzitutto sui materiali, l’unica nota pregiata se così possiamo definirla è il vetro anteriore protetto da una pellicola già da quanto togliete lo Smartphone dalla confezione perchè per il resto troviamo plastica.

Huawei ha saputo comunque integrare una plastica di buona qualità che sul retro introduce una ziglinatura che offre un effetto visivo davvero particolare ed al tempo stesso riesce a migliorare il grip che di diritto è uno dei punti forti del prodotto.

In Italia vedremo ufficialmente solo la versione Mono Sim che permette di espandere la memoria interna di 16 GB via Micro SD fino a 128 GB mentre in altri paesi è anche possibile sfruttare lo Slot Micro SD per utilizzare una seconda Sim.

Sotto alla scocca troviamo una batteria da 2200 mAh che offre un’autonomia in linea con quella del P8, si arriva alla fine della giornata lavorativa senza utilizzare praticamente mai il risparmio energetico comunque integrato.

 
Huawei P8 Lite
Huawei P8 Lite
 

Parliamo ora del display, anteriormente è stato alloggiato un pannello da 5 pollici LED IPS HD 1280 x 720 pixel che restituisce 294 ppi, lo schermo in questione è l’arma vincente del prodotto perchè offre una buona luminosità regolata automaticamente, una riproduzione dei colori fedele e settabile e dei contrasti elevati che ci permettono di avere una buona visibilità anche in ambienti esterni.

Anche per questo prodotto troviamo un Chip proprietario denominato HiSilikon Kirin 620, si tratta di un Octa Core da 1,2 Ghz con Cortex di tipo A53 e struttura a 64 Bit, GPU Mali 450 MP4 e 2 GB di memoria RAM, nessun problema con l’utilizzo quotidiano o con giochi di bassa e media dimensione mentre frame rate leggermente basso se giochiamo a titoli molto pesanti.

Ottimo il reparto fotografico che integra un sensore da 5 megapixel all'anteriore ed uno da 13 megapixel con LED Flash al posteriore, il device se la cava egregiamente in ogni condizione di luce e riesce a registrare video in qualità Full HD a 30 frame per secondo (trovate un test video nella recensione a fine articolo).

Vi ricordiamo che al seguente indirizzo troverete l’intera galleria d’immagini a risoluzione originale.

Il software che gestisce la fotocamera è il solito ed ottimo proposto da Huawei in cui troviamo interfaccia pulita, semplice e funzioni di tutto rispetto come per esempio la modalità Time Lapse o la modalità “Tutto a fuoco” per cambiare la messa a fuoco di una fotografia dopo lo scatto anche se ovviamente mancano le novità introdotte dal P8 classico.

Leggi anche:
 
Huawei P8 Lite
Huawei P8 Lite
 

Parliamo ora di ricezione ed audio in modo da completare quello che è l’aspetto che riguarda l’Hardware, lo speaker singolo è posizionato in maniera intelligente e ci permette di non tappare il suono quando appoggiamo il prodotto.

L’audio riprodotto ha un volume alto e suona in maniera chiara.

Per quanto riguarda la capsula altoparlante invece troviamo un volume forse un po troppo basso, in ambienti molto rumorosi potrebbe capitarvi di non sentire bene chi sta dall’altra parte.

Ottima invece la ricezione che ci permette di navigare anche sfruttando le reti LTE, switch velocissimo tra le varie modalità e segnale sempre presente.

Arriviamo a parlare di software, internamente troviamo Android 5.0 Lollipop che quindi sfrutta a pieno i 64 bit del processore ma se cercate il material design avete sbagliato prodotto.

Il tutto è basato sulla Emotion UI 3.1 che offre una miriade di impostazioni e funzioni come per esempio l’ottima modalità ad una mano richiamabile con una semplice gesture.

Uno dei punti forti di quest’interfaccia è l’applicazione Temi che ci permette di personalizzare a nostro piacimento il prodotto cambiando icone, colori e quant’altro.

Insomma se cercate uno Smartphone di fascia media Huawei P8 Lite potrebbe effettivamente essere la proposta che fa per voi perchè offre molto di quello che possiamo trovare nel P8 tradizionale ma in una veste più economica.

Vi lasciamo ora al nostro video, non dimenticatevi di iscrivervi al nostro canale Youtube per rimanere sempre aggiornati.

Leggi anche:

Recensione Huawei P8 Lite da Pianetacellulare.it



Condividi questa notizia
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind