SIM elettronica universale nel futuro di Apple, Samsung e Operatori telefonici

SIM elettronica universale nel futuro di Apple, Samsung e Operatori telefonici

 

Scritto da , il 20/07/15

Seguici su

 
 

GSMA, l'organismo che a livello mondiale rappresenta gli operatori di telefonia mobile e che rappresenta gli standard del settore, è vicino ad annunciare un accordo che permetterà di dare il via alla produzione di un nuovo standard di scheda SIM da integrare nei dispositivi mobili, la eSIM.

Due dei più grandi produttori di smartphone al mondo, Apple e Samsung, si dice che siano in "trattative avanzate" con GSMA per lanciare lo standard di SIM 'elettroniche', secondo quanto riferito dal Financial Times.

Il gruppo delle prime società di telecomunicazioni che dovrebbero prendere parte al progetto include AT &T, Deutsche Telekom, Etisalat, Hutchison Whampoa, Arancione, Telefónica e Vodafone.

Per quanto riguarda il debutto sul mercato di massa dello standard di e-SIM, GSMA ha detto al Financial Times che sta si stanno ultimando gli ultimi dettagli del nuovo standard, che dovrebbe essere pronto per i dispositivi per consumatori entro il 2016: "Con la maggior parte degli operatori a bordo, il piano è quello di mettere a punto l'architettura tecnica che verrà utilizzata per lo sviluppo di una soluzione end-to-end per i dispositivi consumer, con consegna prevista entro il 2016. "

I benefici della SIM elettronica? Sono diversi, sia per gli operatori che per gli utenti. Questi ultimi prima di tutto non dovranno più occuparsi di dover cambiare manualmente la scheda SIM se decidono di cambiare operatore telefonico. Una carta SIM integrata standardizzata consentirebbe infatti agli utenti di passare da un operatore ad un altro con semplicità, e i produttori non dovrebbero più preoccuparsi dello spazio all'interno dei loro device per lo slot SIM. Ci sarebbe poi la possibilità di gestire anche più operatori telefonici contemporaneamente, se il software del dispositivo lo supporta.

Apple ha già una SIM elettronica nel suo modello più recente di iPad. L'anno scorso, il colosso di Cupertino ha lanciato la innovativa Apple SIM per offrire ai clienti la possibilità di passare da un operatore telefonico ad un altro senza dover cambiare SIM. Dopo essere stata inizialmente disponibile solo per gli utenti negli Stati Uniti e nel Regno Unito, Apple ha annunciato la disponibilità di Apple SIM in Australia all'inizio di questo mese. Apple ha inoltre siglato un accordo di roaming globale con GigSky per offrire servizi di roaming su Apple SIM in oltre 90 paesi, fra cui Canada, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Svezia, Svizzera e Turchia.

Cosa ne pensate di queste nuove eSIM? Scriveteci nel box dei commenti qui sotto.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su SIM elettronica universale nel futuro di Apple, Samsung e Operatori telefonici


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?