Nvidia richiama 88000 Shield Tablet difettosi

Nvidia richiama 88000 Shield Tablet difettosi

 

Scritto da , il 01/08/15

Seguici su

 
 

Nvidia Corp. ha richiamato circa 88.000 dei suoi Shield Tablet venduti negli Stati Uniti e in Canada, perché la batteria agli ioni di litio può surriscaldarsi e diventare un pericolo di incendio.

E' quanto riportato dal Wall Street Journal, secondo cui i prodotti ritirati sono, in particolare, i tablet da otto pollici venduti tra luglio 2014 e luglio 2015 attraverso rivenditori ufficiali come Amazon.com, BestBuy.com e GameStop.

I numeri di modello dei tablet coinvolti dal richiamo del produttore sono P1761, P1761W e P1761WX. Se siete proprietari di un tablet Shield (acquistato all'estero, dal momendo che coinvolti sono i modelli venduti negli Stati Uniti e in Canada) potete trovare il numero di modello sul lato sinistro del dispositivo.

Nvidia non ha detto se ci sono tablet che sono già esplosi o è riuscita ad accorgersi del problema e attivare il richiamo in tempo.

Per essere sicuri di avere un modello che non rientra tra quelli problematici, i clienti possono visitare il sito web di Nvidia per informazioni su come richiedere la sostituzione del proprio prodotto nel caso il numero di modello corrisponda con quelli coinvolti dal richiamo.

Circa 83.000 dei tablet richiamati sono stati venduti negli Stati Uniti e 5.000 in Canada, secondo la Consumer Product Safety Commission.

NVIDIA ha presentato Shield Tablet un anno fa, ed è un prodotto molto apprezzato dagli appassionati di gaming non soltanto l'hardware di alto livello, in grado di gestire senza problemi i giochi 3D di ultima generazione, ma anche la funzione di streaming dei giochi PC installati tramite Steam.

Leggi anche: NVIDIA Shield Tablet: video unboxing e recensione

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Nvidia richiama 88000 Shield Tablet difettosi


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?