CyanogenMod 13 ufficiale per Nexus 6P e Nexus 5X

CyanogenMod 13 ufficiale per Nexus 6P e Nexus 5X

Il team Cyanogen ha rilasciato la prima nightly della CyanogenMod 13 per Huawei Nexus 6P (angler) e LG Nexus 5X (bullhead). Ovviamente queste prime ROM sono ancora instabili, molto probabilmente con alcuni bug o problemi che potrebbero impedire o limitare l'uso dei dispositivi in tutte le loro funzionalità.

 

Scritto da , il 26/11/15

Seguici su

 
 

Il team Cyanogen ieri ha reso disponibile le prime nightly di Android 6.0 Marshmallow della CyanogenMod 13 per una serie limitata di sette dispositivi, precisamente quattro smartphone e tre tablet: OnePlus One (bacon), Nexus 7 (deb & flo), LG G4 (h815), Galaxy Tab Pro 8.4 (mondrianwifi), LG GPad 7.0 (v400 & v410), LG G3 Verizon (vs985) e Moto X 2014 (victara); annunciando di essere al lavoro per aumentare velocemente la lista dei dispositiv supporanti.

Oggi il team di sviluppatori ha reso ufficialmente disponibile le prime nightly della CyanogenMod 13 per Nexus 6P (angler) e LG Nexus 5X (bullhead), trattandosi di prime release le ROM sono ancora instabile e portano con loro alcuni bug o problemi che potrebbero impedire o limitare l'uso dei dispositivi in tutte le loro funzionalità.

Le Custom Rom sono già disponibili al download per entrambi i telefoni nelle rispettive pagine dedicate a Nexus 6P e Nexus 5X sul sito del team - CyanogenMod 13 comprendono già un sostegno iniziale per funzioni come il Wi-Fi chiamata.

 
Logo CyanogenMod
Logo CyanogenMod
 

Si sconsiglia di installare queste nightly sul proprio dispositivo principale per via dei bug, qualora voleste procedere è raccomandabile fare un salvataggio preventivo di tutti i dati personali, inoltre installare una Custom Rom invalida la garanzia.

E' fondamentale ricordare che:

• se sul vostro dispositivo è installata una CM 12.1 YOG4P e CM 12.1 YOG7D è consigliabile non passare alla CyanogenMod 13 perchè meno stabili e con qualche funzione in meno.

• se invece avete una nightly 12.1 potete aggiornare tranquillamente come si farebbe tramite OTA, ma bisogna ricordarsi di aggiornare gli addon di terze parte, ovvero il pacchetto Gapps.

• se si proviene da altre ROM è consigliato un factory reset prima di flashare la nightly.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su CyanogenMod 13 ufficiale per Nexus 6P e Nexus 5X


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?