Energia Pulita, Zuckerberg e Gates creano la Breakthrough Energy Coalition

Energia Pulita, Zuckerberg e Gates creano la Breakthrough Energy Coalition

Zuckerberg e moglie, Bill Gates, Jeff Bezos di Amazon e altri leader della tecnologia si coalizzano per sostenere la ricerca nel settore delle energie rinnovabili con investimenti da diversi miliardi di dollari.

 

Scritto da , il 01/12/15

Seguici su

 
 

Bill Gates e Mark Zuckerberg hanno lanciato una nuova iniziativa globale volta a stimolare gli investimenti del settore privato verso il settore dell'energia pulita. Si chiama 'Breakthrough Energy Coalition' l'organizzazione che Zuckerberg ha annunciato sulla sua pagina di Facebook domenica sera, in vista della conferenza COP21 sulla tutela del clima che si è tenuta a Parigi, dove i leader mondiali si sono riuniti con lo scopo di raggiungere un accordo sul limitare l'aumento delle temperature nel globo.

Zuckerberg e la moglie, Priscilla Chan, stanno lanciando la campagna in collaborazione con Gates per sostenere la ricerca nel settore delle energie rinnovabili con nuovi fondi per un valore di diversi miliardi di dollari assieme con gli altri membri dell'organizzazione che sono: il CEO di Amazon Jeff Bezos, il fondatore di Virgin Richard Branson, e il presidente esecutivo di Alibaba Jack Ma.

"Priscilla e io ci stiamo unendo Bill Gates nel lancio della 'Breakthrough Energy Coalition' per investire in nuove tecnologie energetiche pulite." ha scritto Zuckerberg sulla sua pagina Facebook. "Risolvere il problema dell'energia pulita è una parte essenziale della costruzione di un mondo migliore. Non saremo in grado di fare progressi significativi su altre sfide - come educare o collegare il mondo - senza energia pulita e un clima stabile. Eppure il progresso verso un sistema energetico sostenibile è troppo lento, e il sistema attuale non incoraggia il tipo di innovazione che deve arrivare più velocemente."

La Breakthrough Energy Coalition investirà nelle idee che hanno il potenziale di trasformare il modo in cui tutti noi produciamo e consumiamo energia, ha detto Mark.

Mentre i leader si preparavano per la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici a Parigi, Zuckerberg ha presentato la sua idea con Gates per incoraggiare più partner "per fare dell'innovazione una priorità nella lotta contro il cambiamento climatico".

Zuckerberg ha ricordato che la sua società già investe in energie rinnovabili e pulite per le strutture di Facebook, ma "crediamo che la costruzione di un futuro positivo per la prossima generazione significa anche investire in progetti a lungo termine che le aziende e i governi non finanziano. Si tratta di un obiettivo importante per noi, e provvederemo a condividere più informazioni al riguardo nei prossimi giorni".

Il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha invece annunciato che è salito a 154 il numero di aziende che hanno deciso di impegnarsi per ridurre le emissioni di anidride carbonica e quindi l'inquinamento. Da Amazon a News Corp, piu' di un centinaio di aziende americane partecipano all''America Business Act on Climate Change' e che hanno in totale 11 milioni di dipendenti, 4.200 miliardi di dollari di ricavi l'anno e una capitalizzazione di mercato di 7.000 miliardi di dollari.

In tutto questo, l'Italia come si pone? Nella nuova legge di Stabilità sono stati considerati quattro miliardi di euro per adottare misure contro il cambiamento climatico da qui al 2020, ha detto il premier Matteo Renzi durante il suo intervento alla conferenza sul clima di Parigi. La salvaguardia del clima "non è solo una questione finanziaria ed economica, serve anche uno sguardo politico", ha aggiunto il presidente del Consiglio.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Energia Pulita, Zuckerberg e Gates creano la Breakthrough Energy Coalition


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?