Spotify Year in Music, il 2015 in Musica

Spotify Year in Music, il 2015 in Musica

 

Scritto da , il 31/12/15

Seguici su

 
 

Spotify anche quest'anno ha riassunto l'anno che va a concludersi dal punto di vista musicale, ovvero le migliori canzoni, artisti e album che sono stati piu' popolari nel corso del 2015 sulla piattaforma di streaming musicale piu' diffusa nel mondo. E' il rapporto Year in Music 2015, disponibile per tutti nella versione 'globale' o per gli utenti Premium disponibile in versione personalizzata sul sito spotify.com/2015, quindi con le classifiche che sono personalizzate in base a cio' che ciascun utente ha ascoltato di musica su Spotify nell'arco di tutto l'anno 2015.

Dal Super Bowl all'abbandono di Zayn Malik degli One Direction, alle vicende sociali e culturali, il 2015 è stato un anno da ricordare. Spotify - come fa ormai da qualche anno - ha riassunto l'anno dal punto di vista della musica, quella piu' ascoltata dai suoi utenti sparsi in tutto il mondo.

A seguire andremo a raccontare l'Anno in Musica su Spotify su scala globale, ma se volete conoscere il vostro Anno in Musica su Spotify, personalizzato in base a cio' che avete ascoltato di piu' quest'anno su Spotify, potete selezionare "Scopri Il Tuo Year In Music" visitando il sito spotify.com/2015, quindi accedete al vostro account e sfogliate le diverse sezioni disponibili, tra cui: La tua prima canzone riprodotta; Le tue canzoni migliori, artisti e generi musicali; i tuoi artisti piu' ascoltati per stagione dell'anno; il totale di minuti che hai ascoltato di musica in Spotify; il numero totale di brani e artisti che hai ascoltato. Una volta che Spotify ha generato il tuo Anno in Musica, puoi condividerlo con gli amici selezionando 'Condividi' per avere una fotografia istantanea del tuo Anno in Musica, che è possibile condividere con gli amici attraverso i social network.

Inoltre, Spotify ha preparato per ogni utente una playlist di brani che piu' ha ascoltato nel 2015. Sono inoltre disponibili diverse playlist gia' pronte nella sezione 'Year in Music' disponibile nell'app all'interno della sezione 'Naviga'. Alcune delle playlist presenti sono: le 100 canzoni piu' ascoltate in Italia e nel mondo, gli artisti donna/uomo piu' ascoltati dell'anno.

A seguire andiamo a scoprire l'Anno 2015 in Musica su scala globale di Spotify.

 
Spotify Year in Music 2015, Top Artista
Spotify Year in Music 2015, Top Artista
 

YEAR 2015 IN MUSIC by SPOTIFY

Nel mondo, gli utenti Spotify hanno ascoltato 2.1 milioni di artisti diversi, 167.493 artisti in piu' rispetto al 2014. 28.5 milioni i diversi brani ascoltati, 3.025.597 in piu' rispetto al 2014.

Ad inizio 2015, in Inverno, gli artisti piu' ascoltati sono stati Ed Sheeran, Mark Ronson e Hozier; nella stagione successiva, in Primavera, i piu' ascoltati sono stati Wiz Khalifa, Ellie Goulding e Major Lazer; in Estate gli artisti piu' ascoltati sono stati OMI, Wiz Khalifa e Major Lazer. L'anno è invece terminato con gli ascolti di Justin Bieber, The WeekEnd e Drake.

Il brano più virale è stato 'Sugar' di Robin Schulz, interpretato da Francesco Yates.

Cosa è capitato nel mondo della musica in questo 2015?

Dopo l'apparizione durante lo spettacolo di Kate Perry all'intervallo dei Super Bowl, Missy Elliott ha ancora una volta accesso gli animi dei fan dell'R&B e le classifiche, a dimostrazione che nessun intervallo può essere così lungo da saltare un'intera generazione.

Il "picco di tristezza" si riferisce al numero elevato di streaming delle canzoni degli One Direction subito dopo la notizia della loro separazione, dopo che Zayn Malik ha annunciato di uscire dalla band rimasta composta da Harry, Niall, Liam e Louis. Gli ascolti a livello internazionale sono aumentati del 330% dopo l'annuncio, mentre quelli in America sono saliti del 769%.

Gli artisti che hanno registrato 1 miliardo di ascolti in streaming su Spotify fanno parte di uno dei club più esclusivi della musica, a cui appartengono personaggi come Eminem, David Guetta, Rihanna, Drake e pochi altri.

Spotify ha stimato che ad una persona occorrerebbero 5.704 anni per ascoltare un miliardo di volte un brano di 3 minuti.

14 anni dopo 'Voodoo' e 10 anni dopo un incidente d'auto che stava per porre fine alla sua carriera, D’Angelo è tornato per sbalordire il mondo R&B con il ritorno del 'Black Messiah'.

Grazie a "Heroes", interpretata da Måns Zelmerlöw, la Svezia ha vinto ancora una volta un'edizione dell'Eurovision Song Contest. Il cantante ha superato l'Italia e la Russia ottenendo così la sesta vittoria della Svezia in questa manifestazione, piazzandosi così al secondo posto nella classifica generale subito dopo l'Irlanda, a quota sette vittorie.

Gli ascolti in streaming della musica di Amy Winehouse hanno toccato il 70% subito dopo l'uscita del documentario 'Amy' che racconta la vita caotica e vivace della cantante jazz.

Quest'anno il rap ha dominato la scena mainstream con i primi 5 album più venduti del 2015 e 7 nella top ten. Da Kendrick Lamar e A$AP Rocky a Future e Big Sean, l'hip-hop ha puntato i riflettori del grande pubblico su un numero elevato di talenti. Nel frattempo, i principali artisti non rap della classifica sono stati i Mumford & Sons con 'Wilder Mind'.

Quest'anno la popolarità del genere EDM è calata, lasciando spazio ad un nuovo genere, più rilassato e solare. Con artisti come Kygo, Thomas Jack e Robin Schulz, mai come "What Do You Mean?" di Justin Bieber è stato un brano entrato nelle classifiche Pop mondiali.

Kygo è il DJ norvegese che ha seguito le orme di altri artisti di Spotify Spotlight, come Lorde e Hozier, salendo verso la fama. Con un totale di 550 milioni di stream soltanto per "Stole the Show" e "Firestone", Kygo è l'artista lanciato da Spotify di maggior successo per il 2015.

All'inizio di quest'anno, Spotify ha analizzato i dati di ascolto scoprendo che i fan dell'heavy metal sono gli ascoltatori più fedeli rispetto a qualsiasi altro genere.

Le discussioni sui diritti d'autore non sono mancate in questo 2015, da Tom Petty uscito vincitore dalla causa con Sam Smith per "Stay With Me", a Robin Thicke e Pharrell Williams  ostretti a versare 7,4 milioni di dollari agli eredi di Marvin Gaye per "Blurred Lines". Nel mentre, polemiche sulla presunta somiglianza tra "Hotline Bling" di Drake e "Cha Cha" dei D.R.A.M. 

Leggi anche:
 
Spotify Year in Music 2015
Spotify Year in Music 2015
 

TOP ARTISTA (globale)
1. Drake
2. Ed Sheeran
3. The WeekEnd
4. MarooN 5
5. Kanye West

TOP ALBUM (globale)
1. 'Beauty Behind The Madness' di The WeekEnd
2. 'If You're Reading This It's Too Late' di Drake
3. 'Peace Is The Mission' di Major Lazer
4. 'Stories' di Avicii
5. 'Title' di Meghan Trainor

TOP BRANI (globale)
1. 'Leano On (feat. MO and DJ Snake)' di Major Lazer
2. 'Cheerleader - Felix Jaehn Remix Radio Edit' di OMI
3. 'Uptown Funk' di Mark Ronson
4. 'See You Again (feat. Charlie Puth)' di Wiz Khalifa
5. 'Love Me Like You Do - From 'Fifty Shades Of Grey'' di Elie Goulding

TOP GENERI (globale)
1. Pop
2. Hip Hop
3. Rock
4. Pop Rock
5. Indie Rock

TOP PLAYLIST (globale)
1. Today's Top Hits
2. Afternoon Acoustic
3. Baila Reggaeton
4. Hot Country
5. RapCaviar

TOP ARTISTA (Italia)
1. Jovanotti
2. J-Ax
3. Fedez
4. Ed Sheeran
5. Tiziano Ferro

TOP ALBUM (Italia)
1. 'Il bello d'esser brutti' di J-AX
2. 'Lorenzo 2015 CC.' di Jovanotti
3. 'Parole in circolo' di Marco Mengoni
4. '1995' di Lorenzo Fragola
5. 'Stories' di Avicii

TOP BRANI (Italia)
1. 'Leano On (feat. MO and DJ Snake)' di Major Lazer
2. 'Cheerleader - Felix Jaehn Remix Radio Edit' di OMI
3. 'El Perdon' di Nicky Jam, Enrique Iglesias
4. 'Firestone' di Kygo
5. 'Uptown Funk' di Mark Ronson

TOP GENERI (Italia)
1. Pop
2. Italian Hop
3. Rock
4. Pop Rock
5. Hip Rock

TOP PLAYLIST (Italia)
1. Il Caffe' del Buongiorno
2. Aperitivo Time
3. TOP HITS ITALIA
4. Una Carica Di Espresso!
5. POWER HITS

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Spotify Year in Music, il 2015 in Musica


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?