Recensione Power Bank Puro con ricarica rapida

Recensione Power Bank Puro con ricarica rapida

Oggi proveremo due nuovi Power Bank realizzati dall'azienda Italiana Puro, i Power Bank sono batterie portatili in grado di ricaricare il nostro Smartphone, Tablet, Fotocamera eccetera in movimento e senza un presa di corrente.

 

Scritto da , il 17/04/16

Seguici su

 
 

Smartphone sempre più potenti e batterie che ci lasciano sempre prima, vi ricordate il caro e vecchio Nokia 3310 che ci permetteva di giocare a Snake per ore ed ore senza mai vedere calare la nostra percentuale? Ok basta con i discorsi nostalgici, se anche voi avete problemi di autonomia oppure volete semplicemente un accessorio che in caso di emergenza ricarichi il vostro Smartphone o Tablet siete entrati nella recensione giusta.

Nel corso delle settimane passate abbiamo testato due nuovi PowerBank realizzati dall’azienda Italiana Puro, rispetto alle batterie portatili tradizionali in questo caso troviamo anche il supporto alla ricarica rapida che, con dispositivi compatibili, ci permette di riportare al massimo la nostra autonomia in tempi record.

 
PowerBank Puro
PowerBank Puro
 

All’interno della confezione di vendita oltre al nostro accessorio troviamo un piccolo cavo USB Micro, una busta di tessuto per trasportare il nostro accessorio senza rovinarlo ed una rettangolo formato da ventose utile per fissare il PowerBank nel retro del nostro Smartphone.

Leggi anche:
 
PowerBank Puro
PowerBank Puro
 

L’unico lato che comprende delle porte integra una USB a grandezza naturale per l’uscita dell’energia (2,1 Ah massimo) ed una Micro USB per la ricarica dell’accessorio (2 Ah).

La ricarica dell’accessorio stesso dipende dal modello che acquisterete (ne esiste uno da 4000 mAh, uno da 6000 mAh ed uno da 20000 mAh) e dall’adattatore che utilizzerete per la ricarica stessa, nel nostro caso con i due modelli più piccoli non siamo mai andati oltre le due ore e mezza.

Per quanto riguarda invece la ricarica da Power Bank a Smartphone, Tablet, Phablet, Fotocamere eccetera troviamo un chip interno che regola l’intensità dell’energia in base al prodotto in modo da offrire la massima velocità senza provocare danni, nel nostro caso abbiamo verificato che questi prodotti sono compatibili con la ricarica rapida di Mediatek ma non con quella di Qualcomm e Samsung, resta comunque più veloce dei normali PowerBank.

 
PowerBank Puro
PowerBank Puro
 

Per capire quanta carica residua rimane troviamo sopra quattro LED (ognuno indica il 25 percento) che si accendono solo quando colleghiamo il prodotto o l’accessorio in carica non essendoci tasti fisici.

Insomma nel complesso un accessorio consigliato per dimensioni, capacità e velocità di ricarica, i PowerBank in questione hanno prezzi che variano dai 34 ai 69 euro, sul sito ufficiale o nelle maggiori catene di elettronica potete trovare l’intera gamma dedicata appunta alla ricarica rapida.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Recensione Power Bank Puro con ricarica rapida


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?