Minix Neo U1: nuovo mini PC che sfida l'Apple TV e il Mac Mini

Minix Neo U1: nuovo mini PC che sfida l'Apple TV e il Mac Mini

 

Scritto da , il 16/01/16

Seguici su

 
 

Direttamente dall'Asia arriva il Mini Neo U1, un mini PC basato sul sistema operativo Android che sfida la nuova Apple TV e anche il Mac Mini. Ecco qui di seguito tutte le sue caratteristiche tecniche e funzionalità.

Presentato ufficialmente qualche settimana fa, il nuovo Minix Neo U1 è già disponibile per la vendita online, al prezzo di 121 euro scegliendo l'affidabile negozio Gearbest. Si tratta di un'offerta molto interessante per i seguenti motivi: l'hardware è davvero di alto livello, le spese di spedizione per l'Italia sono gratuite (ma dovrete comunque tenere in conto le possibili spese doganali ndr) e all'interno della confezione non si trova soltanto il mini PC, ma anche il cavo con spina europea, il telecomando ad infrarossi e una mini tastiera UKB-500.

Ma che hardware possiamo trovare sotto la scocca? Cominciamo dal chipset, un processore inedito Amlogic S905 di tipo quad core con architettura a 64 bit, capace di gestire senza problemi ogni genere di applicazione e flusso multimediale. La memoria RAM ammonta a 2 GB, mentre la ROM è pari a 16 GB, liberamente espandibile a piacimento attraverso le tre porte USB che si trovano sulla destra del prodotto, oppure tramite lo slot per schede microSD (fino ad un massimo di 64 GB). Il device, delle dimensioni di 12.7 x 12.7 x 2.2 cm per un peso di 270 grammi, è davvero molto compatto e può stare comodamente in ogni salotto o scrivania. Il telaio è realizzato in plastica nera, e l'aspetto nel complesso non è niente male.

Oltre allo slot microSD e le 3 porte USB, possiamo trovare il Kensington Lock, la porta ottica S/PDIF, il jack audio da 3.5 mm, una micro USB e un'uscita video HDMI 2.0 con supporto alla riproduzione di video 4K a 60 Hz, anche con protezione HDCP 2.2. Insomma, questo Minix Neo U1 ha tutte le carte in regola per essere il centro dell'intrattenimento domestico con le TV UltraHD di ultima generazione. E non mancano ovviamente i moduli di connettività senza fili Bluetooth 4.1 e Wifi 802.11ac dual-band 2x2 MIMO (ecco il perchè dell'antenna piuttosto vistosa sul retro), oltre alla presa Gigabit Ethernet. Questo mini PC è quindi in grado di connettersi al web, non solo per la navigazione su Internet e il controllo delle email e dei social network, ma anche per lo streaming di film e musica.

Uno dei punti di forza del prodotto è indubbiamente il sistema operativo Android 5.1 Lollipop: grazie all'accesso completo al marketplace Play Store, in un attimo è possibile scaricare ogni genere di applicazione. L'interfaccia utente è stata ottimizzata per l'uso in salotto, con un aspetto molto vicino a quella di Android TV.

Nel complesso, possiamo dire che questo nuovo Minix Neo U1 ci ha davvero colpiti: costa poco ed offre tanto. Certo, in termini di produttività vera e propria non può competere con il Mac Mini e gli altri mini PC basati su Windows, ma con il classico uso quotidiano può regalare qualche soddisfazione.

Per un rapido confronto, la nuova Apple TV è disponibile per la vendita in Italia al prezzo di partenza di 179 euro nella versione con 32 GB di memoria (non espandibile). Se siamo interessati alla variante da 64 GB, allora il prezzo sale a 229 euro. L'Apple TV 2015 ha accesso all'App Store, con molti videogiochi e applicazioni gestibili direttamente con il telecomando Siri Remote.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Minix Neo U1: nuovo mini PC che sfida l'Apple TV e il Mac Mini


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?