FritzBox 5490, primo router nato per la fibra ottica

FritzBox 5490, primo router nato per la fibra ottica

 

Scritto da , il 13/02/16

Seguici su

 
 

Telecom, Fastweb e Vodafone continuano ad espandere le loro reti in fibra ottica in Italia e per il momento i clienti che attivano la fibra ottica sia su rete FTTCab che su rete FTTH devono utilizzare i router che ciascun operatore offre in comodato d'uso. L'accesso ad internet in fibra ottica serve per garantire velocità superiori di navigazione, specie ora che vengono utilizzati sempre di piu' servizi di video streaming come TIM Sky, Netflix, TIMVision, Infinity o Premium Online. La banda ultralarga sta arrivando, in alcune zone piu' velocemente rispetto ad altre, i servizi per sfruttarla ci sono ma ancora sono pochi i router che gli utenti possono utilizzare al di fuori del modem fornito dagli operatori.

In realtà si potrebbe benissimo usare i modem degli operatori come pure semplici modem e collegarci 'in cascata' un proprio router, ma questo obbliga a dover tenere sempre accesi due dispositivi. Altra possibilità è fare a meno della parte fonia VoIP per utilizzare solo internet nel caso di clienti TIM, in quanto l'operatore non permette di utilizzare la parte fonia con modem che non siano quello che fornisce.

Ed ecco che arriviamo a presentare il prodotto oggetto di questo articolo, il FRITZ!Box 5490 di AVM, che è il nuovo dispositivo a banda larga che permette una connessione diretta alle prese in fibra ottica (GF-TAE o FTU), basandosi sulla tecnologia attiva point-to-point del futuro, progettata per le connessioni FTTH (Fiber to the Home).

Utilizzando il nuovo FRITZ!Box 5490 di AVM, gli utenti raggiunti dalla fibra ottica FTTH (100 città italiane entro il 2018 secondo i piani di sviluppo TIM) potranno disporre di una velocità in fibra ottica nominale fino a 1 Gbit/s su rete domestica veloce LAN gigabit e Dual Wireless AC + N per reti ottimizzate. La navigazione in Internet, lo streaming di film, giochi online e molte altre applicazioni possono essere eseguite contemporaneamente. [al momento la velcoità massima raggiungibile resta comunque 300 Mega, il limite imposto dalle offerte TIM].

Ancora non sappiamo se anche per questo FRITZ!Box 5490 di AVM bypassando il modem TIM non si puo' usufruire della fonia (le chiamate), ma cio' non toglie che si tratta del primo modem che supporta la connessione diretta di un cavo in fibra ottica (AON).

FRITZ!Box 5490 assicura maggior velocità e portata con un throughput di fino a 1.300 Mbit/s per la WLAN AC e di 450 Mbit/s per la WLAN N. Per una telefonia in qualità HD, il router integra un centralino telefonico con segreterie telefoniche, una stazione base DECT per fino a sei telefoni cordless e la possibilità di collegare telefoni analogici, ISDN e IP. Tramite il server multimediale è possibile trasmettere immagini, film e musica in tutta la rete domestica.

Il nuovo modem è a basso consumo energetico, consumando circa 7 watt in stand-by.

Inoltre, AVM ha presentato il nuovo sistema operativo FRITZ! 6.50 e gli ultimi modelli dei ripetitori FRITZ!WLAN, gli adattatori powerline gigabit e le FRITZ!App.

AVM presenterà FRITZ!Box 5490 alla FTTH Conference (16-18 febbraio).


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su FritzBox 5490, primo router nato per la fibra ottica


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?