MediaTek annuncia MT2511, Chipset per dispositivi Wearable per la salute e il fitness

MediaTek annuncia MT2511, Chipset per dispositivi Wearable per la salute e il fitness

MediaTek annuncia nuovo chipset MT2511 progettato per dispositivi Wearable per la salute e il fitness con una serie di funzioni molto interessanti e bassi consumi energetici. I primi device con MT2511 dovrebbero arrivare sul mercato nel corso del 2016.

 

Scritto da , il 24/02/16

Seguici su

 
 
Con il boom dei dispositivi Wearable, anche MediaTek annuncia una propria soluzione dedicata a dispositivi in grado di gestire flussi informativi riconducibili a quei monitoraggi tipici effettuati dai dispositivi per la salute e lo sport.

MediaTek annuncia al Mobile World Congress 2016 di Barcellona il primo chipset della propria gamma con sensore bio-sensing e front-end analogico in grado di acquisire i segnali vitali attraverso elettrocardiografia (ECG) e fotopletismografia (FPG) simultaneamente.

Il chipset MT2511 è caratterizzato da consumi estremamente ridotti di appena 0.6 mA in fotopletismografia, un parametro importate per garantire la maggiore autonomia possibile a questo tipo di dispositivi che solitamente sono accesi  per tutto il giorno.

Troviamo integrato un sensore per la misurazione dell'intervallo del battito cardiaco e 4 KB di memoria SRAM per il monitoraggio della frequenza cardiaca a riposo ottimizzando al meglio i consumi. Il chipet MT2511 presenta supporto di una gamma dinamica superiore a 100dB e una frequenza di campionamento compresa tra 64 e 4KHz per rilevare correttamente il battito cardiaco evitando le interferenze dovute al movimento che potrebbero ineficiare i dati raccolti.

L'accuratezza dei rilievi delle pulsazioni consente di poter eseguire una serie di monitoraggi tra i quali elettromiografia (EMG), elettroencefalografia (EEG), pulsossimetria (SpO2) e misurazione della pressione sanguigna offrendo cosi un chipset utilizzabile per svariati impieghi.

Questi controlli possono inoltre generare dati da interfacciare e analizzare mediante apposite applicazioni, permettendo cosi un monitoraggio medico sempre più accurato, sicuro e facile.

La produzione di massa inizierà a metà 2016 mentre i primi dispositivi iOT o Wearable dovrebbero essere disponibili per la fine dell'anno.
Leggi anche: MediaTek introduce tre nuove SoC al CES 2016
Durante l'edizione del Ces 2016 di Las Vegas, Mediatek aveva annunciato altri 3 processori dedicati al mondo iOT ovvero MediaTek MT2523G per smartwatch, MediaTek MT8581 per home entertainment, e MediaTek MT7697 per iOT.

Tutti i dettagli nel link sopra indicato.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su MediaTek annuncia MT2511, Chipset per dispositivi Wearable per la salute e il fitness


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?