Apple marchio di maggior valore nel 2016, Samsung terza dietro Google

Apple marchio di maggior valore nel 2016, Samsung terza dietro Google

 

Scritto da , il 15/03/16

Seguici su

 
 

Anche nel 2016, Apple detiene il primo posto nella classifica stilata da Brand Finance dei 500 marchi di maggior valore al mondo e non mostra segni di rallentamento. Samsung è al terzo posto, dove è scesa lasciando la seconda posizione a Alphabet (Google).

Brand Finance definisce un marchio come "un bene immateriale che dimostra la forza di una società attraverso, ma non limitatamente, nomi, termini, segni, simboli, loghi e disegni, o una combinazione di questi, individuando beni, servizi o entità, o una combinazione di questi, e la creazione di immagini e associazioni distintive nella mente dei soggetti interessati, generando in tal modo benefici di valore economico". Tuttavia, un marchio fornisce un contributo ad una società al di là di ciò che può essere venduto a terzi. Il 'Brand Contribution' o 'contributo di un brand' si riferisce al beneficio economico totale che un'azienda trae dal proprio marchio.

I risultati di Brand Finance mostrano che Samsung è dietro solo ad Apple tra i produttori di smartphone, ma è il produttore di dispositivi Android numero uno, in termini di valore del marchio, che per il produttore sudcoreano è aumentato di altri 1,5 miliardi di dollari nel 2016 arrivando ad un valore complessivo di 83,2 miliardi di dollari (erano 81,7 miliardi nel 2015).

Il valore del marchio di Apple nel 2016 è di 145,9 miliardi di dollari, cresciuto del 14% da 128,3 miliardi di dollari nell'anno precedente. Google è al secondo posto, con un valore del proprio marchio di 94,2 miliardi di dollari, cresciuto del 23% da 76,7 miliardi di dollari nell'anno precedente.

Una crescita importante la si puo' riscontrare anche nel valore del marchio di Amazon, che è al quarto posto, davanti a Microsoft. Il valore del marchio di Amazon è cresciuto del 24% a 69,6 miliardi di dollari, da 56,1 miliardi di dollari dell'anno precedente. Nel 2016 il valore del marchio di Microsoft è invece di 67,3 miliardi di dollari, stabile rispetto all'anno precedente quando era a 67,0 miliardi di dollari.

 
Brand Finance - formula per calcolare il valore di un marchio
Brand Finance - formula per calcolare il valore di un marchio
 
 
Brand Finance Global 500 (2016) - top 10
Brand Finance Global 500 (2016) - top 10
 
Leggi anche:

Seguono in sesta posizione l'operatore americano Verizon (63,1 miliardi di dollari, +5%), in settima posizione l'operatore statunitense AT&T (59,9 miliardi di dollari, +2%), in ottava posizione il rivenditore americano Walmart (53,7 miliardi di dollari, -5%), in nona posizione l'operatore cinese China Mobile (63,1 miliardi di dollari, +5%) e in decima posizione Wells Fargo (44,1 miliardi di dollari, +26%).

Apple mantiene quindi il suo dominio al vertice della classifica Brand Finance Global 500 del 2016. La società di Cupertino "si è rivelata una fonte continua di successo dimostrando alcuna eccezione" spiega Brand Finance nel suo rapporto. "Il valore del marchio è in crescita del 14%, grazie al grande successo di iPhone 6 e del recentemente rilasciato iPhone 6S. I ricavi per il quarto trimestre dell'anno fiscale 2015 hanno registrato un record di 51,5 miliardi di dollari e profitti di 11.1 miliardi di dollari mentre i ricavi per l'anno sono stati di 233,7 miliardi di dollari (...) con 74,8 milioni di cellulari venduti nel corso dell'ultimo trimestre in un mercato saturo, affermare che Apple è in crisi è prematuro. Apple ha Pay sta cominciando a generare trazione, per non parlare delle voce circa l' incursione nel settore auto".

Brand Finance nota che i cambiamenti più significativi nella top ten sono la salita di Google al secondo posto e di Amazon al quarto posto. Google era in terza posizione dietro a Samsung dal 2012, ma quest'anno le posizioni si sono ribaltate. La nuova Alphabet ha annunciato una crescita dei ricavi del 13% quest'anno, grazie agli aumenti previsti nella ricerca mobile.

Facebook è un altro marchio di tecnologia che continua a "fare grandi passi avanti" dice Brand Finance, in quando è stato uno dei marchi con la più rapida ascesa negli ultimi tre anni, con un valore del marchio aumentato da 5.57 miliardi di dollari nel 2013 a 9.82 miliardi di dollari nel 2014 a 24.18 miliardi nel 2015 arrivando a 34 miliardi di oggi con un incremento nel periodo di oltre il 500%. Facebook è ora il 18esimo marchio di maggior valore nel mondo. L'azienda è stata in grado di monetizzare la propria offerta molto più efficace di ritardo, finalmente sfruttare il potenziale della pubblicità mobile. Entrate in Q3 2015 è stato in crescita del 41% rispetto all'anno precedente, guidato quasi interamente dalla crescita del mobile advertising.

 
Brand Finance Global (2007-2016)
Brand Finance Global (2007-2016)
 
Leggi anche:
 
Brand Finance Global 500 (2016) - top 50
Brand Finance Global 500 (2016) - top 50
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple marchio di maggior valore nel 2016, Samsung terza dietro Google


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?