iPhone SE ed iPad Pro 9.7 saranno un successo ma Apple poteva fare molto meglio

iPhone SE ed iPad Pro 9.7 saranno un successo ma Apple poteva fare molto meglio

 

Scritto da , il 30/03/16

Seguici su

 
 

Apple durante l’ultimo evento del 21 Marzo ha presentato al mondo il nuovo iPhone SE e la variante da 9,7 pollici di iPad Pro e subito sono scattate online le polemiche e le considerazioni di molti che hanno definito Flop questi due nuovi device, ma siamo sicuri che sarà proprio così?

Iniziamo dicendo che non mi sto schierando dalla parte di nessuno e tantomeno nessuno mi ha pagato per scrivere questo post, è più un editoriale personale in cui dopo circa una settimana dall’evento in questione sono arrivato alle conclusioni che voglio citarvi di seguito.

 
Apple iPhone SE
Apple iPhone SE
 

Apple iPhone SE, caratteristiche e prezzi

Partiamo parlando del piccolo iPhone SE, l’azienda durante la presentazione ha dichiarato che nel 2015 Apple ha venduto oltre 30 Milioni di Smartphone con display da 4 pollici e questo dato è incredibile se pensiamo che l’ultimo dispositivo uscito dalla casa di Cupertino con questo taglio di display risale a praticamente tre anni fa!

Ovvio che Apple vuole sfruttare l’onda degli utenti affezionati all’iPhone compatto ed ergonomico ma che allo stesso tempo voglia soddisfare con la serie S (6S e 6S Plus) coloro che invece preferiscono avere delle dimensioni meno contenute ed un display più grande ed allora quale miglior metodo se non allargare la famiglia iPhone introducendo una nuova variante?

Tutto fila fino a qui ma iPhone SE non è quello che ci aspettavamo, non ha un design innovativo e non riprende le linee di iPhone 6, è praticamente un 5S esteticamente e questo, se devo essere sincero, è un’aspetto su cui Apple doveva anche solo minimamente lavorare per differenziare i prodotti in modo da soddisfare i propri clienti.

Ah no scusate, qualcosa in realtà cambia ovvero il simbolo di Apple dietro riprende il colore della scocca e gli angoli non sono lucidi ma opachi, tutto molto interessante se non fosse che abbiamo un prodotto che nel 2016 ha ancora cornici grandi come nei vecchi Motorola ed una risoluzione ridicola di 1136 x 640 pixel quando i competitor Android nella fascia media offrono display Full HD che in Apple ritroviamo solamente nel modello Top (Plus).

Detto questo va analizzato l’Hardware dato che troviamo la stessa fotocamera, lo stesso processore, la stessa scheda grafica e la stessa RAM di iPhone 6S quindi è ovvio che rispetto al 5S l’incremento di prestazioni è davvero importante, Apple non ha però parlato del Touch ID che è rimasto quello di prima generazione quindi non troviamo la nuova variante molto più veloce e soprattutto non troviamo nemmeno l’ombra del 3D Touch.

Detto questo va considerato che iPhone SE viene proposto in Italia a 509 euro nella variante 16 GB (ma davvero ancora si ostinano a puntare su questo taglio di memoria?) e 609 euro in quella da 64 GB, “economico” se pensiamo che sul retro è presente il logo Apple.

Nonostante tutto quello che abbiamo detto il prodotto è già un successo incredibile con oltre 3,5 milioni di preordini in Cina, perchè? Beh perchè tanti vogliono avere la novità tra le mani, tanti appunto come detto in precedenza aspettavano da tempo un iPhone ancora molto compatto ma potente e soprattutto perchè sotto certi aspetti è l’iPhone più potente di sempre dato che la risoluzione da gestire è più bassa rispetto al 6S e non troviamo appunto il 3D Touch.

 
Apple iPad Pro 9.7
Apple iPad Pro 9.7
 

Apple iPad Pro 9,7 pollici

iPad Pro 9,7 pollici è invece forse la novità che più mi ha colpito, non ho amato la variante enorme da 12 pollici ed ho sperato da subito che arrivasse una versione più compatta ed ora eccola qui!

Il prodotto riprende in tutto e per tutto le caratteristiche di iPad Pro ma integra la metà della memoria RAM (2 GB al posto di 4 GB) e soprattutto un display di nuova concezione che grazie a dei particolari sensori si adatta alla luce ed alla scala cromatica della stanza in cui ci troviamo in modo da migliorare l’utilizzo ed affaticare meno i nostri occhi.

Qui lo ammetto ho poco da dire e non mi sento da protestare per i 2 GB di RAM in meno dato che se consideriamo che iOS ha un multitasking praticamente inesistente possiamo aspettarci delle prestazioni top.

Ma allora cosa ha che non va iPad Pro 9.7? Beh il prezzo dato che partiamo dai 689 euro della variante solo Wi-Fi da 32 GB ed arriviamo a 1199 euro nella variante 256 GB LTE, se solo consideriamo per esempio quella con il massimo della memoria ma solo Wi-Fi arriviamo a 1049 euro che è quasi l’equivalente che vi permette di portarvi a casa un Mac con cui sicuramente potete fare molte più cose rispetto a questo Tablet con sistema operativo Mobile.

Insomma questo è il mio pensiero racchiuso in poche parole, Apple poteva sicuramente far meglio di quello che ha fatto ma nonostante tutto riscuoterà moltissimo successo con questi due prodotti, spero però che la storia cambi con iPhone 7 dato che la concorrenza Android continua ad andare avanti senza sosta ed i fan dell’azienda si aspettano moltissime novità.

Vi lascio ora ad un video in cui vi parliamo appunto dell’evento Apple, vi aspettiamo nei commenti del video o dell’articolo con le vostre cosniderazioni sulla questione.

Non dimenticarti di iscriverti al nostro canale Youtube ed al nostro canale Telegram.

Vlog: evento Apple iPhone SE ed iPad Pro 9.7, cosa ne penso



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su iPhone SE ed iPad Pro 9.7 saranno un successo ma Apple poteva fare molto meglio


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?