Video Online visti da 30 milioni di Italiani

Video Online visti da 30 milioni di Italiani

37,5 milioni di italiani hanno navigato su internet nel mese di gennaio 2016, con 8 miliardi di video visti online su PC. 16,3 milioni di utenti hanno guardato video in streaming da mobile.

 

Scritto da , il 02/04/16

Seguici su

 
 

Cresce il consumo di video online visti in Italia: 8 miliardi filmati visti su PC a gennaio 2016. 

Nel suo ultimo rapporto la società di ricerca comScore segnala che 37,5 milioni di italiani hanno navigato su internet nel mese di gennaio 2016, pari al 64% della popolazione, con 3,2 milioni di utenti in piu' rispetto all'anno precedente grazie in particolare alla crescita del mobile del 23 per cento - 25,1 milioni hanno avuto accesso da tablet o smartphone nel primo mese dell'anno. Nel solo mese di gennaio 2016, 30 milioni di Italiani hanno guardato un totale di 8,1 miliardi di video online. Quali sono le principali piattaforme? Non è difficile immaginarlo: Youtube (di proprietà di Google) e Facebook sono i principali player del video online.

E' grazie all'accesso da mobile che è cresciuta la fruizione dei video online in Italia all'inizio di quest'anno, ma la crescita si è registrata anche da PC - a gennaio 2016 su PC sono stati rilevati quasi 30 milioni di utenti ad aver guardato un video online, pari all’intera Audience Desktop, mentre su Mobile sono 16,3 milioni gli utenti a dichiarare di aver visto un video tramite il proprio smartphone.

Riguardo la navigazione Internet, in Italia all'inizio di quest'anno si è riscontrato un ritardo rispetto ai livelli di penetrazione nei maggiori Paesi europei. Ad esempio, in Spagna a gennaio 2016 erano connesso il 69% della popolazione, mentre in UK oltre l’80%.

Rispetto al precedente anno, complessivamente si è registrata una crescita (9%) consistente della popolazione connessa al web, con un aumento di 3,2 milioni di utenti. Questo sempre grazie ai dispositivi mobili: hanno effettuato l’accesso a internet tramite smartphone e tablet a gennaio 25,1 milioni di users, per una crescita del 23% rispetto allo stesso mese del 2015.

Tornando alla diffusione dei video online, in Italia a gennaio 2016 su PC sono stati visti video in streaming da quasi 30 milioni di utenti, pari all’intera Audience Desktop - questo significa che tutti coloro che hanno avuto accesso a internet tramite computer hanno guardato un video online. Rispetto allo stesso mese del 2015, la crescita si puo' quantificare del 18% in termini di utenti e del 21% in termini di video visualizzati. In totale, circa 8 miliardi di video in un mese sono stati visti.

Sui dispositivi mobili, secondo i dati della ricerca Mobilens, 16,3 milioni di utenti hanno guardato video in streaming.

Le piattaforme piu' usate per guardare video online sono Youtube e Facebook, che in Italia raggiungono rispettivamente 19,5 e 17 milioni di utenti desktop. A seguire in classifica si trova VEVO con 8,4 milioni di utenti, quindi troviamo Banzai (contenuti dedicati a cuochi alle prime armi e approfondimenti per amanti della tecnologia). Nella classifica Top 10 tra le maggiori piattaforme su cui gli italiani guardano video online ci sono quelle del Gruppo Mediaset (5,5 milioni) e il Gruppo Editoriale Espresso (5,4); chiude al decimo posto Italiaonline, con 4,8 milioni di utenti video unici.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Video Online visti da 30 milioni di Italiani


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?