Apple su Time Warner per sfidare Netflix

Apple su Time Warner per sfidare Netflix

 

Scritto da , il 28/05/16

Seguici su

 
 
L'evoluzione di Apple potrebbe passare per Time Warner e rilanciare cosi la società in una nuova veste. Apple dispone di oltre 216 miliardi di dollari di liquidità mentre Time Warner capitalizza circa 60 miliardi di dollari che potrebbero diventare qualcosa di più in caso di Opa ovvero di una offerta di acquisizione. Lo scorso anno, Time Warner aveva rifiutato una sontuosa offerta di acquisto da parte dell'americana Fox che aveva offerto 80 miliardi .

La storia degli ultimi 10 anni ha evidenziato che le società strettamente connesse con l'hardware prima o poi hanno vacillato, perso colpi e in alcuni casi sono giunte al capolinea come nel caso di Nokia e probabilmente anche di Blackberry. Produrre hardware non è un grande affare ed Apple lo sa bene per quanto ad oggi abbia accusato piccoli colpi da questo punto di vista con un rallentamento delle vendite di iPhone ma un bilancio ancora estremamente in salute.

L'affare digitale rende decisamente meglio e soprattutto non è facilmente sostituibile. iTunes e App Store sono stati due importanti cavalli di battaglia della società di Cupertino attraverso i quali generare miliardi di dollari di profitti.

Il mercato ha virato in maniera prepotente sul fronte streaming grazie anche al crescente sviluppo della banda larga con la nascita a livello globale di oltre 250 diversi servizi tra video e musica. Tuttavia, la battaglia delle piattaforme di contenuti come Netflix, Apple Music e tante altre oggi disponibili verrà risolta sul fronte del contenuto.
Nel giro di qualche anno, assisteremo ad una graduale riduzione del numero di piattaforme come sempre accade in questi casi.

Come Netflix ha insegnato, disporre di contenuti esclusivi e molto richiesti diventa punto di partenza per conquistare il mercato.

Diversamente dal mercato hardware, facilmente saturabile e ormai saturo nella maggior parte dei paesi occidentali, quello dell'intrattenimento è un mondo che corre veloce, insaziabile e sempre alla ricerca di novità.

L'affare Apple - Time Warner potrebbe gettare le basi per un futuro solido in questo nuovo mercato e consentire ad Apple di contrastare con efficacia i concorrenti emergenti, sempre più agguerriti.

Secondo quanto riportato dal Financial Times, i contatti tra Apple e Time Wartner sarebbero andati già oltre una semplice manifestazione di interesse, segno che qualcosa di concresto sia probabilmente già in corso.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple su Time Warner per sfidare Netflix


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?