#GuidaeBasta, campagna contro uso di cellulare in auto

#GuidaeBasta, campagna contro uso di cellulare in auto

Parte la nuova campagna di sensibilizzazione per ridurre gli incidenti stradali e le vittime della strada causate da uso di cellulare alla guida, purtroppo in forte aumento.

 

Scritto da , il 28/05/16

Seguici su

 
 
A tutti è capitato in diverse occasioni di dover scrivere magari un messaggio mentre si guidava e di rendersi conto che anche pochi secondi di distrazione potrebbero essere disastrosi.
Un gesto normale che durante la guida potrebbe avere effetti tragici come purtroppo la cronaca racconta quasi ogni giorno. Senza contare di alcune mode assurde come quella di scattare selfie alla guida che contribuiscono al problema soprattutto tra i più giovani.

Usare il cellulare mentre si guida può costare molto caro. Secondo diversi studi, guidare distratti dal cellulare equivale in termini di rischio alla guida sotto effetto dell'alcool o degli stupefacenti tanto che nel 2015, la distrazione ha generato oltre 37 mila incidenti solo in Italia.

La distrazione è la principale causa di incidente a livello europeo subito dopo l'alta velocità e la guida in stato di ebrezza. Secondo i dati rilasciati dall'Ocse, il 93% degli incidenti stradali è dovuto ad un comportamento errato del guidatore.

I morti sulle strade italiane

Purtroppo ancora oggi sono migliaia i morti sulle strade italiane. Dopo un leggero calo riscontrato negli anni scorsi, i morti sono tornati ad aumentare. Mediamente ogni giorno, 9 persone muoiono per situazioni connesse alla guida con 1.627 incidenti mortali registrati per un totale di 1752 vittime registrate nel 2015.

Nel 2015 sono state prodotte ben 48.524 infrazioni connesse all'uso del cellulare in auto con una crescita del 21% rispetto al 2014. Il fenomeno dell'uso del cellulare alla guida purtroppo continua a crescere nonostante controlli e sanzioni sempre più care e, cosa ben peggiore, si sta evolvendo negativamente causa social network e selfie.

Cosa accade quando si usa il cellulare in auto?

I 10 secondi impiegati per un sms equivalgono a 300 metri di guida alla cieca che diventano 400 metri per un selfie e 500 metri per visualizzare una notifica su Facebook.

Una soluzione semplice

Non riesci proprio a non rispondere per qualche minuto? Nessun problema, la cosa forse più assurda di tutto questo è che c'è una soluzione molto semplice: in caso di reale necessità di inviare un sms, scaricare email o verificare una notifica, basterebbe fermarsi qualche secondo e poi ripartire.
 
Screen Guida e Basta
Screen Guida e Basta
 

Guida e Basta: App iOs e Android che blocca il cellulare

Lo slogan di questa campagna di sensibilizzazione è "Se non rispondi non muore nessuno. Quando guidi #GUIDAeBASTA".

Per l'occasione è stata rilasciata l'applicazione Guida e Basta, un'app molto semplice che aggiunge la modalità "alla guida" al nostro smartphone.

Una volta avviata, l'app invia un messaggio ai nostri numeri preferiti informandoli che ci stiamo mettendo alla guida bloccando cosi la possibilità di ricevere chiamate. Alla prima sosta è possibile inviare ai tuoi preferiti la tua posizione con un semplice tap.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su #GuidaeBasta, campagna contro uso di cellulare in auto


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?