Superbook trasforma in laptop uno smartphone Android

Superbook trasforma in laptop uno smartphone Android

 

Scritto da , il 13/07/16

Seguici su

 
 

Il desiderio di trasformare il proprio telefono Android in un computer portatile non è raro tra gli utenti, e in passato ci sono state società che hanno provato a concretizzare l'idea, ad esempio Asus attraverso la linea di dispositivi Padfone. Adesso arriva Superbook, un progetto finanziato attraverso la piattaforma di crowdfunding Kickstarter.

Ufficialmente, Superbook viene descritto come un "dispositivo plug-and-play che trasforma il vostro smartphone Android in un bel computer portatile". L'idea è semplice: basta collegare lo smartphone al Superbook, che all'apparenza sempre un netbook, per ottenere la stessa esperienza d'uso dello smartphone su uno schermo piu' grande.

Il Superbook non è un vero computer, in quanto non ha processore o altro, ma è composto da un display da 11,6 pollici con una risoluzione di 1366 x 768 pixel, una tastiera, trackpad multitouch, e una batteria. Il collegamento con lo smartphone Android avviene tramite un cavo USB-C-to-Micro-USB (Superbook una una porta USB di tipo C, che va collegata con la porta micro-USB dello smartphone). Il dialogo tra i dispositivi avviene tramite Andromium OS, un sistema operativo che si installa sul telefono come una normale applicazione da scaricare dal Play Store che crea l'ambiente desktop, che viene riprodotto sullo schermo del Superbook.

Dietro a tutto c'è Andromium OS, il sistema operativo che una volta eseguito sul telefono di fatto permette di usare lo smartphone come un computer, in quanto non è necessario collegare il dispositivo al Superbook per poter accedere all'esperienza di ambiente desktop, anche se puo' risultare scomoda sul piccolo schermo dello smartphone. Per una migliore esperienza non è comunque necessario avere il Superbook, in quanto si puo' scaricare e installare l'applicazione Andromium OS sul telefono e riprodurre la schermata su un televisore tramite Chromecast o Miracast, e collegare al telefono una tastiera ed un mouse Bluetooth per usare lo stesso il telefono come un laptop. In alternativa, se possibile, lo smartphone si puo' anche collegare via HDMI ad un televisore.

Volete per esempio guardare un film mentre navigare in Internet o si crea una presentazione? Andromium OS permette di avere più applicazioni in esecuzione contemporaneamente (eventuali rallentamenti potrebbero esserci nel caso in cui lo smartphone ha un processore poco potente). E' anche possibile installare ed eseguire milioni di applicazioni dal Play Store di Google, in pratica tutte quelle disponibili per il proprio telefono.

L'idea è molto simile a cio' che offre la Display Dock di Microsoft, che permette di collegare Lumia 950 o Lumia 950 XL a uno schermo più grande per lavorare proprio come su un Pc. La connessione è rapida, avviene tramite porta HDMI: la Display Dock è dotata di un'uscita HDMI e di porte USB per permettere il collegamento di diversi accessori e di ricaricare il Lumia mentre si sta utilizzando lo smartphone.

Superbook è disponibile su Kickstarter, il cui costo parte da 99 dollari. L'app Andromium OS è invece gratuita, e disponibile sul Play Store in versione beta per dispositivi Android aggiornati alla versione 4.4 o successive (lo sviluppatore raccomanda di avere un processore potente e almeno 2 GB di RAM). 

Nei video qui sotto potete vedere in azione il Superbook e Andromium OS.

Andromium (OS/Platform) from Andromium Inc. on Vimeo.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Superbook trasforma in laptop uno smartphone Android


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?