Plex su Sonos

Plex su Sonos

E' ora possibile accedere ai file musicali archiviati su Plex attraverso l'applicazione Sonos.

 

Scritto da , il 12/05/18

Seguici su

 
 

Plex è uno dei servizi che permette di fare lo streaming di propri contenuti (video, foto, musica, programmi televisivi e film) da un media server a praticamente ogni tipo di dispositivo (telefono, tablet, Smart TV, ecc.) e ha di recente introdotto alcune novità per gli amanti della musica e in particolare il supporto per Chromecast Audio, Amazon Alexa e Sonos per la riproduzione dei propri brani, con in particolare l'assistente vocale Alexa di Amazon che puo' riprodurre sul dispositivo o controllare a distanza altri lettori Plex. E' stato anche aggiunto il supporto per Android Auto per consentire l'ascolto piu' in sicurezza della musica sicura durante la guida. Il 9 maggio, Plex ha annunciato che l'ultima versione di Plex per Sonos è la prima versione non-beta del programma, che era stato lanciato inizialmente nel 2016.

I proprietari di altoparlanti Sonos che hanno un account Plex possono accedere ai file musicali archiviati su Plex direttamente attraverso l'applicazione Sonos, il che permette agli amanti della musica di riprodurre la collezione musicale personale presente su Plex sui dispositivi Sonos, tra i piu' venduti sistemi audio intelligenti venduti nel mondo.

La nuova esperienza musicale Plex su Sonos include metadati premium, delle nuove potenti funzioni gestionali e playlist migliorate. Tutti gli utenti Plex possono utilizzare il servizio su Sonos. Quindi, anche se si ha una collezione scarsamente dettagliata, con i metadati premium di Sonos si ha accesso ad una impronta sonora per migliori abbinamenti e metadati di livello internazionale, così da avere una biblioteca ben organizzata.

Tramite la rete locale, la velocità di caricamento minima necessaria a trasmettere file FLAC è di almeno 1,5 Mbps, a seconda del numero di flussi simultanei. Tutti i tipi di file non supportati da Sonos vengono trascodificati in MP3 fino a 320 kbps. I formati audio supportati da Sonos sono: MP3, WMA, AAC, OGG, FLAC, ALAC, AIFF, WAV.

"Siamo super eccitati di annunciare che stiamo portando Plex su Sonos. Siamo tutti fan di entrambe le società e dei loro prodotti, e quindi siamo entusiasti di introdurre la funzione per voi" ha spiegto Plex in un post sul blog aziendale quando era stata annunciato il supporto per i dispositivi Sonos nel 2016. "L'Home audio è brillante quando funziona, e tuttavia può essere così irritante quando le cose vanno male. Ho ancora ricordi di mio padre che strisciava sotto la casa per collegare i cavi degli altoparlanti a varie sale in modo da poterle controllare da un unico posto centrale... Questo è dove Sonos davvero migliore: altoparlanti wireless che suonano incredibilmente bene e possono essere facilmente raggruppati e anche accoppiate... L'unico cavo è il cavo di alimentazione."

"L'altra cosa super cool è che sarete in grado di accedere alla libreria Plex da un dispositivo Sonos remoto" Plex ha spiegato nel suo blog. "Questo significa che se hai faticosamente rippato la tua intera collezione di vinili in FLAC lossless, sarai in grado di trasmettere i file nell'altoparlante della tua casa in montagna"

Plex per Sonos è stato in fase di beta testing per un paio di anni ma è da Maggio 2018 disponibile in versione stabile, cosa che significa che non dovrebbero riscontrarsi piu' problemi durante la riproduzione come la chiusura improvvisa dell'app sullo smartphone o dei blocchi del suono sull'altoparlante che potevano invece verificarsi quando il software era in beta.

Plex è un software media server gratuito che permette di trasmettere i file multimediali sia dal computer (o unità NAS) o da un servizio di cloud storage supportato (DropBox, Google Drive, Microsoft OneDrive) a qualsiasi dispositivo supportato. I video, le immagini e la musica archiviati sul computer con il server Plex in esecuzione o sul servizio di cloud storage collegato diventano disponibili per lo streaming in remoto o su una rete locale. Una volta attivato Plex sull'app Sonos, è possibile accedere ai file musicali collegati da uno stesso account direttamente attraverso l'applicazione Sonos, simile a come funziona l'integrazione di Spotify o altri servizi di streaming musicale, solo che il catalogo di musica è quello personale archiviato nel computer o NAS o cloud storage service collegato.

Plex è disponibile in tutto il mondo ed è disponibile gratuitamente. Un servizio premium chiamato Plex Pass è disponibile a pagamento e aggiunge alcuni vantaggi e funzionalità tra cui 'Plex Mix' che avvia la riproduzione di brani simili dalla propria collezione in qualsiasi momento, come fosse la stazione radio personale.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Plex su Sonos


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?