Western Digital presenta gli SSD WD Blue e WD Green

Western Digital presenta gli SSD WD Blue e WD Green

WD Blue e WD Green sono le prime unita' a stato solido SATA di WD per clienti consumer.

 

Scritto da , il 13/10/16

Seguici su

 
 

Western Digital ha presentato i suoi nuovi drive a stato solido SSD chiamati WD Blue e WD Green, i primi SSD SATA di WD per clienti consumer da poter usare sui personal computer.

I nuovi SSD sono pensati per la costruzione di PC fai da te, allungare la vita dei PC attuali o aggiornare sistemi di storage esistenti.

WD Blue e WD Green vantano la velocità delle unità SATA, resistenza e MTTF best-in-class e WD Functional Integrity Testing (F.I.T.). Tra i vantaggi per i consumatori dei dischi SSD rispetto ai dischi rigidi tradizionali ci sono la minor potenza richiesta al processore per funzionare e la produzione di meno calore senza sacrificare velocità nella scrittura e lettura dei dati.

Entrambi i modelli includono il software WD SSD Dashboard, che permette il monitoraggio delle prestazioni e dello stato del drive.

Nel suo comunicato stampa, Western Digital consiglia i nuovi drive WD Blue e WD Green ai consumatori che sono alla ricerca di "risposta rapida, la durata, basso consumo energetico, e drive ultra-sottili".

Il modello WD Blue SSD è consigliato per i clienti alla ricerca delle migliori prestazioni SATA, essendo WD Blue ottimizzato per il multitasking e le applicazioni che necessitano di risorse importanti. Ideale sia in un notebook che in un PC desktop, WD Blue SSD è disponibile con 250GB, 500GB, 1TB di memoria, e nelle dimensioni da 2,5 pollici/7 millimetri o M.2 2280. Il WD Blue SSD supporta una velocità massima in lettura fino a 545MB/s e velocità massima in scrittura fino a 525MB/s, con resistenza fino a 400TBW.

Il modello WD Green SSD offre prestazioni "essenziali di classe" secondo il produttore, che lo consiglia per l'uso quotidiano. Disponibile con capacità da 120GB e 240 GB, e nelle dimensioni da 2,5 pollici/7 millimetri o M.2 2280. WD Green SSD essendo a basso consumo energetico permette agli utenti notebook di lavorare più a lungo con una singola carica della batteria. Il WD Blue SSD supporta una velocità massima in lettura fino a 540MB/s e velocità massima in scrittura fino a 405MB/s, con resistenza fino a 80TBW.

Riguardo prezzi e disponibilità, il prezzo raccomandato per WD Blue SSD varia da 79 dollari a 299 dollari per i clienti in tutto il mondo, anche online sul sito wd.com. WD Blue SSD è disponibile gia' da ora, mentre WD Green SSD sarà disponibile entro questo trimestre in selezionati paesi. Sia WD Green SSD che WD Blue SSD sono protetti da una garanzia limitata di 3 anni.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Western Digital presenta gli SSD WD Blue e WD Green


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?