Bose annuncia Sport Open Earbuds, auricolari Open-Ear che non coprono le orecchie

Bose annuncia Sport Open Earbuds, auricolari Open-Ear che non coprono le orecchie

Gli auricolari sportivi true wireless non entrano nelle orecchie né le coprono: invece, offrono la tecnologia Bose OpenAudio che con un design esclusivo direziona il suono nel canale uditivo lasciando aperto l'orecchio.

 

Scritto da il 06/01/21 | Pubblicato in Bose Sport Open Earbuds | auricolari Bose | Bose | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Bose ha annunciato i Bose Sport Open Earbuds, un paio di auricolari sportivi true wireless che non entrano nelle orecchie né le coprono: invece, offrono la tecnologia Bose OpenAudio che con un design esclusivo direziona il suono nel canale uditivo. Questa tecnologia non ha nulla a che fare con quella a conduzione ossea che viene usata da alcuni auricolari simili a questi dando però una sensazione di "vibrazione" che non piace a tutti (perchè il suono viene trasmesso attraverso vibrazioni direttamente all'interno dell'orecchio).

Realizzati appositamente per gli allenamenti, i nuovi auricolari Bose Sport Open si aggaciano alla parte esterna dell'orecchio per bloccarsi in posizione dopo una semplice rotazione. Come trasmettono il suono? Invece di inviare onde sonore attraverso le ossa di chi le indossa, inviano le onde sonore nell'aria direzionandole nel canale uditivo riducendo al minimo il problema della dispersione del suono causata da questo design "a orecchio libero" e quindi ciò che gli altri nelle vicinanze possono sentire. Inoltre, non richiedono che l'auricolare sia perfettamente aderente e dentro l'orecchio: sono progettate per poggiare saldamente sulla curva naturale dell'orecchio nella sua parte superiore, con gli speaker che canalizzano il suono direttamente nel canale uditivo. Vediamo nell'immagine qui sotto come funziona la tecnologia Bose OpenAudio, confrontata con la tecnologia a conduzione ossea.

 

 

"Corridori e ciclisti ci hanno chiesto cuffie che permettano loro di rimanere concentrati sulle loro prestazioni senza fili, fasce da collo o dover tirare fuori un auricolare dall'orecchio per poter ascoltare il traffico, un compagno di allenamento, la natura o qualsiasi altro suono", Ha affermato Mehul Trivedi di Bose. "I nostri nuovi auricolari Sport Open risolvono tutti questi problemi e sono gli unici auricolari che lo fanno."

Gli auricolari Bose Sport Open misurano 48mm di larghezza per 55mm di altezza e pesano 14 grammi per auricolare. Un sistema a 2 microfoni - entrambi sul lato destro - è progettato anche per una voce chiara durante le chiamate, isolando la voce dell'indossatore mentre parla e riducendo i rumori del vento e di sottofondo. I Bose Sport Open offrono connettività wireless Bluetooth 5.1 (A2DP, HFP, AVRCP, BLE) con portata fino a 9 metri e supporto per codec audio SBC e AAC.

Un pulsante sull'auricolare destro serve per l'accensione, controllare la musica e le chiamate. Un pulsante sull'auricolare sinistro serve per attivare la funzione di scelta rapida e richiamare l'assistente vocale impostato nel telefono. Impostazioni, personalizzazione, controlli musicali, alimentazione e altro ancora è gestibile sullo smartphone tramite l'app Bose Music. Sono ugualmente compatibili con i dispositivi iOS e Android.
 

 

I Bose Sport Open Earbuds sono costruiti e testati per durare con una classificazione IPX4 e offrono una autonomia fino a 8 ore con una carica completa. Il tempo di ricarica completa è di circa 2 ore, mentre bastano 30 minuti di ricarica rapida per avere fino a 3 ore di autonomia. Per la ricarica basta collegarli alla base di ricarica che va collegata ad una porta USB-A (va bene quella del computer o di un caricatore standard per smartphone).

Gli auricolari Bose Sport Open saranno disponibili da metà gennaio nella colorazione Triple Black al prezzo di 199,95 dollari negli Stati Uniti, con preordini aperti dal 5 gennaio su Bose.com.

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria