Nintendo Switch senza Netflix e altre app di streaming al lancio, ma arriveranno

Nintendo Switch senza Netflix e altre app di streaming al lancio, ma arriveranno

Delusione per chi sperava di poter guardare i film e le serie di Netflix sul televisore tramite la Nintendo Switch, almeno al lancio.

 

Scritto da , il 09/03/17

Seguici su

 
 

Nintendo dopo l'evento tenuto a gennaio per annunciare la data di lancio e prezzi della sua nuova console Nintendo Switch aveva rivelato ulteriori nuovi dettagli, in particolare legati alle applicazioni che disponibili al lancio della console. Con la Nintendo Switch ora ufficialmente disponibile, come previsto, si scopre che le app di servizi di streaming come Netflix o Amazon Video non sono disponibili, ma per chi le sta aspettando basti sapere che arriveranno, prima o poi.

"Tutti i nostri sforzi sono rivolti al rendere il sistema di Nintendo Switch un'incredibile piattaforma dedicata ai video giochi, dunque non supporteremo tutti i servizi di video-streaming al momento del lancio" è quanto dichiarato da un rappresentante della Nintendo al sito VideoGamer prima del lancio della console. "Tuttavia, il supporto per i servizi di video-streaming è presa in considerazione per futuri aggiornamenti".

In un'intervista con il Washington Post pubblicata Mercoledì 8 marzo, quindi dopo il lancio della console, l presidente di Nintendo of America del Reggie Fils-Aime ha confermato che il supporto per i servizi di streaming - come Netflix e Amazon Video - arriverà su Switch: "Stiamo parlando con una serie di società per altri servizi, aziende come Netflix, Hulu, Amazon - cose che verranno nel tempo", ha detto. 

Quanto gli utenti dovranno aspettare per vedere servizi come quelli sopra citati sulla Nintento Switch non si sa, potrebbero anche passare degli anni. Per Nintendo non è una questione particolarmente importante: "A nostro avviso, questi non sono elementi di differenziazione. Ciò che ci differenzia è il modo di giocare con Nintendo Switch e ciò che si può giocare.".

Cosa significa? Che è rimasto deluso chi sperava di poter guardare i film e le serie di Netflix sul televisore tramite la Nintendo Switch al lancio. Sebbene la nuova console supporta le applicazioni, al lancio non integra applicazioni di video-streaming come Netflix, Amazon Video o Hulu. Dal momento che Nintendo ha già l'applicazione Netflix per Wii U e 3DS, è possibile che l'azienda si impegnerà per rendere disponibile l'app in versione per Switch nei prossimi mesi.

Altre informazioni rivelate di recente riguardano la non compatibilità con Switch di qualsiasi controller per Wii e Wii U al momento del lancio, ma "il supporto per alcuni controller può essere considerato" in futuro, ha detto la società.

Nintendo Switch è in vendita dal 3 marzo, al prezzo di 329,90 euro in Italia. Nintendo Switch è una console che si connette al televisore di casa tramite la base e il cavo HDMI e si trasforma anche in un sistema da gioco portatile estraendola dalla base, grazie al suo schermo di tipo capacitivo ad alta definizione (6,2 pollici con risoluzione a 1280x720 pixel) che supporta il multi-touch nei giochi compatibili. La risoluzione sulla TV arriva a 1080p, e i supporti per i giochi sono le cartucce. Lo spazio interno di storage dati è di 32 GB ma può essere espanso utilizzando le card microSDXC. La batteria può fornire più di 6 ore di autonomia, ma la durata varia a seconda del software e delle condizioni di utilizzo. In modalità wireless, possono collegarsi fra loro fino a 8 console per il gioco in multiplayer via Wi-Fi. Per giocare basta staccare i controller Joy-Con rimovibili da entrambi i lati di Nintendo Switch. Giovando da soli si può impugnare un controller per mano, mentre giocando in due ogni giocatore usa un controller. In caso di gruppi più grandi, è anche possibile usare più controller Joy-Con.

Con il lancio di Nintendo Switch parte anche un nuovo servizio di abbonamento online che è gratuito all'inizio, il quale include un'app per dispositivi smart, disponibile dall'estate 2017, che permetterà ai giocatori di invitare gli amici a giocare online, fissare appuntamenti di gioco e chattare mentre giocano con i titoli compatibili.

Con Nintendo Switch è stato molto atteso il gioco The Legend of Zelda: Breath of the Wild, che porta il giocatore in un mondo completamente open-world da esplorare liberamente in cui il clima influenza l'avventura e tenuta ed equipaggiamento adatto servono per la sopravvivenza.

Secondo il presidente di Nintendo of America del Reggie Fils-Aime, Switch ha un futuro luminoso davanti a se.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Nintendo Switch senza Netflix e altre app di streaming al lancio, ma arriveranno


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?