Huawei P10 e P10 Plus ufficiali: Specifiche, Video, Foto e Prezzi

Huawei P10 e P10 Plus ufficiali: Specifiche, Video, Foto e Prezzi

Huawei al MWC 2017 ha presentato gli smartphone Huawei P10 e Huawei P10 Plus. P10: display 5.1 pollici FHD, 4GB RAM e 64GB storage. P10 Plus: display 5.5 pollici QHD, 4GB o 6GB RAM e 64GB o 128GB storage. Entrambi: fotocamera posteriore Dual Camera da 20MP + 12MP con ottica Leica, fotocamera frontale 8MP f/1.9 Leica, microSD, lettore impronte digitali.

 

Scritto da , il 26/02/17

Seguici su

 
 

L'attesa è finita: i nuovi Huawei P10 e Huawei P10 Plus sono tra di noi. Nel corso della sua conferenza stampa pre-MWC il 26 febbraio alle ore 14, Huawei ha svelato i suoi smartphone top di gamma del 2017: Huawei P10 e Huawei P10 Plus.  Andiamo a conoscerli nel dettaglio.

 
Huawei P10 e P10 Plus
Huawei P10 e P10 Plus
 

Lo scorso anno, Huawei ha sorpreso i mercati di tutto il mondo lanciando i suoi P9 e P9 Plus, per essere smartphone incentrati sulla fotocamera, grazie alla partnership con Leica. Quest'anno, al MWC 2017 a Barcellona, ecco arrivare i successori P10 e P10 Plus, entrambi ancora con lenti Leica, ma migliorate.

Huawei P10 ha un design posteriore completamente in metallo con taglio in hyper-diamond (iper-diamante) e finitura sabbiata. Ci sono due bande dell'antenna sul retro come su iPhone 7 di Apple, che quasi non si notano nel modello Nero Grafite. Come il P9, P10 è uno smartphone compatto, costruito attorno ad un display IPS da 5,1 pollici di risoluzione fullHD (1080 x 1920), poco piu' piccolo rispetto al display da 5.2 pollici del P9. Il P10 Plus ha invece uno schermo da 5.5 pollici di risoluzione QHD (2K). A proteggere il pannello display si trova vetro curvo 2.5D Corning Gorilla Glass 5.

Ad alimentare entrambi i nuovi Huawei P10 e P10 Plus si trova il chipset proprietario Kirin 960 di Huawei affiancato da 4GB di RAM. Kirin 960 viene gia' utilizzato dal Mate 9, e si tratta di un SoC di fascia alta presentato come il chip mobile piu' veloce sul mercato. Kirin 960 introduce diversi miglioramenti in termini di prestazioni rispetto ai modelli suoi predecessori, e impiega la piu' recente GPU Bifrost di ARM - la scheda grafica ARM Mali-G71 MP8 con otto core, il doppio rispetto al numero di core utilizzati nei precedenti chip di fascia alta di ARM. Le prestazioni della GPU si prevedono migliori di un importante 180% con un risparmio energetico del 20%. Kirin 960 è un processore octa-core alimentato da quattro core Cortex-A73 a 2,4 GHz e quattro core Cortex-A53 a 1.8GHz, ed è costruito con un processo 16nm FinFET da TSMC.

Mentre il P10 ha 'solo' 4GB di RAM e 64GB di storage, il P10 Plus è disponibile in due versioni: con 4GB di RAM e 64GB di storage, o con 6GB di RAM e 128GB di storage.

Il P9 ha uno scanner di impronte digitali nella parte posteriore ma i nuovi P10 e P10 Plus hanno il lettore delle impronte digitali nella parte frontale, sotto il vetro, rendendo la visualizzazione a schermo più grande. Con la nuova interfaccia utente EMUI 5.1 è possibile utilizzare il tasto Home come uno strumento multifunzionale.

Huawei P10 viene alimentato da una batteria da 3,200mAh, mentre il P10 Plus da una piu' ampia batteria da 3,750mAh. Entrambi supportano la ricarica rapida ad alta velocità "SuperCharge" per il caricamento veloce a basso voltaggio e bassa temperatura e con SuperSafe a 5 gate, che monitora la tensione, il livello di corrente e la temperatura in tempo reale, in modo da rendere la ricarica non solo veloce ma sicura.

Leggi anche:

Huawei P10 e P10 Plus


Huawei P10 Plus ha un'altra caratteristica unica oltre allo schermo piu' ampio e di maggiore risoluzione e apertura maggiore della fotocamera: solo il P10 Plus supporta il 4.5G con 4 antenne LTE (4x4MIMO 600Mbps).

Il comparto fotografico si conferma il pezzo forte degli smartphone di punta di Huawei del 2017. Huawei ha portato sia sul P10 che sul P10 Plus una configurazione dual camera nella parte posteriore: un sensore monocromatico da 20 MP per la cattura della luce ottimale, e un sensore a colori RGB da 12MP con stabilizzazione ottica dell'immagine. P10 e P10 Plus hanno una configurazione hardware della fotocamera simile, ma il P10 Plus è costruito con un obiettivo in grado di catturare piu' luce rispetto al P10 base - il P10 ha una apertura della lente f/2.2, il Plus f/1.8 Solo il P10 Plus ha lenti SUMMILUX-H con un'apertura di f/1.8 che consentono di scattare primi piani nitidi, foto in movimento e più luce anche in condizioni di scarsa illuminazione. Entrambi i modelli supportano la registrazione video 4k. Huawei ha ancora una volta collaborato con Leica per i nuovi sensori del P10 e P10 Plus.. Huawei differenzia i comparti fotografici dei due telefoni precisando che il P10 ha una doppia fotocamera 2.0 realizzata in partnership con Leica, mentre il P10 Plus ha una doppia fotocamera 2.0 Pro Edition. La fotocamera frontale offre un sensore da 8MP con apertura f/1.9, anche questo un sensore Leica, che rileva se si sta scattando un selfie da soli o di gruppo, passando, in questo caso, automaticamente alla modalità grandangolo.

Le funzionalità ritratto dei dispositivi includono una tecnologia di riconoscimento facciale 3D che identifica oltre 190 punti di rilevamento del viso, per un più veloce e accurato riconoscimento. Il rilevamento del viso è alla base delle funzionalità di illuminazione dinamica e di valorizzazione del ritratto introdotte da Huawei. Attraverso un algoritmo di elaborazione dell’immagine è possibile apportare miglioramenti al ritratto e renderlo più bello per ritratti più luminosi. Utilizzando il nuovo algoritmo di profondità di campo, un effetto bokeh naturale crea colori più nitidi, chiari e vividi in primo piano, lasciando lo sfondo sfuocato. L'effetto bokeh naturale è disponibile a colori e in bianco e nero, e può essere modificato dopo aver scattato l'immagine. Le funzionalità ritratto sono disponibili anche con la fotocamera frontale da 8 megapixel per selfie migliori.

P10 e P10 Plus sono inoltre dotati della funzione Highlights, realizzata insieme a GoPro, una tecnologia di editing da mobile che consente di creare video dinamici a partire dalle immagini degli utenti e video completi con transizioni e tracce musicali, che possono essere condivisi con amici e familiari in pochi e semplici passaggi.

Il sistema operativo su entrambi gli smartphone è Android 7 Nougat con interfaccia utente personalizzata dal produttore via Emotion UI 5.1. Inoltre si trovano speaker stereo. In aggiunta all’algoritmo di machine learning, P10 e P10 Plus sono dotati di HUAWEI Ultra Memory: inizialmente l’algoritmo di Apprendimento automatico registra come l’utente utilizza il proprio telefono, quindi l'Ultra Memory di Huawei va ad anticipare l'utilizzo delle app e gestisce la RAM di conseguenza, in modo che le applicazioni e i servizi utilizzati più spesso si carichino più velocemente, migliorando le prestazioni in modalità multitasking. Inoltre, EMUI 5.1 migliora la risposta del touch, facendo affidamento su un driver di controllo più veloce e migliorando così la fluidità della esperienza utente. Per chi ha bisogno di un sistema di navigazione  preciso e veloce tramite mappe e applicazioni, la tecnologia Huawei HiGeo combina un sistema di localizzazione multi-sensore con dati offline, attivando la rilevazione GPS e della rete cellulare che semplifica  la navigazione rendendola piu' efficace.

P10 e P10 Plus sono disponibili anche in una selezione di colori unici, risultato della prima cross-industry con Pantone Color Institute, la principale autorità sul colore a livello mondiale. Sono state create le nuove colorazioni Dazzling Blue e Greenery. La finitura Hyper diamond-cut sarà disponibile nei colori Dazzling Blue e Dazzling Gold. I colori Greenery, Rose Gold, Mystic Silver, Graphite Black e Prestige Gold in versione opaca, mentre la versione Ceramic white con la finitura lucida. 

Huawei ha collaborato anche con Saatchi Gallery commissionando a famosi fotografi di utilizzare P10 per interpretare a loro modo e con il loro stile unico il mondo che li circonda attraverso la doppia fotocamera dello smartphone. Huawei ha inoltre collaborato con la prestigiosa Università di Arti di Londra Central Saint Martins per dare la possibilità ad oltre 60 studenti di creare degli accessori per il P10 che fondano i mondi della moda e della tecnologia. Nella creazione di accessori esclusivi è inoltre coinvolta anche Rico Machit Au dietro al brand di moda Ricostru.

Riguardo prezzi e disponibilità, Huawei lancia il P10 sarà disponibile in Italia a partire dal 30 Marzo nei colori Prestige Gold, Graphite Black, Mystic Silver ad un prezzo consigliato al pubblico di € 679,90. P10 Plus sarà disponibile in Italia a partire dal 15 Aprile nei colori Graphite Black e Mystic Silver ad un prezzo consigliato al pubblico di € 829,90. Le versisoni Dazzling Blue, Dazzling Gold e Greenery saranno disponibili successivamente.

Promo Preorder - dal 15 al 29 marzo sarà  inoltre possibile preordinare P10 e P10 Plus nei principali punti vendita della grande distribuzione specializzata e nei negozi degli operatori di telefonia. A chi preordina durante tale periodo e si registrerà sul sito makeitpossible.me/P10preorder verrà riservato un voucher elettronico TicketOne, utilizzabile sull’omonima piattaforma per accedere agli spettacoli che meglio ritraggono la propria passione. Sia P10 che P10 Plus rientrano nel programma Gold Member VIP Service che, a partire dalla data di acquisto,  riserva 3 anni di garanzia: l’estensione di un anno di garanzia del produttore in aggiunta ai due anni della garanzia commerciale; la possibilità di sostituire, entro i primi tre mesi dall’acquisto, gratuitamente il display per qualunque danno accidentale dello schermo del dispositivo e, infine, la sostituzione gratuita del dispositivo, anziché la riparazione, nel caso in cui si presenti sul dispositivo originale un guasto hardware.

Leggi anche:

Huawei P10 e Huawei P10 Plus, anteprima MWC 2017



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Huawei P10 e P10 Plus ufficiali: Specifiche, Video, Foto e Prezzi


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?