Pioneer e Onkyo attivano supporto Chromecast nei propri dispositivi audio

Pioneer e Onkyo attivano supporto Chromecast nei propri dispositivi audio

 

Scritto da , il 26/04/17

Seguici su

 
 

Pioneer e Onkyo hanno annunciato l'inizio della distribuzione di un aggiornamento firmware il 25 aprile 2017 che introduce il supporto per lo streaming audio attraverso la funzionalità 'Chromecast built-in' sui propri componenti Home Hi-Fi, ricevitori AV, sistemi home theater e sistemi altoparlanti connessi realizzati nel 2016 o piu' tardi. 

Grazie al supporto per la piattaforma integrata Chromecast, diventa possibile collegare le applicazioni compatibili installate sui telefoni e tablet Android, iPad, iPhone, iPod touch, Chromebook e browser Chrome su computer Mac, Windows e Linux ai componenti Pioneer e Onkyo via WiFi su reti a 5GHz/2,4GHz. Gli utenti potranno cosi' riprodurre musica sui loro sistemi audio da radio e podcast su Internet dai servizi online più diffusi per un'esperienza di riproduzione wireless semplice e conveniente.

Sono disponibili diverse applicazioni compatibili con Chromecast, tra cui Spotify, TuneIN, Google Play Musica, TIDAL per l'audio Hi-Fi e altre ancora. Tutti i contenuti sono facilmente accessibili tramite tablet, smartphone o PC via browser e facilmente trasmissibili via WiFi agli altoparlanti o sistemi audio compatibili.

Avere un sistema con funzionalità 'Chromecast built-in' significa che non serve collegare dongle esterni quali Chromecast o Chromecast Audio perchè è il sistema stesso che integra il supporto. Per esempio, avviando TIDAL sullo smartphone, l'utente abbonato potrà riprodurre la musica preferita direttamente sull'impianto Hi-Fi usando il telefono solo come telecomando dopo aver premuto la ormai conosciuta icone del 'cast' e selezionando nell'elenco che va a comparire il nome del dispositivo su cui vuole trasmettere.

Grazie al supporto per velocità di trasmissione di campionamento fino a 48 kHz, i brani mantengono la fedeltà originale della sorgente senza compressione per musica fino alla qualità CD senza perdita di dati - questo vale solo per i brani trasmessi in qualità CD, quindi ad esempio da TIDAL mentre Spotify e Google Play Musica offrono musica compressa a basso bitrate.

Non sono necessarie password per l'installazione iniziale per la connessione la riproduzione, rendendo facile per i membri della famiglia e gli amici ascoltare immediatamente i loro contenuti preferiti dalle loro applicazioni preferite sui propri dispositivi personali Pioneer o Onkyo. Inoltre, gli utenti restano liberi di usare lo smart device ad esempio per ricevere chiamate ed eseguire altre applicazioni senza interrompere la riproduzione.

Per accedere all'esperienza di Chromecast built-in, i dispositivi devono essere connessi alla stessa rete wireless del device da cui si vuole far partire la riproduzione e le applicazioni devono essere abilitate a Chromecast.

L'aggiornamento firmware in distribuzione dal 25 aprile è disponibile per i seguenti prodotti Pioneer: SC-LX901, SC-LX801, SC-LX701, SC-LX501, VSX-1131, VSX-932, VSX-832, VSX-831, VSX-S520D, VSX-S520, SX-S30DAB, NC-50DAB, N-30AE, FS-W50, FS-W40, XC-HM86D, X-HM86D, X-HM76D, X-HM76, MRX-5, e MRX-3.

L'aggiornamento firmware in distribuzione dal 25 aprile è disponibile per i seguenti prodotti Onkyo: PR-RZ5100, TX-RZ3100, TX-RZ1100, TX-RZ810, TX-RZ710, TX-NR676E, TX-NR656, TX-NR575E, TX-NR555, TX-NR474, HT-S7800, TX-8270, TX-L20D, LS7200, LS5200, R-N855, NS-6170, NS-6130, e NCP-302.

"Da decenni, Pioneer ha servito ai clienti l'ultima tecnologia per fornire musica e intrattenimento domestico in alta fedeltà, proprio come l'artista ha inteso" spiega Pioneer in una nota stampa. "L'aggiunta di Chromecast incorpora una vasta gamma di tecnologie di streaming wireless già integrate all'interno dei componenti e degli altoparlanti Pioneer, aggiungendo valore all'esperienza utente."

"Chromecast built-in migliora ulteriormente l'ecosistema wireless multi-room integrato nei prodotti di intrattenimento Onkyo, conferendo agli ascoltatori una maggiore scelta e arricchendo la propria vita quotidiana con un suono immersivo e soddisfacente." spiega Onkyo in una nota stampa.

Chromecast: come trasmettere



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Pioneer e Onkyo attivano supporto Chromecast nei propri dispositivi audio


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?