La visione di Video su smartphone raggiunge livelli record nel Q1 2017

La visione di Video su smartphone raggiunge livelli record nel Q1 2017

I video di oltre 20 minuti di lunghezza sono i filmati piu' visti a livello globale su tutte le dimensioni di schermo.

 

Scritto da , il 17/06/17

Seguici su

 
 

La dimensione dello schermo non importa quando si tratta di fruire di contenuti video dal web, come conferma il record di quasi il 57 per cento dei video riprodotti in tutto il mondo nel primo trimestre del 2017 che sono stati visti su uno smartphone. Inoltre, risulta che i video di oltre 20 minuti di lunghezza sono i filmati piu' visti a livello globale su tutte le dimensioni di schermo.

Il fornitore di software e servizi online Ooyala ha pubblicato statistiche attraverso il suo rapporto Q1 2017 Global Video Index nel quale rivela che il 57% di tutti i contenuti video visibili in tutto il mondo nei primi tre mesi del 2017 è stato visto su smartphone. I 'play' da mobile hanno rappresentato oltre il 50% di tutti i contenuti video negli Stati Uniti nel periodo, con un incremento del 48% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. In Europa, risulta aumentato il numero di video visti da smartphone fino al 12% rispetto al 42% del 2016, mentre i paesi dell'Asia hanno segnato la maggiore crescita del settore, con un aumento del 15% in un anno.

A livello regionale, lo studio rileva che nell'EMEA le riproduzioni di video da mobile rappresentano il 54% di tutti i video, a partire dal 42% di un anno prima; in Nord America, il mobile rappresenta leggermente più della metà di tutti i video visti, a partire dal 48% un anno prima; nell'APAC, il 61% di tutte le riproduzioni sono in mobilità, a partire dal 46% un anno prima; nel LATAM, le riproduzioni mobile hanno superato il 56% a partire dal 46% dell'anno precedente.

Ooyala ha inoltre rivelato che su tutte le dimensioni di schermo vengono visti molti contenuti video che hanno una durata 'lunga', con il 63% di tutti i video visti che avevano una durata di minimo 20 minuti, mentre le clip più brevi hanno una maggiore probabilità di essere viste presto dopo la loro pubblicazione. Lo studio ha scoperto che i contenuti che durano di più sugli smartphone rappresenta una quota del 55% di tutti i video guardati sui telefoni, per una crescita del 26% rispetto al 2016.

Mentre i video brevi presentano le maggiori probabilità di essere guardati nella propria interezza, per la prima volta, rileva l'azienda di analisi, i contenuti a lunga durata superiore ai 20 minuti ora rappresentano la maggior parte del tempo trascorso a guardare video in tutte le dimensioni dello schermo, al 63 per cento. Secondo gli analisti, molto di questo è dovuto alla crescente quantità di contenuti premium che i servizi mettono ora a disposizione dei dispositivi. Inoltre, dal momento che i contenuti più lunghi diventano sempre più diffusi, i video brevi stanno perdendo il proprio dominio, soprattutto in un periodo in cui i dispositivi mobili con schermo piu' grande - soprattutto smartphone - sono sempre più comuni.

"L'adozione di dispositivi mobili non sta rallentando e i consumatori trovano comodo guardare contenuti di lunga durata su smartphone e tablet poiché sono clip brevi", ha dichiarato Jim O'Neill, analista di Ooyala.

Per dispositivo, la visione di contenuti di lunga durata rappresenta il 98% di tutto il tempo trascorso a guardare i video su TV collegate ad internet, in crescita dall'83% dell'anno precedente; l'81% sui tablet,in crescita dal 51% dell'anno precedente; il 65% sui computer, quasi il doppio rispetto all'anno precedente (35%); il 55% sugli smartphone, un aumento del 26% rispetto al primo trimestre del 2016. 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su La visione di Video su smartphone raggiunge livelli record nel Q1 2017


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?