Smartphone ai bambini sotto i 13 anni potrebbe essere vietata la vendita in USA

Smartphone ai bambini sotto i 13 anni potrebbe essere vietata la vendita in USA

 

Scritto da , il 20/06/17

Seguici su

 
 

La soglia dell'età in cui si riceve il primo smartphone continua ad abbassarsi, ma c'è un'età sotto la quale si puo' essere considerati troppo giovani per avere uno smartphone personale? I pericoli che si celano dietro uno smartphone sono molti per i piu' giovani, colpa anche della rapida diffusione di internet, dei social media e dello streaming di video che chiunque oggi puo' fare. In Colorado, negli Stati Uniti, potrebbe entrare in vigore una legge che stabilisce l'età piu' giusta sopra la quale è possibile avere uno smartphone: 13 anni.

Nel Colorado, un gruppo di genitori chiamato PAUS (Parents Against Underage Smartphones / Genitori contro gli smartphone ai minorenni) vuole far diventare legge il divieto per negozianti di vendere ai più giovani di 13 anni smartphone, con l'obbligo di chiedere ad eventuali acquirenti a chi è destinato l'acquisto, cosi' da vietare la vendita anche ai genitori che intendono dare lo smartphone ai bambini in quella fascia di età.

Il PAUS dovrà raccogliere quasi 300.000 firme per sottoporre il divieto al voto nel novembre del 2018.

A capo del gruppo senza scopo di lucro si trova Tim Farnum, un medico anestesista della zona di Denver, che ha deciso di attivarsi con questa iniziativa dopo aver visto i propri figli lottare con gli effetti psicologici di avere sempre dispositivi in ​​manom come riferito da USA Today. "internet continua a chiedere la tua attenzione", ha detto. "Le applicazioni sono tutte progettate per creare dipendenza ... per i bambini, non è una buona cosa".

Il Senatore del Colorado John Kefalas ha detto di comprendere il ragionamento dietro la proposta di legge, ma pensa che supera il ruolo del governo nella vita privata della famiglia. "Francamente, credo che dovrebbe rimanere una questione familiare", ha detto, come riportato da USA Today. "So che ci sono state proposte diverse su Internet e filtri sui siti web che potrebbero mettere i bambini in pericolo. Credo che in definitiva sia compito dei genitori assicurarsi che i loro bambini non si mettano in pericolo.".

Il divieto richiederebbe anche ai rivenditori di cellulari di chiedere ai clienti l'età di chi andrà ad usare lo smartphone che si sta acquistando, ma nulla vieterebbe ad un genitore dire che il telefono lo userà lui stesso quando poi lo darà al figlio: come evitare questo? Ci sono molti punti, oltre a questo suddetto, che andrebbero considerati.

Lo scorso autunno, l'American Academy of Pediatrics ha rilasciato nuove linee guida per l'uso dei media da parte dei bambini, tra cui l'uso degli smartphone. Per i bambini di età inferiore a 18 mesi viene consigliato di evitare di passare troppo tempo di fronte ad uno schermo, ad eccezione di una comparsa in una video chat. Per i bambini da 18 a 24 mesi guardare la televisione è OK, ma deve essere vista con un genitore il quale potrà spiegare quello che il bambino sta vedendo. Per i bambini dai 2 ai 5 anni viene consigliato di limitare il tempo di visione a 1 ora al giorno di programmi "di alta qualità", sempre affiancati da un genitore che li aiuti a capire come funziona il mondo. Per i bambini di età superiore a 6 anni, i genitori devono stabilire dei limiti di tempo "coerenti" su quanto tempo il bambino puo' passare di fronte ad uno schermo e assicurarsi che non distolga del tempo dal sonno o dall'attività fisica.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Smartphone ai bambini sotto i 13 anni potrebbe essere vietata la vendita in USA


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?