Nokia lascia il mercato VR per concentrarsi su salute digitale e licenza brevetti, marchi e tecnologie

Nokia lascia il mercato VR per concentrarsi su salute digitale e licenza brevetti, marchi e tecnologie

 

Scritto da , il 11/10/17

Seguici su

 
 

Nokia ha annunciato il 10 ottobre i nuovi piani per Nokia Technologies che prevedono l'obiettivo di crescere nel mercato della salute digitale ottimizzando gli investimenti nel business della realtà virtuale (VR) e il concentramento sulla licenza di marchi, tecnologie e brevetti.

Dopo aver deciso di lasciare il business della telefonia mobile - vendendo il marchio a Microsoft - Nokia ha investito sul mercato dell'Internet of Things con l'acquisto di Withings nel 2016 mentre stava investendo già nel mercato della realtà virtuale attraverso il progetto della fotocamera Ozo VR in grado di registrare filmati a 360 gradi, progetto che la società praticamente detto che ora vuole non portare piu' avanti per concentrarsi sul mercato della digital health.

"Il cambiamento approfondisce l'impegno di Nokia per sfruttare appieno il portafoglio di salute digitale acquisito attraverso l'acquisto di Withings nel 2016" spiega la società in una nota stampa. "Attraverso un business di salute digitale più ampio, Nokia intende avere un impatto maggiore con i consumatori e la comunità medica".

Il motivo per cui Nokia ha deciso di concentrarsi di meno sul mercato della realtà virtuale (VR) è per via "dello sviluppo più lento del mercato VR" si legge nella nota. Il piano prevede che Nokia Technologies ridurrà gli investimenti sulla realtà virtuale per concentrarsi maggiormente sulla vendita delle licenze in campo tecnologico. Con questo in mente, Nokia Technologies punta di fermare lo sviluppo di ulteriori versioni della fotocamera e dell'hardware OZO VR, pur mantenendo l'impegno nel supportare i clienti esistenti della fotocamera.

Nokia prevede la nuova strategia interesserà fino a 310 dei circa 1090 dipendenti di Nokia Technologies, soprattutto in Finlandia, negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Per discutere sull'argomento, Nokia ha invitato i rappresentanti dei dipendenti di Nokia Technologies in Finlandia per "negoziati di cooperazione".

"Nokia Technologies è in un punto in cui, con i giusti obiettivo e investimenti, possiamo aumentare significativamente la nostra impronta nel mercato della salute digitale e dobbiamo cogliere questa opportunità", ha dichiarato Gregory Lee, presidente di Nokia Technologies. "Se necessario, le modifiche influenzeranno anche i nostri dipendenti e come un'azienda responsabile siamo impegnati a fornire il supporto necessario a coloro che sono coinvolti".

"Abbiamo detto sempre che la salute digitale era un'area di interesse strategica per Nokia, e ora stiamo prendendo misure concrete per sfruttare l'opportunità in questo grande ed importante mercato", ha commentato Rajeev Suri, presidente e CEO di Nokia nel 2016 quando è stata annunciata l'acquisizione di Withings da parte di Nokia. "Con questa acquisizione, Nokia rafforza la propria posizione nell'Internet of Things in un modo che sfrutta la potenza del nostro marchio di fiducia, e si adatta con il nostro scopo aziendale di ampliare le possibilità umane del mondo connesso, e ci pone al centro di un molto grande mercato dove possiamo fare una differenza significativa nella vita delle persone".

All'inizio di quest'anno, al Mobile World Congress a Barcellona, un nuovo ecosistema di prodotti connessi per la salute Withings è stato presentato con il marchio iconico Nokia prima di essere lanciato nel corso dell'estate, comprendente bilance collegate, smartband, misuratori di pressione, termometri e telecamere per la casa. Nokia ha inoltre lanciato una ridisegnata applicazione Health Mate.

OZO VR è stata la prima fotocamera professionale prodotta da Nokia in grado di registrare filmati sferici a 360 gradi e tridimensionali, disponibile dalla fine del 2016 sul mercato al prezzo di 60mila dollari.

 
Nokia OZO VR
Nokia OZO VR
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Nokia lascia il mercato VR per concentrarsi su salute digitale e licenza brevetti, marchi e tecnologie


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?