Oculus Go, primo visore VR autonomo di Facebook in Italia da 219 euro

Oculus Go, primo visore VR autonomo di Facebook in Italia da 219 euro

Oculus Go serve per guardare film o concerti, giocare a giochi o semplicemente 'uscire' con gli amici in un ambiente di virtual reality.

 

Scritto da , il 26/06/18

Seguici su

 
 

In occasione della conferenza Oculus Connect 4 a San Jose che si è tenuta l'11 ottobre 2017, il CEO di Facebook Mark Zuckerberg ha presentato il nuovo visore VR chiamato Oculus Go, conosciuto durante il suo sviluppo nei mesi precedenti con il nome in codice 'Pacific'. Il debutto del visore era stato annunciato genericamente "dall'inizio del 2018 a partire da 199 dollari" poi, il 9 gennaio, in occasione del CES 2018, Hugo Barra, VP della realtà virtuale di Facebook, ha annunciato durante la conferenza stampa di Qualcomm che è Xiaomi ad occuparsi della produzione di Oculus Go, come parte della nuova partnership nata tra Xiaomi, Qualcomm e Facebook. L'1 Maggio 2018, in occasione della conferenza degli sviluppatori F8 2018 organizzata da Facebook, è stata infine annunciata la disponibilità di Oculus Go mentre il 26 giugno Oculus ha annunciato la disponibilità di Oculus Go online e in oltre 300 negozi in Europa, Regno Unito e Canada. Oculus Go si puo' acquistare al prezzo di 199 dollari negli USA e di 219 euro in Italia.

Secondo Oculus, Oculus Go "è fantastico per guardare film o concerti, giocare a giochi o semplicemente uscire con i tuoi amici in VR". Hugo Barra, VP di Facebook per la VR, ha detto che Oculus Go "è il modo più semplice per gli sviluppatori di farsi coinvolgere con la VR", come riportato da Techcrunch, aggiungendo che il visore è leggero ed "è incredibilmente morbido da indossare".

Oculus Go


Mentre gran parte dei dettagli tecnici di Oculus Go non sono stati rivelati, sappiamo che il visore viene alimentato da un processore Snapdragon 821 di Qualcomm, integra lenti che hanno lo stesso ampio angolo visivo di Oculus Rift ed è compatibile con un piccolo controller simile a quello che viene fornito con il Gear VR da Samsung, con tre pulsanti fisici (Grilletto, Indietro e Home) e una superficie touch. Oculus Go è stato progettato per essere comodo da indossare e per dare la sensazione di indossare un visore di alta qualità. Il visore dispone di uno schermo LCD "WQHD" e supporta l'audio spaziale per offrire la sensazione di una migliore immersione nei contenuti VR. Oculus Go è anche dotato di jack audio da 3.5mm e monta i migliori obiettivi usati da Oculus in un suo visore fino ad oggi.

Oculus Go è progettato per essere indossato comodamente con o senza gli occhiali. Per chi indossa gli occhiali, Oculus Go è compatibile con un distanziatore per occhiali mentre sono disponibili anche degli inserti per chi indossa lenti con prescrizione. Riguardo la compatibilità dei titoli, Oculus Go è compatibile con tutti i titoli Gear VR. Al lancio, il dispositivo propone oltre 1.000 app, giochi ed esperienze tutti accessibili dall'app Oculus.

Oculus Go, il primo visore standalone di Facebook, è disponibile dall'1 Maggio 2018 su oculus.com in 23 paesi, in Italia al prezzo di 219 euro nella versione con 32GB di memoria e di 269 euro nella versione da 64GB di storage. Dal 26 giugno in Italia Oculus Go si puo' acquistare anche su Amazon.it.  La quantità di spazio sul dispositivo richiesta dipende dal tipo di contenuti che si scaricano - ad esempio in 32 GB ci possono stare 3 film in HD, 10 giochi e 20 app mentre in 64 GB ci possono stare 7 film in HD, 20 giochi e 40 app.

"Oculus Go è il modo più economico per entrare in realtà virtuale" ha detto Facebook, secondo cui "la VR ha la capacità di farci vedere le cose da nuovi angoli, espandere i nostri orizzonti e migliorare la nostra comprensione del mondo che ci circonda. Dalle nuove app social che ti consentono di partecipare ad eventi dal vivo ad esperienze più intime, Oculus Go cambierà il tuo modo di guardare, giocare e uscire con gli amici offrendoti nuove prospettive".

Ricordiamo che Xiaomi esclusivamente per il mercato della Cina produce il suo visore Mi VR Standalone, anch'esso alimentato dal chip Snapdragon 821 di Qualcomm.

Lo scorso anno, alla sua conferenza Connect 4, Oculus ha inoltre presentato aggiornamenti al suo prototipo di Santa Cruz, il visore destinato ad essere un visore potente quanto l'Oculus Rift ma senza fili, inclusi nuovi controller "che portano la potenza di Rift e Touch alla categoria autonoma".

Leggi anche:

Oculus - nuovi controller


Oculus Go - video unboxing


Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Oculus Go, primo visore VR autonomo di Facebook in Italia da 219 euro


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?