Smartphone, prezzo medio di vendita aumentato del 7 per cento nel Q3 2017

Smartphone, prezzo medio di vendita aumentato del 7 per cento nel Q3 2017

Per JFK nel terzo trimestre del 2017 la domanda globale di smartphone ha raggiunto 367 milioni di unita' crescendo del tre per cento rispetto all'anno precedente, con il prezzo medio di vendita (ASP) aumentato del record del sette per cento.

 

Scritto da , il 15/11/17

Seguici su

 
 

Che gli smartphone costano sempre di piu' lo puo' aver notato chiunque negli ultimi anni, dall'iPhone 8 che viene a costare da 839 euro (iPhone 7 costava da 799 euro), iPhone X da 1.189 euro, Samsung Galaxy S8 costa da 829 euro (Galaxy S7 costava da 729 euro), Samsung Galaxy Note8 costa da 999 euro (Galaxy Note7 costava da 879 euro), Huawei P10 da 679 euro (Huawei P9 da 599 euro) e cosi' via. Certo, abbiamo riportato i modelli top di gamma ma sono anche i modelli che attirano piu' attenzione e soldi nelle casse dei produttori di smartphone. Secondo un rapporto di JFK relativo al terzo trimestre del 2017, la domanda globale di smartphone ha raggiunto 367 milioni di unità nel periodo (luglio-settembre 2017) crescendo del tre per cento rispetto all'anno precedente. La domanda record è stata registrata principalmente nell'America Latina (+ 11% su base annua) e nell'Europa centrale ed orientale (+ 9% su base annua), con il prezzo medio di vendita (ASP) aumentato nel Q3 2017 del sette per cento su base annua - record di crescita.

Arndt Polifke, direttore globale della ricerca sulle telecomunicazioni di GfK ritiene che "Sebbene le vendite di unità in alcune regioni potrebbero scendere, l'aumento dell'ASP rivela la fantastica opportunità di incrementare il valore del mercato degli smartphone. Questa è una notizia positiva per i produttori, soprattutto in regioni come l'Europa occidentale dove la saturazione ha determinato una diminuzione dei volumi di vendita anno su anno".

Secondo Polifke, l'industria ha "chiaramente cambiato il proprio obiettivo per incrementare il valore delle vendite e le marche globali di alto livello quali Apple, Google, HTC, Huawei, LG, Moto, Nokia, Samsung e Sony hanno già rilasciato nuovi modelli premium" ma allo stesso tempo le funzionalità premium sono sempre più importanti per i consumatori, quindi per i modelli in arrivo sul mercato è atteso un maggiore focus su caratteristiche quali la protezione all'acqua e alla polvere, maggiore autonomia della batteria, maggiore memoria, supporto per l'audio ad alta risoluzione, piu' funzionalità per fotocamera e video, design senza bordi e sensori biometrici.

 
Jfk, vendite smartphone Q32017 vs Q32016
Jfk, vendite smartphone Q32017 vs Q32016
 

Europa occidentale, entrate in crescita nonostante mercato saturo

In Europa occidentale la domanda di smartphone è stata di 30,9 milioni di unità nel 3Q17, in calo del 7% rispetto l'anno prima. Secondo Jfk, la combinazione del mercato saturo e il lancio ritardato dell'iPhone X hanno contribuito al calo annuale per il quarto trimestre consecutivo.

Anche con un calo in Germania del 7 per cento anno su anno e sia in Gran Bretagna che in Francia ell'8%, il valore delle vendite nella regione è salito del quattro per cento su base annua, guidato da un aumento dell'11 per cento dell'ASP. Di conseguenza, GfK ha aumentato le prospettive di spesa per l'acquisto di nuovi smartphone nel 2017 in Europa occidentale del sei per cento rispetto all'anno precedente.

Nel rapporto si legge che "il passaggio verso dispositivi di fascia premium è una chiara tendenza in questa regione" con uno su otto smartphone venduti nel terzo trimestre 2017 che ha avuto un prezzo superiore a 900 dollari americani, rispetto a uno su 16 nel terzo trimestre 2016.

Leggi anche:

Europa centrale ed orientale, ricavi fino al 26 per cento

In Europa centrale ed orientale la domanda di smartphone è aumentata del nove per cento rispetto all'anno precedente nel Q3 2017, per un totale di 22,3 milioni di unità di smartphone richiesti. Il valore delle vendite, tuttavia, è aumentato a un tasso più veloce del 26%, in parte per il cambiamento della domanda dei consumatori verso dispositivi che costano di piu'. La crescita si è registrata principalmente in Russia (+10% su base annua) e Ucraina (+ 19% anno su anno). La domanda di smartphone nel 2017 dovrebbe crescere del nove per cento in un anno a 85,2 milioni.

 
Jfk, Vendite smartphone nel mondo 2017 vs 2016
Jfk, Vendite smartphone nel mondo 2017 vs 2016
 
Leggi anche:

Nord America, leggero calo ma prospettiva positiva per fine 2017

Nell'America del Nord la domanda degli smartphone è stata di 49,3 milioni di unità nel terzo trimestre del 2017, in calo di un punto percentuale rispetto all'anno precedente. Nonostante questo, le prospettive per il quarto trimestre sono positive dal momento che sono in arrivo sul mercato nuovi prodotti (come iPhone X). GfK prevede la domanda degli smartphone nell'America del Nord nell'intero 2017 ad un totale di 201 milioni di unità, con una crescita dell'1% su base annua.

In America Latina la domanda di smartphone ha raggiunto 27,8 milioni di unità nel 3Q17, con un incremento dell'11% su base annua. GfK ha aumentato la sua previsione per il 2017 per l'America Latina ad una crescita del nove per cento su base annua.

In Medio Oriente e Africa la domanda per gli smartphone è stata di 45,2 milioni di unità, in crescita dell'8% rispetto all'anno precedente. Questo aumento delle vendite è stato guidato dalle vendite positive in Egitto, dove la domanda è tornata a crescere nel luglio 2017 per la prima volta dal novembre 2016. Nel complesso, GfK prevede che nel 2017 la domanda di smartphone crescerà del cinque per cento in anno su base annua in Medio Oriente e Africa.

Cina, domanda in aumento con prezzi destinati ad aumentare ancora

In Cina la domanda di smartphone è in aumento, con i prezzi destinati ad aumentare ulteriormente. Il fatturato di smartphone in Cina è aumentato del 20 per cento in un anno nel 3Q17, crescita guidata da un aumento del 15% su base annua dell'ASP, mentre la domanda è aumentata del 5% anno su anno, raggiungendo 117 milioni di unità. Nel complesso, la domanda di smartphone in Cina dovrebbe essere pari a 464 milioni nel 2017, con una crescita del quattro per cento su base annua.

Nell'Asia 'sviluppata' la domanda di smartphone ha raggiunto 16,4 milioni di unità nel 3Q17, in calo del 7% anno su anno, con GfK che ha ribassato del 4 per cento circa la sua previsione di smartphone venduti nel 2017 a 70,1 milioni di unità. Nell'Asia ìemergente' le vendite di smartphone sono aumentate del 21 per cento rispetto all'anno precedente nel terzo trimestre 2017, mentre la domanda è aumentata del 5 per cento su base annua, raggiungendo 57,7 milioni di unità. GfK prevede la domanda di smartphone nell'Asia emergente ad un totale di 238 milioni di unità nel 2017, con una crescita dell'11 per cento anno su anno.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Smartphone, prezzo medio di vendita aumentato del 7 per cento nel Q3 2017


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?