Emoji reversibili dal 2018: potremo cambiare la direzione delle emoji

Emoji reversibili dal 2018: potremo cambiare la direzione delle emoji

Il Consorzio Unicode potrebbe consentire agli utenti di cambiare la direzione delle emoji a partire dal 2018.

 

Scritto da , il 31/01/18

Seguici su

 
 

A partire da quest'anno potrebbe essere possibile condividere emoji con faccine che guardano "dall'altra parte" rispetto alla direzione odierna, se Apple o altri produttori di dispositivi decideranno di integrare l'opzione per "invertire le emoji". Stando ad una proposta del Consorzio Unicode fatta alla fine dello scorso anno, infatti, agli utenti potrebbe essere consentita la possibilità di cambiare la direzione delle emoji. La proposta è in forma di bozza per il momento, ma potrebbe diventare ufficiale quando verrà rilasciato il prossimo set di amoji previsto in arrivo nella seconda metà del 2018.

Entro la fine di quest'anno, dunque, l'attuale emoji di una faccina che guarda verso destra potrebbe essere invertita per guardare verso sinistra, ad esempio, oppure la emoji di una persona che corre verso destra potrebbe essere invertita per farla correre verso sinistra, e lo stesso potrebbe valere per scambiare la direzione di un treno in corsa.

Unicode Emoji 11.0 beta contenente il nuovo set di emoji reversibili è disponibile per gli sviluppatori e contiene circa 130 emoji invertibili. La lista è soggetta a modifiche, per cui nella versione finale di Unicode Emoji 11.0 potrebbero essere piu' di 130 o anche meno le moji invertibili.

Secondo il blog di Emojipedia, gli utenti da tempo richiedono un modo per capovolgere la direzione delle emoji e, se questa caratteristica dovesse essere introdotta, è probabile che riguarderà solo le emoji che ne trarrebbero maggior beneficio.  In altre parole, ecco perchè al momento solo 130 emoji sono state selezionate per essere invertibili, poichè ci sono molte icone che anche invertendole non cambierebbero - l'albero di Natale o la semplice faccina sorridente anche invertendole resterebbero uguali.

La possibilità di invertire la direzione delle emoji sul telefono o tablet dovrebbe semplificare la trasmissione del messaggio che si vuole condividere e rendere le conversazioni ancora piu' personalizzate.

Nel blog di Emojipedia è stato scritto: "Le Emoji con glifi rivolti a destra o a sinistra possono essere rivolte in entrambe le direzioni, in base alle preferenze del fornitore. Tuttavia, ciò può causare un netto cambiamento di significato nello scambio di testo tra piattaforme. Il seguente meccanismo ZWJ può essere utilizzato per selezionare una direzione esplicita. " Il problema riportato nel blog è semplice: sia il dispositivo che invia che quello che riceve l'emoji devono avere il supporto per le emoji invertite, altrimenti ci potrebbero essere problemi nella visualizzazione della corretta icona.

Alla domanda su quando sarà resa ufficiale la lista delle nuove emoji del 2018, il presidente di Unicode Mark Davis ha dichiarato a Emojipedia che i dettagli saranno pubblicati entro la fine del primo trimestre 2018.

Dopo la pubblicazione del nuovo set di emoji 11.0 ci si potrà aspettare la distribuzione delle nuove icone sulle principali piattaforme dalla seconda metà del 2018. L'iPhone e l'iPad di Apple potrebbero essere tra i primi dispositivi ad ottenere il nuovo set di emoji reversibili, come parte dell'aggiornamento iOS 12 che dovrebbe arrivare nell'autunno di quest'anno. Per i dispositivi Android le nuove emoji del set 11.0 potrebbero arrivare come parte della versione Android P, che dovrebbe essere presentata nel mese di Maggio alla conferenza per gli sviluppatori Google I/O con distribuzione pubblica verso la fine dell'Estate.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Emoji reversibili dal 2018: potremo cambiare la direzione delle emoji


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?