WPA3, WiFi Alliance lancia lo standard per reti wireless migliori e piu' sicure

WPA3, WiFi Alliance lancia lo standard per reti wireless migliori e piu' sicure

Quattro le nuove funzionalita' per reti Wi-Fi personali e aziendali come parte dello standard WPA3: livelli di protezione piu' elevati, sicurezza a 192 bit, crittografia dei dati personalizzata su reti condivise. Easy Connect semplifica la connessione degli oggetti connessi.

 

Scritto da , il 26/06/18

Seguici su

 
 

Al CES 2018 a Las Vegas, all'inizio di quest'anno, la Wi-Fi Alliance ha presentato i miglioramenti e le nuove funzionalità per la terza generazione di Wi-Fi Protected Access, o WPA, che è la famiglia certificata di tecnologie utilizzate per la sicurezza delle reti Wi-Fi da oltre un decennio. Ora, sei mesi piu' tardi, lo standard WPA3 è stato ufficialmente introdotto. Con questa versione, in particolare, la Wi-Fi Alliance va a lanciare miglioramenti per quanto concerne la configurazione, l'autenticazione e la crittografia delle reti al fine di garantire che i dispositivi Wi-Fi Certified continuino ad implementare protezioni di sicurezza all'avanguardia.

Il precedente standard WPA2 fornisce un livello di sicurezza "affidabile" per la la Wi-Fi Alliance e viene utilizzato in miliardi di dispositivi Wi-Fi ogni giorno e continuerà ad essere implementato nei dispositivi certificati Wi-Fi che arriveranno nel mercato nel prossimo futuro. Nel corso del tempo, la Wi-Fi Alliance continuerà a migliorare WPA2 per garantire che questo standard potrà continuare a fornire i piu' alti livelli di sicurezza per gli utenti connessi a reti Wi-Fi man mano che il panorama della sicurezza evolve. Con i nuovi miglioramenti, la Wi-Fi Alliance spera di ridurre le possibili vulnerabilità che possono essere causate da una errata configurazione della rete e salvaguardare ulteriormente le reti gestite con servizi di autenticazione centralizzati.

Sulla base delle tecnologie intgrate in WPA2, la Wi-Fi Alliance ha messo a punto lo standard di nuova generazione chiamato WPA3, che offre anche una suite di funzionalità per semplificare la configurazione della sicurezza Wi-Fi per utenti e fornitori di servizi, migliorando al contempo le protezioni di sicurezza delle reti Wi-Fi. Ci vorrà del tempo prima che i primi dispositivi dotati di supporto per WPA3 arriveranno sul mercato.

Sono quattro le nuove funzionalità per reti Wi-Fi personali (WPA3-Personal) e aziendali (WPA3-Enterprise) come parte dello standard WPA3.

Due di queste funzionalità offrono livelli di protezione piu' elevati anche quando gli utenti scelgono password che non soddisfano i tipici consigli sulla complessità e semplificano il processo di configurazione della sicurezza per i dispositivi che dispongono di un'interfaccia di visualizzazione limitata o assente.

Una terza funzionalità viene implementata per rafforzare la privacy degli utenti nelle reti aperte attraverso la crittografia dei dati personalizzata.

Infine, la quarta funzionalità è la suite di sicurezza a 192 bit, in linea con la suite CNSA (Commercial National Security Algorithm) del Comitato per i sistemi di sicurezza nazionale, per elevare ulteriormente la protezione dei dati scambiati attraverso le reti Wi-Fi.

La Wi-Fi Alliance ha anche introdotto Easy Connect, un programma che consente di connettere dispositivi Wi-Fi con schermi di piccole dimensioni o senza display, pur mantenendo gli standard di sicurezza WPA3. Wi-Fi Easy Connect rende semplicemente agli utenti connettere un dispositivo IoT mediante la scansione di un codice QR.

"La sicurezza è alla base dei programmi di certificazione della Wi-Fi Alliance e siamo lieti di presentare nuove funzionalità per la famiglia di soluzioni di sicurezza Wi-Fi Certified", ha affermato Edgar Figueroa, presidente e CEO della Wi-Fi Alliance, quando lo standard WPA3 è stato annunciato all'inizio di quest'anno. "La designazione Wi-Fi Certified significa che i dispositivi Wi-Fi soddisfano i più elevati standard di interoperabilità e protezioni di sicurezza."

"Le tecnologie di sicurezza Wi-Fi possono durare per decenni, quindi è importante che siano continuamente aggiornate per garantire che soddisfino le esigenze del settore Wi-Fi", ha dichiarato Joe Hoffman, SAR Insight and Consulting. "Il Wi-Fi si sta evolvendo per mantenere il suo alto livello di sicurezza con l'aumento delle richieste del settore."

La Wi-Fi Alliance è la rete mondiale di aziende che offrono dispositivi Wi-Fi. Dal 2000 sono stati certificati oltre 35.000 prodotti Wi-Fi e il sigillo di approvazione Wi-Fi Certified indica prodotti con comprovata interoperabilità, compatibilità con le versioni precedenti e le più alte protezioni standard di sicurezza del settore. Oggi, il Wi-Fi trasporta oltre la metà del traffico di internet in una varietà di applicazioni in continua espansione e la Wi-Fi Alliance continua a guidare l'adozione e l'evoluzione del Wi-Fi, tecnologia su cui miliardi di persone fanno affidamento ogni giorno.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su WPA3, WiFi Alliance lancia lo standard per reti wireless migliori e piu' sicure


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?