Lenovo Mirage Camera consente a tutti di condividere la propria realta' virtuale

Lenovo Mirage Camera consente a tutti di condividere la propria realta' virtuale

Con la Mirage Camera si possono catturare in VR momenti speciali ed eseguirne lo streaming live o condividerli con amici e familiari senza disporre di apparecchiature o computer costosi.

 

Scritto da , il 09/05/18

Seguici su

 
 

Lenovo al CES 2018, al fianco del suo primo visore VR autonomo Lenovo Mirage Solo compatibile con Daydream, ha annunciato, in collaborazione con Google, la fotocamera Lenovo Mirage Camera con Daydream che consente di catturare video VR con un ampio angolo di 180 gradi e quindi guardarli sul visore Mirage Solo (o altri visori compatibili) e di caricarli facilmente via wireless sul proprio account personale Google Foto e YouTube. Entrambi i dispositivi sono dal 4 maggio negli USA disponibili per l'acquisto rispettivamente al prezzo di 299.99 dollari e 399,99 dollari.

La Mirage Camera VR180 di lenovo si puo' utilizzare senza competenze specializzate nella videografia di realtà virtuale e senza aver bisogno di attrezzature fotografiche professionali per scattare video e foto immersive in 3D. Secondo il produttore di questa fotocamera, tutti possono creare, produrre e condividere contenuti a 180 gradi senza sforzo o attrezzature speciali, basta "puntare, scattare, condividere rivivere".

La Mirage Camera di Lenovo si presenta come una fotocamera compatta che si puo' infilare in tasca e supporta il nuovo formato video VR180 di YouTube. Ci sono due videocamere fisheye da 13 megapixel che catturano le stesse immagini con angolazioni leggermente diverse per formare un effetto 3D, in cui gli oggetti vicini si avvicinano, mentre gli oggetti lontani appaiono lontani. I due obiettivi offrono anche un campo visivo di 180 x 180 gradi per creare un effetto immersivo maggiore.

 
Lenovo Mirage Camera
Lenovo Mirage Camera
 

Le dimensioni ed il peso (139 grammi) della fotocamera sono circa quelle di uno smartphone, cosi' si adatta a piccole tasche per essere facle da trasportare. Viene alimentata dalla piattaforma Connected Camera di Qualcomm e dal SoC Snapdragon 626 che dispone di un modem mobile LTE ​​X9 (solo nella versione LTE) con 2 GB di RAM. La ricarica della batteria rimovibile avviene tramite la porta USB Type-C con l'autonomia stimata a fino a due ore di utilizzo continuo per la registrazione video ad alta risoluzione.

I video VR180 si comportano come i video 2D standard su YouTube, Google Foto e le app companion, il che significa che è possibile guardare gli stessi video 4K ad alta risoluzione sul telefono, tablet o PC, il tutto senza bisogno di visori. Tuttavia, guardare i contenuti attraverso un visore VR come un Google Cardboard o il Lenovo Mirage Solo con Daydream aggiunge l'elemento di immersione alla esperienza visiva. Come i video 2D, i video VR180 possono anche essere modificati con software di editing video come Adobe Premiere Pro.

"Lanciare Lenovo Mirage Solo e Lenovo Mirage Camera insieme a Daydream riaffermano il nostro impegno nel progettare prodotti diversi per il meglio" ha detto Lenovo. "Insieme, Mirage Camera e Mirage Solo con Daydream si completano a vicenda per gli utenti interessati alla VR immersiva a prezzi convenienti, contenuti di alta qualità e una semplice installazione".

 
Lenovo Mirage Camera
Lenovo Mirage Camera
 

I contenuti immersivi a 180 gradi sono nati per superare il limite che "rivivere esperienze attraverso video e foto 2D non è la stessa cosa del reale", quindi Lenovo consiglia l'acquisto della sua Mirage Camera ha chi vuole catturare momenti per poterli rivivere in un secondo momento con la sensazione di nuovamente "essere lì". Ad esempio, è possibile catturare un concerto o gioco dal vivo, il panorama di una montagna rocciosa dopo la scalata, o la prima recita di un figlio.

La Lenovo Mirage Camera si puo' anche abbinare al proprio smartphone tramite Wi-Fi Direct e tramite l'app VR180 di Google è possibile fare in modo che lo schermo del telefono agisca come mirino, permettendo di visualizzare in anteprima tutte le foto e i video da fare.

Per la condivisione, la fotocamera Mirage Camera consente di archiviare i contenuti sulla eMMC integrata da 16 GB (o utilizzare una scheda microSD opzionale per un massimo di 128 GB di spazio di archiviazione aggiuntivo) ma tutti i contenuti possono essere caricati su Google Foto, mentre le trasmissioni live e i video si possono caricare direttamente sul proprio account YouTube grazie al Wi-Fi integrato, senza passare per lo smartphone.

Lenovo Mirage Camera è disponibile dal 4 maggio 2018 negli USA al prezzo di 299,99 dollari ma è in arrivo anche in Italia (aggiorneremo l'articolo quando avremo maggiori dettagli).

 
Lenovo Mirage Solo e Lenovo Mirage Camera
Lenovo Mirage Solo e Lenovo Mirage Camera
 

Oltre alla Mirage Camera, Lenovo al CES 2018 ha lanciato altri due dispositivi in collaborazione con Google e Qualcomm: il visore Mirage Solo con Daydream e il display intelligente Smart Display che include l'Assistente Google.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Lenovo Mirage Camera consente a tutti di condividere la propria realta' virtuale


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?