Mercato Smartphone in calo per la prima volta dal 2004, Samsung sempre leader

Mercato Smartphone in calo per la prima volta dal 2004, Samsung sempre leader

Quasi 408 milioni di smartphone sono stati venduti a livello mondiale negli ultimi tre mesi del 2017, in calo del 5,6 per cento rispetto al quarto trimestre del 2016, il primo calo in un anno da quando Gartner monitora il mercato globale degli smartphone nel 2004.

 

Scritto da , il 24/02/18

Seguici su

 
 

La società di ricerche del mercato Gartner nel suo ultimo rapporto sullo stato del mercato degli smartphone afferma che le vendite a livello mondiale di telefoni intelligenti hanno registrato il primo declino nel corso del quarto trimestre del 2017, con Huawei e Xiaomi unici fornitori tra i primi cinque ad aver registrato una crescita nel quarto trimestre dell'anno.

Stando al rapporto di Gartner, le vendite di smartphone in tutto il mondo sono state pari a quasi 408 milioni di unità negli ultimi tre mesi del 2017, in calo del 5,6 per cento rispetto al quarto trimestre del 2016. Questo rappresenta il primo calo in un anno da quando Gartner ha iniziato a monitorare il mercato globale degli smartphone nel 2004.

Secondo la società di ricerche, sono due i fattori principali che hanno portato al calo delle vendite nel quarto trimestre del 2017. Il primo è il rallentamento degli aggiornamenti dai telefoni semplici (i featurephone) agli smartphone a causa della mancanza di smartphone di qualità 'ultra-low-cost' e degli utenti che preferiscono acquistare feature phone di qualità. In secondo luogo, gli utenti che decidono di cambiare il proprio smartphone scelgono come modello sostitutivo un device di qualità superiore che prevedono di tenere per piu' tempo prima di un nuovo aggiornamento, allungando cosi' il ciclo medio di sostituzione degli smartphone.

Nel quarto trimestre del 2017, Samsung per Gartner ha registrato un calo delle unità vendute del 3,6% nel corso del 2017, riuscendo comunque a diventare il fornitore di smartphone numero 1 al mondo davanti alla concorrente Apple. Secondo il rapporto, nel quarto trimestre del 2017 Samsung ha venduto 74 milioni di smartphone per raggiungere una quota del 18.2% mentre un anno prima era riuscita a vendere 76,8 milioni circa di unità con quota del 17.8%; guardando l'intero 2017, Samsung ha venduto 321 milioni di smartphone arrivando ad avere una quota del 20.9%, mentre nel 2016 ha venduto 306 milioni di smartphone raggiungendo la quota del 20.5%.

 
Gartner - vendite smartphone in tutto il mondo per fornitore nel 4Q17
Gartner - vendite smartphone in tutto il mondo per fornitore nel 4Q17
 

Nonostante nell'ultimo periodo dell'anno siano calate le vendite di Samsung Galaxy S8 e S8+, in vista del debutto dei nuovi modelli successori a fine Febbraio, il successo complessivo della serie Galaxy S8 ha aiutato Samsung a migliorare il prezzo di vendita medio complessivo dei suoi smartphone, riferisce Gartner. Samsung il 25 febbraio presenterà i nuovi Galaxy S9 e Galaxy S9+ in occasione del Mobile World Congress (MWC) a Barcellona, e dopo il lancio di questi sul mercato la società sudcoreana dovrebbe vedere una crescita delle vendite nel corso del primo trimestre del 2018. Per quanto riguarda i dispositivi di Samsung di fascia media e bassa, Gartner sottolinea che essi devono affrontare una crescente concorrenza, con il profitto e il prezzo medio di vendita che potrebbero migliorare ulteriormente se questi futuri smartphone di punta avranno successo.

Gartner ha rilevato una quota di mercato stabile per Apple nel quarto trimestre del 2017 rispetto allo stesso trimestre del 2016, con le vendite di iPhone che sono diminuite del 5%. Apple risulta aver venduto 73 milioni di smartphone per raggiungere una quota del 17.9% nel Q42017 mentre un anno prima era riuscita a vendere 77 milioni circa di unità con quota del 17.8%. Nell'intero anno, Apple ha venduto 215 milioni di smartphone arrivando ad avere una quota del 14% nel 2017, mentre l'anno prima era riuscita a vendere 216 milioni di smartphone raggiungendo la quota del 14.4%.

Apple nel mese di settembre del 2017 ha presentato tre nuovi melafonini - l'iPhone 8, l'iPhone 8 Plus e l'iPhone X - ma le sue prestazioni nel trimestre sono state influenzate a due eventi in particolare: il ritardo della disponibilità dell'iPhone X e, dopo il lancio, una scarsa disponibilità dei componenti che ha portato ad una lenta produzione del melafonino. Gartner prevede una crescita della domanda di iPhone X nel primo trimestre del 2018.

Leggi anche:
 
Gartner - vendite di smartphone in tutto il mondo per fornitore nel 2017
Gartner - vendite di smartphone in tutto il mondo per fornitore nel 2017
 

Huawei e Xiaomi sono "i grandi vincitori del quarto trimestre 2017" come li ha definiti Gartner poichè sono stati gli unici produttori di smartphone a registrare una crescita su base annua (rispettivamente del 7,6% e del 79%) riuscendo ad incrementare la propria quota di mercato nel trimestre. Secondo la scoietà di ricerche, Huawei è riuscita ad ampliare l'interesse verso i propri smartphone grazie ai nuovi modelli lanciati nel trimestre in questione, tra cui Mate 10 Lite, Honor 6C Pro e Enjoy 7S.

Secondo Gartner, Xiaomi puo' vantare un portafoglio di smartphone competitivi guidato dai modelli delle serie Mi e Redmi, che hanno contribuito ad accelerare la crescita del marchio nel mercato emergente di Asia/Pacifico (APAC) e a fargli riprendere le quote perse in Cina nei trimestri precedenti.

"Le future opportunità di crescita per Huawei risiederanno nella conquista della quota di mercato nei mercati APAC emergenti e negli Stati Uniti", ha affermato Anshul Gupta, research director di Gartner, secondo cui il più grande mercato di Xiaomi al di fuori della Cina è l'India, dove continuerà a vedere una crescita elevata: "l'aumento delle vendite in Indonesia e in altri mercati dell'APAC emergente posizionerà Xiaomi come un marchio globale forte" ha detto Gupta.

Nel 2017, le vendite di smartphone si sono attestate su oltre 1,5 miliardi di unità, in aumento del 2,7% rispetto al 2016. Huawei, al terzo posto della classifica dei fornitori di smartphone con le maggiori vendite registrare, dietro a Samsung e Apple, ha aumentato la sua quota nel 2017 continuando a guadagnare terreno su Apple. 

Interessante il fatto che la quota di mercato combinata dei venditori cinesi tra i primi cinque fornitori è aumentata di 4,2 punti percentuali, mentre la quota di mercato dei primi due, Samsung e Apple, è rimasta invariata.

Leggi anche:
 
Gartner - vendite di smartphone in tutto il mondo per sistema operativo nel 2017
Gartner - vendite di smartphone in tutto il mondo per sistema operativo nel 2017
 

Per quanto riguarda il mercato dei sistemi operativi per smartphone (OS), Android di Google ha visto crescere la propria quota di mercato per arrivare all'86% nel 2017, in aumento di 1,1 punti percentuali rispetto all'anno prima.

Guardando ai primi mesi del 2018, Gupta ha affermato che "la concorrenza nel mercato degli smartphone è inarrestabile in questo periodo dell'anno. Prima del MWC, diversi produttori di telefoni come Samsung, HMD (Nokia), Asus e LG hanno annunciato che lanceranno nuovi smartphone Android."


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Mercato Smartphone in calo per la prima volta dal 2004, Samsung sempre leader


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?