Xiaomi Redmi Note 5 AI, un Redmi Note 5 Pro piu' intelligente

Xiaomi Redmi Note 5 AI, un Redmi Note 5 Pro piu' intelligente

 

Scritto da , il 16/03/18

Seguici su

 
 

Xiaomi ha lanciato in Cina una versione aggiornata del suo smartphone Redmi Note 5 Pro lanciato in India all'inizio di quest'anno, chiamata semplicemente Redmi Note 5 AI. Il nuovo telefono condivide piu' specifiche con il Redmi Note 5 Pro indiano che non rispetto al Redmi Note 5 indiano, per questo si puo' considerare come un aggiornamento del primo piuttosto che del secondo, ma si puo' anche considerare come aggiornamento migliorativo del Redmi Note 5 che lo avvicina al Redmi Note 5 Pro, dipende dai punti di vista. Ad ogni modo, il nuovo smartphone rispetto al Redmi Note 5 Pro cambiamenti nel reparto fotografico, ora dotato di funzionalità piu' intelligenti alimentati anche dalla intelligenza artificiale.

"Questo è un telefono cellulare di cui siamo orgogliosi" ha detto Xiaomi. "Prima di tutto, utilizzando la doppia fotocamera dual-pixel, la messa a fuoco dual-core, l'intelligenza artificiale e altre tecnologie per ottenere incredibili prestazioni della fotocamera, in particolare in condizioni di poca luce e per l'autoscatto, paragonabili a quelle degli smartphone di punta. In secondo luogo, le prestazioni e l'esperienza sono state notevolmente migliorate, consentendo agli utenti di di godere della comodità dello schermo intero e dello sblocco frontale."

Il comparto fotografico del Redmi Note 5 AI offre una fotocamera posteriore doppia con un sensore da 12 MP con un obiettivo con apertura F/1.9 (vs 12MP F/2.2 nel Redmi Note 5 Pro), pixel più grandi da 1.4um (vs da 1.25um nel Redmi Note 5 Pro) e autofocus a rilevazione di fase PDAF doppio (Dual PD Focus) per una messa a fuoco più veloce affiancato da un sensore secondario da 5 megapixel (stesso sensore del Redmi Note 5 Pro). Il telefono integra una tecnologia che consente alla fotocamera di aumentare la fotosensibilità del 25% per ottenere foto piu' chiare e luminose nelle scene notturne.

Nella parte frontale si trova una fotocamera da 13MP che, nonostante offra una quantità di pixel inferiore rispetto al sensore da 20MP che si trova nel Redmi Note 5 Pro, è piu' intelligente in quanto lato software offre il supporto per una serie di modalità alimentate da AI quali la modalità ritratto (effetto bokeh) e la modalità bellezza ma anche migliora il riconoscimento del volto per lo sblocco del telefono.  Riguardo la modalità Bellezza Volto, Xiaomi dice: "Accendi la fotocamera, premi selfie e inizia ad ingrandire la tua bellezza: in primo luogo, l'intelligenza artificiale estrae automaticamente le tue caratteristiche facciali, poi, per il tuo lifting esclusivo, viene ringiovanita la pelle e vengono tolte acne, occhiaie, e altro ancora".

Il resto delle specifiche dell'aggiornato Redmi Note 5 con AI sono le stesse del Redmi Note 5 Pro, e comprendono: display LCD IPS da 5,99 pollici di risoluzione 1080x2160 pixel e rapporto di aspetto 18:9, batteria da 4000mAh, chipset Snapdragon 636 e opzioni di memoria 3GB di RAM + 32GB di storage, 4GB di RAM + 64GB di storage, 6GB di RAM + 64GB di storage.

Altre differenze trovate sono la presenza di un connettore USB-C - al posto del classico connettore microUSB - oltre il supporto per la ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 3.0 - al posto di Quick Charge 2.0 - e al sistema operativo Android 8.0 Oreo con MIUI 9 fuori dalla scatola - al posto di Android 7.1.1 Nougat out-of-the-box.

Il Redmi Note 5 AI viene offerto in Cina nelle varianti di colore Nero, Blu, Oro e Oro Rosa con prezzi a partire da 1099 RMB (circa 141 euro).

 
Xiaomi Redmi Note 5 AI - Infografica
Xiaomi Redmi Note 5 AI - Infografica
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Xiaomi Redmi Note 5 AI, un Redmi Note 5 Pro piu' intelligente


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?