Sonos Beam, soundbar con HDMI-ARC e controllo vocale Amazon Alexa in Italia

Sonos Beam, soundbar con HDMI-ARC e controllo vocale Amazon Alexa in Italia

Sonos Beam e' una soundbar intelligente e compatta per la TV con miglioramento del parlato, HDMI-ARC, controllo vocale Amazon Alexa e compatibilità AirPlay con dispositivi iOS. In Italia da 449 euro.

 

Scritto da , il 18/07/18

Seguici su

 
 

Sono ha annunciato ad un evento tenuto a San Francisco il 6 giugno scorso la sua nuova soundbar 'Sonos Beam', con connettività HDMI e dei microfoni per il controllo vocale di Alexa, che è disponibile anche in Italia a partire dal 17 luglio al prezzo di 449 euro.

La porta HDMI è una caratteristica che piacerà ai fan di Sonos, abituati ad oggi a dover connettere il proprio dispositivo al televisore tramite 'semplice' cavo ottico avendo tutte le limitazioni del caso, come la non possibilità di ascoltare audio Dolby Digital Plus, formato audio che invece è veicolabile tramite il cavo HDMI (ma che comunque Beam non supporta). Non mancano delle restrizioni nella Sonos Beam, tuttavia, come l'assenza di porte HDMI in ingresso per il collegamento di altri dispositivi (tutti i dispositivi esterni vanno quindi collegati al TV e poi l'audio viene veicolato dal TV a Beam). Beam supporta l'assistente vocale Alexa di Amazon, che arriverà in Italia entro il 2018.

Sonos Beam - video presentazione


La soundbar Sonos Beam si presenta con un design compatto (misura 68.5x651x100mm / 2.70x25.625x3.94 pollici; pesa 2.8kg / 6.2lb) per adattarsi ad ogni tipo di ambiente in cui lo spazio a disposizione è limitato, la si puo' collocare sul mobile della TV o acquistare il supporto da parete per sostenerla facilmente e in sicurezza e fa parte del Sonos Sound System, il che significa che la Beam si puo' combinare con altri speaker Sonor eventualmente presenti in casa. Sonos Beam si puo' usare come soundbar indipendente ma consente di abbinare in wireless il Sonos Sub per aumentare i bassi e una coppia di speaker per un audio surround 5.1.

Sonos Beam riproduce via HDMI-ARC l’audio da fonti PCM stereo, Dolby Digital e Dolby Digital 5.1 (nelle specifiche non viene specificato il supporto per Dolby Digital Plus che è lo standard usato da Netflix e Google Play Movies, tra gli altri servizi di VOD, ma se il TV è in grado di convertire un audio Dolby Digital Plus in Dolby Digital 5.1 allora alla soundbar arriva comunque un DD multicanale 5.1). Utilizzando l'adattatore audio ottico Sonos Beam supporta il PCM stereo e il Dolby Digital.

La Sonos Beam promette un audio di alta qualità con quattro woofer e un tweeter a gamma completa che armonizzano le frequenze basse e alte e dialoghi chiari grazie al miglioramento del parlato. Ci sono poi tre diffusori passivi per far circolare l’aria all’interno della struttura e aggiungere un suono caldo ai bassi e cinque amplificatori digitali classe D ottimizzati per i driver degli speaker e l'architettura acustica. Beam ha un assetto "far-field" a cinque microfoni per il beamforming avanzato e la cancellazione multicanale dell’eco.

Leggi anche:
 
Sonos Beam
Sonos Beam
 

E' possibile controllare Beam di Sonos con la voce grazie ad Alexa (disponibile entro il 2018), l’app Sonos, AirPlay o l’app del servizio musicale preferito (ci sono oltre 40 i servizi musicali si streaming supportati da Sonos , tra cui Apple Music, Spotify, Amazon Music, Google Play, SoundCloud, Deezer, TuneIn, Tidal, Napster, 7digital, Plex e Qobuz). Sonos Beam supporta AirPlay quindi è possibile trasmettere contenuti audio da iPad, iPhone e Mac direttamente a Sonos Beam. Sonos Beam utilizza il Bluetooth Low Energy (BLE) per comunicare temporaneamente con il telefono/tablet durante la procedura di configurazione (BLE non supporta lo streaming audio), quindi a configurazione completata la soundbar riproduce l’audio e si aggiorna attraverso il Wi-Fi (al router di collega con trasmissione a 2,4 GHz compatibile con il protocollo 802.11 b/g, mentre il collegamento diretto tramite sistemi audio surround posteriori o Sonos Sub avviene a 5 GHz). Beam si puo' collegare alla rete internet anche attraverso la porta Ethernet da 10/100 Mbps (consigliato se il Wi-Fi a 2.4GHz non è stabile).

La configurazione di Sonos Beam è molto semplice: si connette la soundbar alla presa di alimentazione, quindi la si collega alla porta HDMI-ARC della TV con il cavo HDMI. La maggior parte delle TV ha una porta HDMI denominata ARC (Audio Return Channel) che è in grado di sincronizzare l’audio e le immagini e associare automaticamente il telecomando della TV al sistema audio connesso (in questo caso Beam). Se la TV ha una porta HDMI-ARC di solito è stampato 'HDMI-ARC' accanto alla porta HDMI (o si puo' consultare il manuale della TV per scoprirlo). Se la TV non è dotata di porta HDMI-ARC (le TV che hanno almeno 5 anni potrebbero non averla) è possibile utilizzare l’adattatore audio ottico incluso nella confezione per collegare Sonos Beam alla porta ottica della TV (in questo caso i comandi vocali Amazon Alexa non funzionano).

Sonos Beam è differente da Sonos Playbar e dalla Sonos Playbase per essere uno speaker più compatto, ottimizzato per le stanze medio-piccole, mentre la Playbar e la Playbase sono in grado di riempire grandi spazi avendo un maggior numero di peaker rispetto a Beam.

 
Sonos Beam - i componenti interni
Sonos Beam - i componenti interni
 

Sonos Beam si puo' montare alla parete usando il supporto appositamente progettato da Sonos, che è disponibile in versione bianca o nera tinta unita per abbinarsi allo speaker e rimane a una distanza di 2,5cm dal muro per garantire la migliore acustica possibile (Beam supporta anche una gamma di accessori di terze parti). Il pannello superiore di Sonos Beam ha dei controlli capacitivi touch per volume su/giù, traccia precedente/successiva, riproduci/pausa, disattivazione del microfono e ci sono delle spie LED che indicano lo stato del dispositivo Sonos, della funzione Mute e del feedback vocale. Per l'alimentazione c'è un ingresso universale con commutazione automatica, 100/240 V CA, 50-60 Hz.

Riguardo prezzi e disponibilità, Sonos Beam viene venduta in Italia dal 17 Luglio 2018 al prezzo di 449 euro ed è disponibile nei colori Bianco e Nero. Il contenuto della confezione comprende: Sonos Beam, cavo di alimentazione, cavo HDMI, adattatore audio ottico, guida rapida Sonos Beam e informazioni legali/sulla garanzia. 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Sonos Beam, soundbar con HDMI-ARC e controllo vocale Amazon Alexa in Italia


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?