Xiaomi apre divisione per lo sviluppo di fotocamere

Xiaomi apre divisione per lo sviluppo di fotocamere

 

Scritto da , il 16/05/18

Seguici su

 
 

Xiaomi sta investendo sul migliorare l'esperienza fotografica offerta attraverso i suoi smartphone, come dimostra il Mi Mix 2s lanciato da poco con una configurazione dual-camera. Ora si scopre (via Mydrivers.com) che il marchio cinese ha creato una nuova divisione interna che si occuperà dello sviluppo di sensori fotografici per smartphone.

Lei Jun, CEO di Xiaomi, ha inviato ai dipendenti della sua azienda una mail - che è trapelata o non saremmo qui a parlarne - in cui li informa dell'apertura di un reparto interno che avrà il compito di progettare fotocamere. Non si sa quando i primi prodotti sviluppati da questa divisione arriveranno sul mercato in prodotti reali, dipende quanto tempo impiegherà il team della divisione a progettare, testare ed avere pronto qualcosa di utilizzabile da Xiaomi. Difficile che il primo modulo fotografico fatto da Xiaomi sarà pronto per il Mi 7, il cui annuncio è previsto entro la fine di questo mese.

La fotografia su smartphone sembra che stia diventando una priorità non solo per il marchio cinese ma anche per tutti i principali produttori di smartphone, tra quelli che hanno puntato sullo sviluppo di soluzioni software alimentate dall'intelligenza artificiale per migliorare gli scatti a quelli come Huawei che hanno deciso di 'giocare pesante' offrendo addirittura una combinazione di tre fotocamere (P20 Pro).

 
Mail di Lei Jun trapelata
Mail di Lei Jun trapelata
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Xiaomi apre divisione per lo sviluppo di fotocamere


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?