Apple AirPlay 2 su Sonos

Apple AirPlay 2 su Sonos

AirPlay 2 consente di trasmettere l'audio da qualunque app iOS compatibile con AirPlay ad un sistema di speaker Sonos.

 

Scritto da , il 12/07/18

Seguici su

 
 

Sonos ha annunciato di avere introdotto nei suoi prodotti il supporto per AirPlay 2, il protocollo usato da Apple per far comunicare i propri prodotti tra essi o con quelli di altri in modalità wireless. E' qundi ora possibile usare un altro semplice modo per ascoltare servizi come Apple Music, Spotify, Audible, Pandora e decine di altri sugli speaker di Sonos.

Ci sono oltre 80 servizi di contenuti all’interno della piattaforma Sonos, tra canzoni, podcast, programmi TV, film e trasmissioni radio, pronti per essere riprodotti in tutta la casa grazie al supporto per la modalità multi-room tramite la apposita app 'Sonos'. Con l'aggiunta del supporto nativo per AirPlay 2 è ora possibile trasmettere piu' facilmente praticamente qualsiasi contenuto audio dall'iPhone o iPad ad uno degli speaker Sonos compatibili, come One, Beam, Playbase e Play:5 di seconda generazione.

Se prima era quindi necessario passare per l'app di Sonos per riprodurre i contenuti dai servizi di streaming supportati sugli speaker del produttore, AirPlay 2 consente di trasmettere l’audio da qualunque app iOS compatibile con AirPlay a Sonos, anche senza app Sonos installata sull'iPhone/iPad. 

Se si vede l’icona AirPlay sull'iPhone o iPad allora si puo' riprodurne il contenuto su un device Sonos compatibile (vedi l'elenco sopra). E' possibile anche guardare i contenuti - da YouTube, Hulu, Netflix e altre app ancora - sull'iPhone o iPad e ascoltarne l’audio su Sonos grazie ad AirPlay.

E' anche possibile configurare AirPlay 2 su Sonos per poter controllare i dispositivi Sonos con Siri dall'iPhone o iPad, tramite comandi vocali. Ad esempio, si puo' dire a Siri cosa riprodurre e dove riprodurlo - "Ehi Siri, riproduci la radio Beats 1 in camera” oppure “Ehi Siri, alza il volume in salotto”. Per fare questa configurazione bisogna aprire l’app Casa, selezionare “+” e toccare “Aggiungi accessorio”; a questo punto bisogna toccare “Non ho un codice” o “Non riesco a scansionare” e selezionare lo speaker Sonos da aggiungere; una volta aggiunto, allo speaker bisogna assegnare lo stesso nome datogli nell’app Sonos; per concludere bisogna toccare su “Fine”.

Dare la possibilità a Siri di controllare Apple Music su Sonos significa avere una opzione in piu' per controllare il proprio sistema audio domestico senza dover per forza escluderne altri; è infatti possibile, ad esempio, avviare la musica con Siri e chiedere ad Alexa di regolare il volume o passare alla canzone successiva attraverso il Sonos One, Sonos Beam o qualsiasi dispositivo Sonos con Alexa integrato (va configurato tramite la funzione Sonos sul tuo dispositivo Echo). E' sempre possibile tornare all’app Sonos o a qualunque altro servizio di contenuti compatibile con Sonos tramite l'integrazione a controllo diretto o AirPlay. Insomma, si puo' far partire la musica in un modo e controllala in un altro.

AirPlay 2 è supportato solo da Sonos One, Beam, Playbase e Play:5 ma tramite uno qualsiasi di questi speaker è possibile ascoltare i contenuti tramite AirPlay con l’intero sistema audio Sonos: questo significa che anche gli speaker non compatibili con AirPlay, come Playbar o Play:1, possono beneficiare dell’integrazione di AirPlay 2 se raggruppati con uno dei dispositivi compatibili con AirPlay, il tutto è gestibile nell’app Sonos.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple AirPlay 2 su Sonos


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?