ZTE annuncia suo primo smartphone 5G in vendita dal 2019 mentre Ericsson lancia router mobile 5G per test

ZTE annuncia suo primo smartphone 5G in vendita dal 2019 mentre Ericsson lancia router mobile 5G per test

ZTE Mobile Devices prevede di lanciare sul mercato il suo primo smartphone 5G commerciale entro la prima metà del 2019.

 

Scritto da , il 19/11/18

Seguici su

 
 

ZTE ha annunciato di avere completato con successo il test della prima chiamata completa con collegamento internet e connessione WeChat presso il centro di ricerca e sviluppo di Shanghai di ZTE Corporation.

L’annuncio della compagnia cinese segna un nuovo traguardo nel percorso che porterà all’uso commerciale del 5G, che ZTE Mobile Devices prevede possa arrivare in tempi rapidi attraverso il lancio del suo primo smartphone 5G commerciale entro la prima metà del 2019.

Nello scorso mese di aprile ZTE ha effettuato la prima chiamata 5G utilizzando lo standard globale 3GPP R15. Alla fine di ottobre, ZTE Mobile Devices ha completato la chiamata 5G con uno smartphone ZTE e un dispositivo CPE ZTE tramite un sistema di simulazione nel suo centro di ricerca e sviluppo di Shanghai. La connessione Internet 5G e WeChat è stata effettuata su uno smartphone ZTE tramite il medesimo sistema di simulazione.

Al momento, la banda di frequenza supportata dagli smartphone 5G è principalmente sub6G, mentre la soluzione integrata nell'antenna di ZTE Mobile Devices supporta la copertura completa dal sub6G alle onde millimetriche, comprese le ricche combinazioni di CA e EN-DC, che soddisfano i requisiti dei principali operatori mondiali.

ZTE, nel frattempo, continua lo sviluppo del suo smartphone 5G, con altri test di ricerca e sviluppo in programma nel prossimo mese di dicembre.

 
test ZTE della prima chiamata completa con collegamento internet e connessione WeChat
test ZTE della prima chiamata completa con collegamento internet e connessione WeChat
 

Ericsson annuncia router mobile 5G a scopo di test

In notizie correlate, Ericsson ha annunciato di avere siglato un accordo con il produttore Wistron NeWeb Corporation (WNC) per lanciare un router mobile 5G da rendere disponibile agli operatori mobili di tutto il mondo per consentire loro di sperimentare il 5G da un punto di vista del consumatore finale. Si tratta di un passo in avanti per portare rapidamente il 5G sugli smartphone dei consumatori finali, i cui primi modelli commerciali sono previsti arrivare nel corso del 2019.

E' importante la presenza di dispositivi 5G al fine di effettuare dei test di interoperabilità e per verificare la qualità del servizio a disposizione dei clienti in tempo per il lancio dei primi smartphone 5G. Il router reso disponibile da Ericsson viene descritto nel portale di Ericsson come un prototipo di smartphone basato su un modem Qualcomm Snapdragon X50, integrato con un hotspot mobile prodotto da WNC.

Attraverso questo router sarà possibile testare le prestazioni della rete ma anche la mobilità in contesti reali, in quanto sarà utilizzabile in diversi mercati e in diverse situazioni d’uso. Si tratta di un importante traguardo per la comunicazione mobile in Europa e nel mondo poiché consentirà alle case costruttrici e agli operatori di offrire le prime reti 5G e i device compatibili nella prima metà del 2019.

La decisione di Ericsson di fornire dispositivi per gli utenti finali per le prove dei clienti consentirà di testare le prestazioni della rete e la mobilità in situazioni reali.

Thomas Noren, responsabile della commercializzazione 5G per Ericsson, ha commentato: "avere accesso ai dispositivi 5G è cruciale per i test di verifica dei clienti e di interoperabilità. Insieme a WNC e Qualcomm, Ericsson continua a guidare il lancio commerciale del 5G per i fornitori di servizi migliorando significativamente i test delle reti 5G NR e facilitando il test e il lancio commerciale dei servizi 5G nella fase iniziale dell'introduzione del 5G. "

Fayu Chen, SVP e GM di AIS Business Group di WNC, ha commentato: "Il 5G sarà un punto di svolta globale per tutte le industrie e i consumatori. L'accesso anticipato ai dispositivi guiderà i test in diversi mercati e casi d'uso. Fornirà inoltre un feedback sui requisiti del portfolio di dispositivi per gli anni a venire. La collaborazione dei leader del 5G come Qualcomm, Ericsson e WNC definirà i parametri per i nuovi dispositivi nei prossimi anni a livello globale".

Il router di hotspot mobile 5G ha una connessione USB e una normale connessione per l'alimentazione via cavo e viene realizzato in due fasi. Nella fase uno, può essere utilizzato per i test di interoperabilità da parte dei primi clienti di Ericsson utilizzando hardware pre-commerciale ed è disponibile dal quarto trimestre del 2018. Nella seconda fase, il dispositivo avrà un fattore di forma per la commercializzazione.

Questi i dati tecnici del router mobile 5G di Ericsson:  5G NR sub-6 GHz NSA; Max data rate up to 2.22 Gbps based on EN-DC; 256 QAM, 4x4MIMO, 100MHz bandwidth; Data interface USB 3.1 Gen 1 Type-C; 4G LTE CAT 16.

Leggi anche:
 
router mobile 5G Ericsson
router mobile 5G Ericsson
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su ZTE annuncia suo primo smartphone 5G in vendita dal 2019 mentre Ericsson lancia router mobile 5G per test


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?