Mozilla promette un Thunderbird piu' bello, veloce e con miglior supporto di Gmail per il 2019

Mozilla promette un Thunderbird piu' bello, veloce e con miglior supporto di Gmail per il 2019

Tra gli obiettivi che Mozilla si è prefissata di raggiungere nel 2019 ci sono velocizzare Thunderbird e rendere il client piu' bello e piu' facile da utilizzare, oltre a migliorare il supporto di Gmail e del sistema di notifiche di ogni sistema operativo e anche revisionare la crittografia e le impostazioni di privacy.

 

Scritto da , il 03/01/19

Seguici su

 
 

Mozilla ha pubblicato nel suo blog dedicato al client di posta elettronica per desktop Thunderbird quali saranno le novità che gli utenti possono aspettarsi per il 2019 esaminando anche ciò che è stato fatto dal team di sviluppo nel 2018 che oramai ci siamo lasciati alle spalle.

Nel 2018 il team di sviluppo di Thunderbird è cresciuto "considerevolmente" ha scritto Ryan Sipes nel blogpost, con otto dipendenti che lavoravano a tempo pieno sul client di posta alettronica e ai quali all'inizio di quest'anno si aggiungeranno sei nuovi membri al team. La maggior parte di queste persone sono ingegneri che si concentreranno sul rendere Thunderbird più stabile, più veloce e più facile da usare. Il motivo principale per cui Mozilla è stata in grado di aumentare il numero di dipendenti dietro Thunderbird è l'aumento dei donatori al progetto: "speriamo che chiunque legga questo valuterà di dare il proprio contributo a Thunderbird" ha detto la società, ricordando che le donazioni dei singoli contributori sono la principale fonte di finanziamento del progetto.

Nel 2018 è stato rilasciato Thunderbird 60 con diversi miglioramenti in termini di sicurezza, stabilità e interfaccia dell'app. Oltre agli aggiornamenti del core Thunderbird, il calendario del client ha ricevuto diversi miglioramenti. Per il team questa è stata anche una grande opportunità di apprendimento, in quanto sono stati ascoltati i feedback degli utenti.

"Abbiamo ascoltato e continueremo ad ascoltare" ha detto Mozilla, "abbiamo intenzione di sfruttare ciò che ha reso Thunderbird 60 un successo e di lavorare per affrontare le preoccupazioni di quegli utenti che hanno riscontrato problemi con l'aggiornamento. Assumere più personale sarà importante per avere la manodopera necessaria per realizzare versioni ancora migliori in futuro".

Guardando al futuro, per Mozilla il 2019 sarà un anno "luminoso" per il progetto Thunderbird. L'assunzione di qualche nuovo membro per lo staff per il team di Thunderbird, che potrà quindi contare su un totale di 14 membri impegnati a tempo pieno nel progetto, aprirà "un mondo di possibilità per ciò che siamo in grado di realizzare". Tra gli obiettivi che Mozilla si è prefissata di raggiungere ci sono: velocizzare Thunderbird e rendere il client piu' bello e piu' facile da utilizzare, tra gli altri focus.

Il team di Thunderbird sta già sistemando il codice base del client per snellirlo e renderlo piu' veloce, con i nuovi assunti in particolare che si occuperanno anche di risolvere il problema della lentezza dell'interfaccia utente e dei problemi di prestazioni generali nell'intera applicazione. Questa è un'area in cui Mozilla prevede che gli utenti vedranno alcuni dei migliori miglioramenti nel 2019, grazie anche all'utilizzo di tecnologie nuove e più veloci per riscrivere parti di Thunderbird e lavorando sullo sviluppo di un Thunderbird multi-process.

Mozilla ha detto di aver ricevuto una considerevole quantità di feedback dagli utenti che hanno chiesto miglioramenti all'interfaccia utente, e anche su questa gli utilizzatori di Thunderbird possono aspettarsi delle novità in arrivo nel 2019. E poi Mozilla prevede un supporto migliore di GMail, uno dei maggiori provider di posta elettronica, motivo per cui "ha senso concentrare alcune risorse in quest'area". Il team di Thunderbird sta esaminando il supporto delle etichette di GMail e di altre funzionalità specifiche dell'esperienza GMail.

Nel 2019 sono previste migliorie anche per le notifiche di Thunderbird, con una migliore integrazione del sistema di notifica integrato di ogni sistema operativo, cosi' Thunderbird potrà "sentirsi più 'nativo' su ogni desktop e rendere più semplice la gestione delle notifiche dall'app".

Mozilla revisionerà anche la parte della crittografia e delle impostazioni di privacy di Thunderbird: "la nostra speranza è di rendere la comunicazione privata più facile nelle prossime versioni" ha detto Mozilla, che ha anche assunto un ingegnere che si concentrerà principalmente sulla sicurezza e sulla privacy del client.

Ci sono altre cose nella roadmap del 2019 di Thunderbird, quindi chi utilizza questo client potrà aspettarsi diverse altre novità oltre quelle sopra citate.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Mozilla promette un Thunderbird piu' bello, veloce e con miglior supporto di Gmail per il 2019


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?