Oppo con 5G e zoom lossless 10x al MWC 2019, nuovi smartphone in arrivo

Oppo con 5G e zoom lossless 10x al MWC 2019, nuovi smartphone in arrivo

Oppo ha mostrato il suo zoom lossless 10x a Barcellona, durante il MWC 2019, parlato del futuro del 5G e promesso di lanciare presto il suo primo smartphone 5G.

 

Scritto da , il 23/02/19

Seguici su

 
 

Oppo ha tenuto il 23 febbraio 2019 suo primo Innovation Event globale a Barcellona, in Spagna, in occasione del Mobile World Congress. Purtroppo niente nuovi smartphone sono stati annunciati, Oppo ha tuttavia ripresentato la sua nuova tecnologia di zoom lossless 10x, definita da un portavoce di Oppo come fondamentale per andare incontro ai nuovi standard del mercato, che aveva anticipato durante la sua Future Technology Communication Conference 2019 alcune settimane prima. Oppo dovrebbe portare il suo zoom lossless 10x  per la prima volta su uno smartphone commerciale nel secondo trimestre dell'anno. Oppo al MWC 2019 ha poi condiviso aggiornamenti che stanno dietro alle sue innovazioni nelle tecnologie mobile del 2019 in settori quali 5G, Intelligenza Aritficiale (AI), realtà Virtuale (VR) e Aumentata (AR) e altri ancora. Oppo ha annunciato anche una collaborazione e impegno con diversi partner di rete per il lancio del suo primo smartphone 5G nei prossimi mesi.

Oppo ha una quota di mercato globale dell'8,4%, secondo IDC, è arrivata in Europa nel 2018 (in Italia, Francia, Spagna e Paesi Bassi) mentre nel Regno Unito, in Turchia e in Polonia nel 2019. 

Lo zoom 10x lossless di Oppo

Con lo zoom 10x lossless Oppo vuole offrire a tutti l'opportunità di scattare fotografie in stile professionale senza rinunciare alla qualità. La nuova tecnologia arriva con una risoluzione di 8 megapixel creando un effetto teleobiettivo più chiaro e risolvendo il problema del fotografare a distanza. Lo zoom 10x lossless è stato sviluppato da Oppo per una fotocamera con struttura a tripla lente, costituita da un sensore principale, un obiettivo grandangolare e un teleobiettivo, posizionati in maniera tale da poter essere contenuti in smartphone sottili (vedi immagine sotto). Oppo ha raggiunto una maggiore lunghezza focale, senza compromettere il design e l'integrazione dello smartphone, attraverso una struttura periscopica con anti-shake implementata sul prisma ed ha implementato l’Optical Image Stabilization (OIS) sia sulla fotocamera principale che sul teleobiettivo per ottenere una maggiore precisione anti-shake, mentre per l'accuratezza dei video c'è l’Electronic Image Stabilization (EIS).

Aspettando il lancio di un telefono con la sua nuova fotocamera con zoom 10x lossless nel secondo trimestre di quest'anno, potete scoprire che cosa è lo zoom lossless 10x di Oppo in QUESTO approfondimento.

 

 
Leggi anche:
 
Il primo smartphone Oppo con zoom 10x lossless nel secondo trimestre 2019
Il primo smartphone Oppo con zoom 10x lossless nel secondo trimestre 2019
 

Oppo e il 5G

Il 5G è la grande novità attesa nel 2019, garantirà velocità fino a 20 volte maggiori rispetto al 4G esistente, portanto una velocità di download fino a 10 volte superiore, consentendo download, uploading e streaming dei video più rapidi ed economici.

Oppo ha lavorato con partner carrier come Swisscom, Telstra, Optus e con potenziali partner come Singtel, per promuovere l’implementazione dei prodotti e dei servizi 5G, in modo che i consumatori potranno provare nuovi livelli di performance ed efficienza che potenzieranno nuovi usi e collegare nuovi settori. Oppo ha investito in design e tecnologia per garantire la produzione di uno smartphone che non comprometta la funzionalità per soddisfare le caratteristiche e i vantaggi del 5G, arrivando a costituire un team che si occupa solo della standardizzazione del 5G.

Oppo ha iniziato anche a cooperare con i principali sviluppatori di software nel settore per sviluppare il 5G cloud game e realizzare un'esperienza di gioco tripla A sui telefoni cellulari sfruttando le funzionalità della tecnologia 5G di elevata capacità di trasmissione e a basso delay. Oppo ha tenuto una dimostrazione dal vivo del 5G cloud game con i partner durante il MWC2019.

Leggi anche:
 
Oppo 5G Cloud Gaming
Oppo 5G Cloud Gaming
 
Oppo ha poi parlato dell'applicazione del 5G per lo stitching dell’immagine, combinando le aree sovrapposte delle immagini per unirle simultaneamente usando tecniche visive come la stima dei parametri della fotocamera e la trasformazione delle immagini. Lo stitching viene elaborato su cloud e trasmesso allo smartphone tramite la rete 5G. Il modello Oppo AI impara dalle funzioni di shooting SLR e le foto scattate dal telefono possono essere ritoccate su cloud per raggiungere la qualità SLR.

Infine, Oppo ha detto di aver costituito nel gennaio 2019 la Business Unit Intelligent Mobile Devices con l'obiettivo di offrire dispositivi in grado di supportare un network IoT. La società ha, inoltre, creato una piattaforma IoT aperta per consentire a sviluppatori e partner di offrire più prodotti e servizi. Ha menzionato poi Breeno, l’assistente virtuale basato sull’intelligenza artificiale, che ha debuttato lo scorso dicembre in Cina, il quale con le capacità di machine learning, percezione contestuale e risposta informata e intelligente, è in grado di offrire un'esperienza senza interruzioni nell'interazione uomo-dispositivo. 

Oppo lancerà prossimamente il suo primo smartphone 5G.

Da Oppo il primo telefono 5G con chipset Qualcomm Snapdragon 855

Durante l'Oppo Innovation Event di sabato 23 febbraio, prima del Mobile World Congress 2019, Cristiano Amon, Presidente di Qualcomm Incorporated, ha confermato che Oppo sarà il primo ad adottare il chipset Qualcomm Snapdragon 855 per il primo telefono 5G.

Cristiano Amon, Presidente di Qualcom Incorporated, ha sostenuto l'impegno di OPPO nello sviluppo della tecnologia 5G, "dopo la leadership nell'era 4G, OPPO ha rafforzato la sua posizione di leader anche nella transizione verso il 5G. Abbiamo visto le infinite possibilità che porteranno ulteriore innovazione nell'era del 5G e Qualcomm Technologies guarda con interesse alla partnership con OPPO per massimizzare le reali potenzialità del 5G e supportare il lancio del primo telefono 5G dotato di Qualcomm Snapdragon 855 Mobile Platform con modem X50 5G modem, recettore RF integrato e RF Front-End."

 
Oppo al MWC 2019
Oppo al MWC 2019
 
 
Oppo al MWC 2019
Oppo al MWC 2019
 
 
Oppo al MWC 2019
Oppo al MWC 2019
 
 
Oppo al MWC 2019
Oppo al MWC 2019
 

OPPO Evento MWC 2019 - Replay


10x Lossless Zoom - OPPO Innovation Event 2019


5G Technology - OPPO Innovation Event 2019



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Oppo con 5G e zoom lossless 10x al MWC 2019, nuovi smartphone in arrivo


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?